A Legnano il “Mind juggler” Francesco Tesei

Il mentalista
Il mentalista

«Ognuno di noi è molto più di ciò che pensa di essere e sa molto di più di ciò che pensa di sapere».
Da questa affermazione dello psichiatra americano Milton Erickson nasce “Mind juggler”, uno
spettacolo durante il quale Francesco Tesei trasforma le più moderne tecniche di mentalismo per
invitare il pubblico ad attingere alle risorse “magiche” dell’inconscio e ad esplorare il misterioso
mondo della mente.

Forte del successo riscosso proprio al Galleria due stagioni fa, Tesei torna con
uno spettacolo che porta il pubblico a realizzare che il proprio libero arbitrio non è poi così libero,
che ciò che si ritiene privato e personale è in realtà comune e condiviso, che dentro la mente esiste
un ordine segreto che regola il caos.

Musicista, illusionista e regista, Francesco Tesei ha iniziato giovanissimo a lavorare nel mondo
dello spettacolo, esibendosi 21enne sulle navi da crociera di tutta Europa. A partire dal 2005 ha
abbandonato l’illusionismo di stampo classico per cominciare ad esplorare forme più intime di
spettacolo. Formandosi al Milton Erickson di Torino ha affinato le tecniche di mentalismo che lo
hanno reso celebre in tutta Italia.

Oggi si divide tra apparizioni televisive, spettacoli teatrali e
interventi formativi sul tema della comunicazione.

Lo spettacolo, in programma venerdì 26 gennaio, avrà inizio alle 21. I biglietti sono in vendita a
partire da 23 euro e possono essere acquistati al Disco Store di piazza San Magno oppure sul
circuito TicketOne.
Informazioni