Alessandro Casillo annuncia il suo rientro sulle scene musicali

Casillo low
Casillo low

A distanza di due anni dal suo ultimo album “#ALE” (Carosello Records), che ha esordito al 2° posto della classifica degli album più venduti, dopo aver scritto un libro “#Ale tutto il mio mondo” (Fabbri Editore), il giovane Casillo sta lavorando al suo nuovo progetto discografico.

Ciao a tutti,
Come state? Vi leggo sempre e non immaginate quanto sia bello per me leggere sempre i vostri commenti, quello che mi scrivete, quando mi raccontate cosa fate, dove siete e come vi va… Un grande privilegio il mio!!!

Nell’ultimo anno e mezzo sono stato meno presente, e forse per questo vi ho costretti a potermi “seguire” un po’ meno (ma voi non mi avete mai lasciato!), mentre io per l’appunto vi ho seguito sempre, anche da lontano.

Come sapete mi sono fermato un po’.

Dopo cinque anni intensi, incredibili, bellissimi, iniziati quando avevo solo 14 anni, dovevo mettere un attimo in pausa il mio lavoro, la mia musica e concentrarmi sul percorso che un adolescente deve vivere come una priorità, tutto il resto poteva aspettare un attimo.

Obiettivo: Maturità!

Obiettivo: raggiunto!

Ma adesso… Adesso… Adesso sono “maturo”, adesso sono finite anche le meritate vacanze del “dopo Maturità” ed è arrivato finalmente il momento di ricominciare.

In questo ultimo anno e mezzo, non ho mai smesso di nutrirmi di musica, ascoltando di tutto, sempre, di giorno, di notte, sempre! Un po’ di musica l’ho anche fatta e ve l’ho fatta vedere e ascoltare, qualche cover nel buio della mia stanza e postata su Facebook. Voi avete sempre risposto con calore ed energia, e per me la vostra risposta era linfa vitale, la musica è linfa vitale.

Ho la testa piena di note, di idee, di voglia di rimettermi in pista e io e il mio team siamo al lavoro per proporvi al più presto un mio “nuovo capitolo”. Mi prendo solo il tempo necessario perchè questo capitolo sia  f o r t i s s i m o.

Muoio dalla voglia di salire sul palco… State lì, sto tornando!

Vi voglio bene.

Ale

Alessandro Casillo, si è fatto conoscere al grande pubblico nel 2011 grazie allo show di Canale 5 “io Canto”, dove vince 8 puntate su 10 e si aggiudica il premio della giuria tecnica guidata da Mogol. Nel 2012 vince Sanremo Giovani con il brano “è vero (che ci sei)”, tratto dall’album “è vero”, prodotto da Gabriele Parisi Management.

Grazie al suo successo di pubblico, Alessandro presenta i suoi brani su importanti palchi, come quello dei Wind Music Awards (2011), degli Mtv Awards (2012) e del Music Summer Festival (2013). Il 3 giugno 2014 è stato tra i 3 finalisti del “Music Awards – Next Generation 2.0” e si è esibito in diretta su Rai Uno.

 www.alessandrocasillo.com – www.facebbok.com/alecasilloofficial

www.twitter.com/alecasillo – www.youtube.com/alecasilloofficial