Bollate – progetto Condominio virtuoso

Bacherini prov,milano
La buona raccolta parte dal condominio! Di questo sono convinti i tecnici comunali e gli operatori di Gaia Servizi che, insieme, hanno ideato e avviato il progetto Condominio virtuoso che ha previsto anche il coinvolgimento degli amministratori condominiali.

Il progetto è partito operativamente nel mese di novembre 2015 e ha visto coinvolti quattro condomini di Bollate, uno per frazione scelto tra i più popolosi. Si tratta dei condomini di via Fornace Mariani 4 a Ospiate, di via Sartirana 1 a Bollate centro, di via Ospitaletto 19 a Cascina del Sole e di via De Leva 48 a Cassina Nuova.

Un totale di 180 famiglie coinvolte che per una settimana, dal 30 novembre al 4 dicembre scorsi, si sono visti pesare i rifiuti prodotti e differenziati nelle 5 tipologie di rifiuto raccolte a Bollate (carta, vetro, umido, multipack, verde).

I dati raccolti durante la pesatura settimanale sono stati poi elaborati dagli uffici del Comune e serviranno a metter in evidenza alcune cattive abitudini in tema di raccolta, con l’obiettivo di migliorare prestazioni e standard. La serata di presentazione si terrà venerdì 1 aprile alle ore 18 in Biblioteca centrale e sarà l’inizio di un percorso di individuazione della raccolta perfetta da proporre come modello a tutti i condomini e a tutti i cittadini.

«A Bollate abbiamo raggiunto una percentuale di raccolta differenziata del 65% (dati 2015) – dice l’Assessore all’Ecologia – ma siamo convinti si possa fare di più e meglio. Per questo abbiamo messo a punto questo progetto, andando a incidere sui condomini, dove maggiori sono le criticità della corretta differenziazione dei rifiuti. L’obiettivo è di imparare tutti a distinguere e separare correttamente i rifiuti, a sapere dove e come conferirli negli appositi contenitori. Perché la conoscenza è alla base di un corretto percorso di riutilizzo, riciclo e recupero, ma anche di una corretta educazione ambientale”.