Treno Caravaggio sulla linea S11 Rho-Milano-Como

Foto Caravaggio
Foto Caravaggio

Ecco il Caravaggio: da lunedì 3 febbraio il primo nuovo treno di Trenord entrerà in servizio sulla linea S11 Rho-Milano-Monza-Como. La prima corsa del convoglio partirà alle ore 6.43 da Rho in direzione Como S. Giovanni, segnando il passo inziale di un percorso che porterà progressivamente sui binari lombardi 176 nuovi treni capaci di performance elevate e realizzati secondo i più elevati criteri di sostenibilità, sia nei materiali che negli impianti.

Circolando in una composizione di cinque carrozze con oltre 600 posti a sedere, Caravaggio offrirà ai passeggeri un ambiente di viaggio confortevole – grazie a sistemi di climatizzazione autoregolati e di illuminazione LED, prese elettriche e USB utili per la ricarica dei dispositivi mobili – e accessibile.

Il convoglio è dotato di soluzioni audio e video per l’informazione a bordo e di 50 telecamere per la videosorveglianza.
Entro il mese di aprile saranno cinque i nuovi treni Caravaggio in circolazione sulla S11; sostituendo gradualmente i convogli che oggi effettuano servizio sulla linea – mezzi ristrutturati che risalgono agli anni ’70.

Nel mese di febbraio nei giorni feriali Caravaggio effettuerà le seguenti corse sulla linea:
Da Rho in direzione Como S. Giovanni
25221 Rho 6.43-Milano P. Garibaldi 7.09-Monza 7.27-Como S. Giovanni 8.11
25237 Rho 10.43-Milano P. Garibaldi 11.09-Monza 11.27-Como S. Giovanni 12.11
25253 Rho 14.43-Milano P. Garibaldi 15.09-Monza 15.27-Como S. Giovanni 16.11
25269 Rho 18.43-Milano P. Garibaldi 19.09-Monza 19.27-Como S. Giovanni 20.11

Da Como S. Giovanni in direzione Rho
25231 Como S. Giovanni 8.49-Monza 9.32-Milano P. Garibaldi 9.54-Rho 10.17
25247 Como S. Giovanni 12.49-Monza 13.32-Milano P. Garibaldi 13.54-Rho 14.17
25263 Como S. Giovanni 16.49-Monza 17.32-Milano P. Garibaldi 17.54-Rho 18.17
25079 Como S. Giovanni 20.49-Monza 21.32-Milano P. Garibaldi 21.51

Caravaggio il sabato e nei giorni festivi del mese di febbraio effettuerà le seguenti corse:
Da Milano Porta Garibaldi in direzione Como S. Giovanni
25018 Milano P. Garibaldi 06:09-Monza 6.27-Como S. Giovanni 07:11
25030 Milano P. Garibaldi 09:09-Monza 9.27-Como S. Giovanni 10:11
25042 Milano P. Garibaldi 12:09-Monza 12.27-Como S. Giovanni 13:11
25054 Milano P. Garibaldi 15:09-Monza 15.27-Como S. Giovanni 16:11
25066 Milano P. Garibaldi 18:09-Monza 18.27-Como S. Giovanni 19:11
25078 Milano P. Garibaldi 21:09-Monza 21.27-Como S. Giovanni 22:11

Da Como S. Giovanni in direzione Milano Porta Garibaldi
25027 Como S. Giovanni 07:48-Monza 8.32-Milano P. Garibaldi 08:51
25039 Como S. Giovanni 10:49-Monza 11.32-Milano P. Garibaldi 11:51
25051 Como S. Giovanni 13:49-Monza 14.32-Milano P. Garibaldi 14:51
25063 Como S. Giovanni 16:49-Monza 17.32-Milano P. Garibaldi 17:51
25075 Como S. Giovanni 19:49-Monza 20.32-Milano P. Garibaldi 20:51
25087 Como S. Giovanni 22:49-Monza 23.32-Milano P. Garibaldi 23:51

176 nuovi treni con livree dai colori vivaci – verde e blu su sfondo bianco – oltre 71mila posti a sedere, quasi 7mila telecamere di videosorveglianza, 1800 posti dedicati a biciclette e monopattini: questi saranno i risultati concreti dell’investimento di 1,6 miliardi di euro stanziato da Regione Lombardia per il trasporto ferroviario lombardo.

I nuovi convogli acquistati da FNM e Ferrovienord – 105 Caravaggio prodotti da Hitachi, 40 Donizetti monopiano a media capacità realizzati da Alstom per percorrenze veloci, 31 Colleoni di Stadler con motori diesel-elettrici per linee non elettrificate – consentiranno progressivamente di cambiare volto alla flotta del servizio offerto ogni giorno nella Regione a oltre 810mila viaggiatori con 2300 corse.