Disco di esordio di Franca Barone: “Miss Apleton”

Franca_268 OKrim
Franca_268 OKrim

Esce venerdì 22 aprile “Miss Apleton”, il disco di esordio di Franca Barone, giovane cantante jazz milanese, dalla voce graffiante unica nel suo genere.
All’interno di “Miss Apleton” sono contenute 7 tracce composte e arrangiate dalla stessa Barone, brani che rievocano la magia che solo il ritmo incalzante del Jazz può trasmettere.

“Ho cominciato col jazz molto presto, mio padre aveva una collezione di dischi piuttosto fornita, mi ricordo di aver sentito una registrazione di Dave Brubeck davvero in tenera età. Il primo disco di jazz che ho ascoltato di mia volontà, sempre pescando nella selezione di mio padre, era “Midnight Sun” di Sarah Vaughan e Joe Pass. Rimasi scioccata, era una sonorità che non avevo mai sentito in vita mia, era quasi disturbante ma non potevo far a meno di rimettere il disco da capo. Il Jazz e la musica cosiddetta “nera” mi hanno dato l’imprinting musicale; insieme ai cantautori italiani degli anni ’50-’60-’70 il jazz è tutto quello che ho ascoltato per i primi anni della mia vita.”

Molti i nomi dei musicisti che hanno partecipato a questa opera prima: Matteo Mammolo Mammoliti alla batteria, Cesare Pizzetti al contrabbasso, Fabio Visocchi al pianoforte, Domenico Mamone ai sax tenore e alto, Marco Brioschi alla tromba e flicorno.

“Miss Apleton”, è pubblicato da Irma Records.