“Bukorosh, mio nipote” con Francesco Pannofino e Emanuela Rossi

 

Francesco pannofino
Francesco pannofino

La Stagione Teatrale 17-18 del Teatro Gaspare Spontini è promossa dalla Fondazione Pergolesi Spontini con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Maiolati Spontini, in collaborazione con MARCHE TEATRO Teatro di Rilevante Interesse Culturale e con il contributo di Banca Generali, SO.GE.NU.S, Annibaldi e Pandolfi – Casa del Commiato e C.P.M. Gestioni Termiche S.r.l.”.

Francesco Pannofino e la Compagnia incontreranno il pubblico, martedì 30 gennaio alle ore 19 alla Biblioteca La Fornace di Moie.

Il cartellone di Maiolati Spontini ha registrato finora tutti sold out e il trend è confermato anche per il prossimo appuntamento.

La Stagione 17 18 del Teatro Gaspare Spontini prosegue martedì 30 gennaio 2018 Francesco Pannofino ed Eleonora Rossi presentano BUKOROSH, MIO NIPOTE Ovvero il ritorno dei suoceri albanesi, di Gianni Clementi, adattamento teatrale Edoardo Erba, con la regia di Claudio Boccaccini; produzione Viola Produzioni. Dopo lo straordinario successo de “I Suoceri Albanesi” con una tournèe di 200 repliche in tutta Italia, Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi, tornano a raccontarsi in Bukurosh, mio nipote.

Un interno medio borghese, una famiglia che vede messa in pericolo la propria presunta stabilità ed è costretta a mettersi in gioco. Bukurosh, mio nipote vuole essere una divertita riflessione sulla nostra società, sui nostri pregiudizi, i nostri timori, le nostre contraddizioni, debolezze e piccolezze.