Spazio Teatro No’hma: “Con Amore, Marc e Bella Chagall”

Chagall
Chagall

Un soffio d’amore indissolubile durato trentacinque anni, in perfetto equilibrio fra pittura e passione. Un amore puro e lieve come quello di due amanti che ondeggiano mano nella mano sui tetti di città incantate tra violinisti e vagabondi.

È questo lo spartito dello spettacolo Con amore, Marc e Bella Chagall che sarà per la prima volta rappresentato a Milano, allo Spazio Teatro No’hma Teresa Pomodoro, mercoledì 21 e giovedì 22 marzo alle ore 21.00.

Simone Càstano e la stessa Valentina D’Andrea narrano del sentimento struggente, eterno e pacifico, fra il pittore bielorusso Marc Chagall e sua moglie Bella Rosenfeld, entrambi ebrei cresciuti a Vitebsk, una piccola cittadina bielorussa divisa da un ponte: al di qua i ricchi come Bella, figlia di ricchi orologiai, al di là invece i poveri come Marc, figlio di un commerciante di aringhe.
Eppure su quel ponte, nel 1910, Marc e Bella si incontreranno e si innamoreranno a prima vista.

Inizia così la loro vita insieme, sullo sfondo di un mondo pericolosamente in fermento tra la Grande Guerra, la Rivoluzione d’Ottobre, la seconda Guerra Mondiale e il Nazismo che li costringerà all’esilio prima in Francia e poi negli Stati Uniti.

La storia delicata di un amore intenso e vivo, rimasto impresso “nero su bianco” nelle rivelazioni poetiche dei colori pastello e delle tinte evanescenti del visionario Marc Chagall, tra i pittori più apprezzati del Novecento, nel quale convivevano tre mondi, quello russo, ebraico e francese, oltre a quello magico che seppe dipingere nelle sue opere e che ebbe in Bella la sua principale musa ispiratrice.

SPAZIO TEATRO NO’HMA TERESA POMODORO
via Andrea Orcagna 2 – 20131 Milano (MM2 linea verde – fermata Piola)

Ingresso libero e gratuito con prenotazione obbligatoria
Infoline e prenotazioni: 02.45485085 / 02.26688369

È possibile prenotare anche collegandosi al sito www.nohma.org