Il Fidelio della Royal Opera House in diretta al cinema a marzo

Jonas_Kaufmann_Photo_Gregor_Hohenberg_4.jpg
Jonas_Kaufmann_Photo_Gregor_Hohenberg_4.jpg

La produzione, diretta da Tobias Kratzer, propone un cast d’eccezione con il tenore tedesco Jonas Kaufmann nei panni di Florestan e il soprano norvegese Lise Davidsen in quelli di Leonore, accompagnati dall’Orchestra della Royal Opera House e dal Royal Opera Chorus, con la direzione musicale di Antonio Pappano.

Fidelio racconta la storia di Leonore, che si maschera da uomo (Fidelio) per salvare suo marito Florestan, prigioniero politico incarcerato dal tiranno Don Pizarro. La straordinaria musica di Beethoven include le arie di Leonore e Florestan e uno dei finali più vivaci dell’intero repertorio operistico. La nuova messa in scena di Tobias Kratzer traccia parallelismi tra il “Terrore” della Rivoluzione francese e le crisi politiche del nostro tempo, portando alla luce tematiche senza tempo come il coraggio, l’amore e la resilienza emotiva.

Gli appuntamenti con la Royal Opera House al cinema offrono al pubblico di tutto il mondo i migliori posti in sala e includono materiale esclusivo capace di raccontare quel che accade dietro le quinte con interviste e dettagliati ritratti dei performer.

Fidelio arriverà al cinema il 17 marzo alle 20.15. Tutti i dettagli su https://www.roh.org.uk/cinemas e www.nexodigital.it. L’hashtag ufficiale dell’evento è #ROHfidelio.