Pioltello/ Trenord: prosegue piano straordinario per circolazione e assistenza

trenord
trenord

A causa dell’indisponibilità di parte dei binari tra Treviglio e Milano in seguito all’incidente avvenuto lo scorso 25 gennaio, anche giovedì 1 e venerdì 2 febbraio l’offerta ferroviaria sulle direttrici interessate sarà riorganizzata con variazioni di percorso, fermate straordinarie, bus aggiuntivi. La circolazione ferroviaria sulle linee afferenti Pioltello potrà subire rallentamenti fino a 30 minuti.

Proseguirà la mobilitazione straordinaria di Trenord con personale nelle stazioni per l’assistenza ai passeggeri, bus a supporto della circolazione ferroviaria, possibilità di viaggiare su metropolitana e mezzi di superficie ATM con titoli di viaggio Trenord.

Tutti gli aggiornamenti sono disponibili sul sito di Trenord, sull’App di Trenord o chiamando il Contact Center al numero 02-72.49.49.49, con orario ampliato e attivo tutti i giorni da lunedì a domenica dalle 5.00 del mattino all’1.00 di notte, che fornisce informazioni sulle principali variazioni del servizio ferroviario già in apertura di telefonata.

Di seguito i dettagli sul piano straordinario per la circolazione e l’assistenza ai viaggiatori.

Circolazione ferroviaria
Bergamo
o I treni della linea Milano Centrale-Bergamo via Treviglio circoleranno regolarmente ed effettueranno la fermata straordinaria di Treviglio Ovest. Non sarà effettuata la corsa 2606 (Bergamo 07:35 – Milano Centrale 08:30)
o Non saranno effettuate le corse Milano Porta Garibaldi-Bergamo via Treviglio.
Cremona
o I treni della linea Milano Porta Garibaldi-Treviglio-Cremona circoleranno regolarmente.
Brescia
o I treni della linea Milano Centrale-Brescia-Verona circoleranno regolarmente a eccezione delle seguenti corse: 2092 (Verona PN 6.55-Brescia 7.40-Milano C.le 8.45), 2094 (Brescia 7.55-Milano C.le 8.55), 2073 (Milano C.le 15.25-Verona PN 17.15), 2091 (Milano C.le 17.50-Brescia 18.58), 2093 (Milano C.le 18.53-Brescia 19.57). Il treno 2074 (Verona PN 15.45-Brescia 16.26-Milano C.le 17.35) terminerà il viaggio a Brescia.
o I treni della linea Milano Greco Pirelli-Brescia effettueranno fermate straordinarie a Cassano d’Adda, Trecella, Pozzuolo Martesana, Melzo, Vignate, Segrate, a eccezione delle fasce orarie 10-12 e 14-16. Non verranno effettuate le seguenti corse: 10906 (Brescia 06:40-Milano G. Pirelli 07:58), 10915 (Sesto S. Giovanni 16:46-Brescia 18:12), 10921 (Milano G. Pirelli 18:15-Brescia 19:26), 10926 (Brescia 18:44-Milano G. Pirelli 20:08). Il treno 10900 (Brescia 04:39-Sesto S. Giovanni 06:14) terminerà il viaggio a Treviglio; la corsa 10903 (Sesto S. Giovanni 06:46-Brescia 08:12) partirà da Treviglio alle 7.25 anziché da Sesto S. Giovanni.
Linea S5 Varese-Milano-Treviglio
o Un treno ogni ora in ogni direzione collegherà Varese e Treviglio (partenza da Varese al minuto .43 e arrivo a Treviglio al minuto .50; partenza da Treviglio al minuto .10). Le altre corse effettueranno solo il collegamento Varese-Milano Porta Garibaldi superficie, con fermata straordinaria a Milano Villapizzone e soppressione della fermata di Milano Lancetti.
Linea S6 Novara-Milano-Treviglio
o I treni circoleranno solo fra Novara e Milano Porta Garibaldi superficie, con fermata straordinaria a Milano Villapizzone e soppressione della fermata di Milano Lancetti.
Informazioni e assistenza ai clienti
Personale Trenord e “Berretti verdi” sono a disposizione dei passeggeri per informazioni e assistenza nelle stazioni ferroviarie di Milano Centrale, Milano Lambrate, Milano Porta Garibaldi, Treviglio, Bergamo, Brescia, Cremona e presso il capolinea dei bus sostitutivi.

Bus aggiuntivi a supporto della circolazione ferroviaria
A seguito della riorganizzazione ferroviaria, Trenord ha organizzato un servizio di bus aggiuntivi che circoleranno con una frequenza di circa 20 minuti:
• Servizio sostitutivo Trenord dalle 5 alle 21: tratta Treviglio–Cassina De’ Pecchi MM2, con fermate intermedie a Cassano D’Adda, Trecella, Pozzuolo Martesana, Melzo, Vignate. Da venerdì 2 febbraio è prevista una variazione di percorso: i bus collegheranno Treviglio con Villa Fiorita MM2; resteranno invariate le fermate intermedie.
• Servizio straordinario, organizzato con ATM, dalle 5 alle 21: tratta Vignate-Milano Lambrate MM2, con fermate intermedie a Pioltello Limito e Segrate.
• Autostradale Bergamo-Milano: potenziata

Orari e informazioni in tempo reale sul percorso dei bus aggiuntivi sono disponibili sull’App di Moovit.

Misure temporanee riguardanti blocco delle auto inquinanti

smog auto
smog auto

Scatteranno domani, martedì 17 ottobre, le misure temporanee per il blocco della circolazione delle auto più inquinanti. È quanto prevede l’accordo di programma del bacino padano adottato il 9 giugno dalla Regione Lombardia con Piemonte, Veneto, Emilia-Romagna e il Ministero dell’Ambiente, a seguito dei superamenti del limite dei 50 microgrammi per metro cubo delle polveri sottili Pm10 nell’area metropolitana di Milano registrati negli ultimi giorni dalle centraline Arpa (Azienda regionale per la protezione dell’ambiente).

ll blocco resterà attivo fino a quando non verranno certificati da Arpa due giorni successivi di valori sotto i 50 mg.
Le misure stabiliscono che dal lunedì alla domenica compresa è vietata la circolazione ai veicoli per il trasporto persone alimentati a gasolio fino alla classe 4 inclusa dalle 8.30 alle 18.30 e ai veicoli per il trasporto merci alimentati a gasolio fino alla classe 3 compresa dalle 8.30 alle 12.30.

Inoltre è vietato utilizzare sistemi di riscaldamento a legna, accendere falò, barbecue, fuochi d’artificio ed è obbligatorio ridurre di un grado centigrado la temperatura all’interno delle abitazioni. Per quanto riguarda quest’ultimo punto si fa notare che il provvedimento coincide con l’avvio della stagione termica ma anche con il perdurare di temperature molto miti e superiori alla media.

Atm: Situazione sciopero alle ore 9

scipero atm

E’  iniziato alle 8,45 lo sciopero di 4 ore del trasporto pubblico indetto dalla Confederazione Unitaria di Base Trasporti (Cub Trasporti), che si protrarrà fino alle 12,45.

La circolazione dei treni delle linee M2, M3 e M5 prosegue regolarmente per tutte le destinazioni. Sulla linea M1, la circolazione resta regolare sull’intera tratta Sesto FS – Rho Fiera e sulla tratta Sesto FS – Gambara.
Al momento viene progressivamente sospesa tra le stazioni di Gambara e Bisceglie.

In superficie la circolazione di tram, bus e filobus potrebbe subire riduzioni del servizio.

 

In vendita i treni dell’estate. Tutte le rotte a partire da 9 euro

Prende il via da oggi la vendita dei biglietti per 167 Frecce Trenitalia in circolazione con il nuovo orario estivo, in vigore dal 10 giugno 2012.

Nel dettaglio, le corse già prenotabili sono quelle di 80 Frecciarossa, 52 Frecciargento e 35 Frecciabianca, circa il 43% dell’offerta nazionale prevista dal prossimo orario di Trenitalia. A tre mesi dalla sua partenza effettiva, inizia quindi, per i clienti Trenitalia, la stagione delle vacanze: è possibile pianificare partenze e arrivi in treno, anche a luglio, e approfittare così delle tante opportunità di risparmio. Tutte le rotte servite dalle Frecce sono infatti disponibili a partire da 9 euro.