Italo, triplicati i viaggi giornalieri

Italo
Italo

Dal 3 giugno aumenta l’offerta di Italo: triplicati i viaggi giornalieri
24 servizi al giorno rispetto agli 8 precedenti e dal 14 giugno, con il nuovo orario estivo, collegamenti per le nuove destinazioni in Cilento e Calabria

Roma, 3 giugno 2020. Italo da oggi, con la riapertura del traffico fra regioni differenti, aumenta i propri servizi triplicando la sua offerta da 8 a 24 viaggi quotidiani, sempre nel rispetto di tutte le norme di sicurezza previste come il distanziamento fra i viaggiatori con i sedili non utilizzabili contrassegnati e non prenotabili, specifici interventi di sanificazione a bordo treno ed in stazione, dispenser di gel disinfettante in carrozza e controlleria biglietti a distanza adeguata fra personale Italo e viaggiatori per la tutela di tutti i presenti a bordo treno.
Dagli 8 collegamenti giornalieri, 6 sulla dorsale Torino-Milano-Roma-Napoli e 2 sulla tratta Roma-Venezia, da oggi diventano 24 i servizi di Italo: 16 sulla Roma-Milano, con alcune corse che proseguono su Torino, Napoli e Salerno, 6 sulla linea Roma-Venezia (con 4 corse prolungate su Napoli) e 2 sulla Roma-Bolzano.
Un’offerta triplicata che dà modo di avere maggiori frequenze e disponibilità orarie per coprire tutto l’arco della giornata, reintroducendo orari strategici quali le partenze alle 7.40, 15.15 e 18.40 da Milano Centrale verso Roma e Napoli, oppure quelle delle 6.20 da Napoli per Torino e delle 7.40 per Milano (che danno la possibilità di raggiungere la Capitale prima delle 9) o quella delle 8.55 da Roma verso Venezia.
Dal 14 giugno poi, con l’entrata in vigore dell’orario estivo, tra novità e graduali incrementi, spicca l’introduzione nel network di nuove città e quindi nuove corse. In previsioni di vacanze italiane Italo approderà con 4 servizi al giorno in Cilento ed in Calabria. Si potrà arrivare fino a Reggio Calabria senza cambi, garantendo collegamenti diretti da Torino, Milano, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Salerno. Ci saranno fermate intermedie che consentiranno di raggiungere il Cilento, facendo fermata ad Agropoli/Castellabate, Vallo della Lucania e Sapri, proseguendo poi verso la Calabria, collegando Paola, Lamezia Terme, Rosarno, Villa San Giovanni e Reggio Calabria. saranno 2 le partenze da Torino verso Reggio Calabria (5:23 e 13:19) ed altrettante ce ne saranno da Reggio per tornare verso il Nord (7:30 e 13:30).

Per tutta la stagione estiva, comunque, l’offerta di Italo continuerà a crescere gradualmente, per accompagnare sempre più facilmente e comodamente gli Italiani in vacanza alla riscoperta del nostro Paese, servendolo da Nord a Sud.