Paolo Bonfanti a “L’Asino che Vola”.

 bonfanti musica
I “Giovani” del Folkstudio presentano Paolo Bonfanti (chitarra acustica, voce) e Martino Coppo (mandolino, voce) con il loro recente CD FRIEND OF A FRIEND (Felmay – 2014)
Era il 1985 quando Paolo Bonfanti fu contattato per la prima volta da uno dei gruppi di punta del bluegrass europeo, Red Wine, per sostituire temporaneamente un virtuoso della chitarra acustica flatpicking come Beppe Gambetta, che nel frattempo aveva intrapreso la carriera come solista.

Da allora Paolo Bonfanti e Martino Coppo hanno cominciato a incrociare le loro strade musicali, a suonare insieme in svariate situazioni fino alla decisione di costituire un duo in cui dare sfogo a tutta la loro poliedricità e varietà di gusti e passioni musicali comuni.

Dopo tanti anni un progetto insieme è quindi una conclusione tanto ovvia quanto necessaria per testimoniare questo sodalizio.

In questo cd brani originali e reinterpretazioni si dividono equamente lo spazio: dalla canzone d’autore americana (Neil Young, John Prine e David Wilcox) al bluegrass (il “padre fondatore” Bill Monroe); dal blues (Muddy Waters) al folk e al gospel; dalle composizioni originali ricche di suggestioni irlandesi di Matilda’s Dance al tributo a Bill Monroe nello strumentale WSM (in una versione che ricorda in qualche modo agli Hot Tuna più acustici), dalle ballads d’autore come Friend Of A Friend (la title track) o Trains ad insolite misture tra musica cajun e dialetto genovese come in Via da Zèna.

Tutte le influenze musicali sono ben amalgamate e convergono per dare vita ad un mix estremamente vario ed affascinante.

Palco aperto alle nuove proposte (presentarsi alle 19). Come al solito Cisco&Mary Jo e Luigi”Grechi”De Gregori Faranno gli onori di casa. Non mancate!

PAOLO BONFANTI A L’ASINO CHE VOLA

(V. A Coppi 12 – www.lasinochevola.com)

martedì 9 febbraio h. 22.00

(ingresso libero – prenotare per la cena)