“Storia proibita dell’America” – libro di Dario Fo

dario-fo-storia-proibita-america-cop
Dario Fo, nei panni di scrittore, ci regala un libro appassionato, coinvolgente e commovente sulla storia proibita dell’America. Un libro che ripercorre la storia delle comunità Indiane in America dai primi insediamenti in Florida passando attraverso gli sbarchi dei conquistadores spagnoli e le battaglie contro le truppe inglesi prima e statunitensi poi.
Uno splendido documento che per la sua stesura ha richiesto anni di ricerche e un viaggio in Florida. Molti i collaboratori che hanno aiutato Dario nella realizzazione di questo progetto tra i quali il figlio Jacopo Fo e la Libera Università di Alcatraz.
Un manoscritto impreziosito dalla presenza di 33 disegni dell’autore che riportano in vita, con una moltitudine di colori, lo spirito, gli odori e la magia di un popolo che non si è mai arreso.

“Il bianco che viene qui cresce pallido e malato; perché non possiamo vivere in pace? Io sono il nemico dell’uomo bianco. Potevo vivere in pace con lui, ma lui per primo ha rubato cavalli e bestiame, ci ha ingannati e ha preso le nostre terre. Gli uomini bianchi sono magri come le foglie delle paludi e dimagriscono ogni anno. Ci possono sparare, rapire mogli e figli, possono incatenarci braccia e gambe, ma il cuore del pellerossa sarà sempre libero”.

Dario Fo
Storia proibita dell’America
Con la collaborazione di Jacopo Fo, Doris Corsini, Daniela Baldacchino, Dora Grittani Battaglino, Massimo Capotorto, Vania di Febo, Davide Staunovo Polacco, Claudia Rordorf, Daniela Trenti
Guanda Editore