28.5 C
Milano
mercoledì, Maggio 18, 2022

Simona Ranieri:”I love gluten free”

image003
Simona Ranieri in cucina ci è nata. Figlia di ristoratori abruzzesi, ha imparato presto a destreggiarsi tra pentole e fornelli. Ma quando la sua carriera di cuoca professionista è sul punto di decollare, scopre di essere celiaca e di non potere più assaggiare i piatti che prepara.

Anziché scoraggiarsi, Simona trasforma quello che può essere un limite nel suo punto di forza. Si specializza nella cucina gluten free per offrire ai clienti del ristorante di famiglia un menu studiato ad hoc. E lancia la sua sfida: realizzare piatti capaci di soddisfare qualsiasi palato per restituire a tutti, nessuno escluso, la gioia di mangiare con amore.

Le sue ricette, suddivise in sei sezioni – antipasti, primi, secondi, piatti unici, menu ufficio e dolci – sono il risultato della fantasia abbinata alla scrupolosità con sapori provenienti da tutto il mondo. Partendo dal principio che il glutine può essere dannoso per la salute e che tutti dovrebbero nutrirsi in modo sano – privilegiando verdure, pesce, carne, legumi, frutta secca e spezie – Simona propone piatti in cui non si ha mai la sensazione di rinunciare a qualcosa: dalle palline vegetariane di quinoa agli spaghetti di grano saraceno con branzino e bacon, dall’hamburger di mare al maialino al tè verde, dalle frittelle di miglio con piselli alla sbrisolona con confettura d’uva… c’è di che sbizzarrirsi!

E per scegliere anche un buon vino da accompagnare alle ricette, nel volume si trova anche una sezione curata dalla sommelier Adua Villa che suggerisce le cosiddette etichette “green”, ovvero vini bio, biodinamici, vegani.

L’AUTRICE

Simona Ranieri è l’unico chef donna, celiaca, totalmente dedita all’alta cucina naturalmente senza glutine. Abruzzese di nascita, mamma di Paolo, dopo vent’anni di attività nel ristorante di famiglia, ha maturato un’esperienza senza eguali nella creazione di piatti gluten free e privi di latte vaccino. Oggi si divide tra Londra e l’Italia dove pubblica libri, scrive per riviste del settore, tiene conferenze, cooking show e degustazioni e ha una sua linea di prodotti (Simona Ranieri Nature). Fondatrice di I Love Gluten Free, offre consulenze a ristoratori e privati sul mondo dell’alimentazione senza glutine. Il suo motto è All Gluten Free!

 La potete seguire sui canali social:

Facebook Simona Ranieri

Facebook Simona Ranieri – I Love Gluten Free

Instagram simonaranierichef

Twitter @simoranierichef

Periscope @simoranierichef

0 Condivisioni

Articoli

“La fine del mondo” al teatro Franco Parenti di Milano

La grande questione da cui muove la storia è la totale indifferenza delle persone davanti al disastro ecologico: nonostante da decenni si parli di punto...

Edoardo II vs Elisabetta II: scopri di più!

Prima nazionale Dal 10 al 29 maggio 2022 EDOARDO II o IL MONDO INTERO PER NEMICO di Christopher Marlowe concept Ciro Ciancio e Andrea Piazza regia Andrea Piazza traduzione e adattamento Ciro...

“Capaci 30 anni dopo” al Teatro Carcano di Milano

Milano è memoria. Dieci giorni di iniziative per il trentennale della strage di Capaci Al via domani, 19 maggio, con "Capaci 30 anni dopo" al...

Resta Connesso

1,478FansLike
396FollowersFollow
137FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

“La fine del mondo” al teatro Franco Parenti di Milano

La grande questione da cui muove la storia è la totale indifferenza delle persone davanti al disastro ecologico: nonostante da decenni si parli di punto...

Edoardo II vs Elisabetta II: scopri di più!

Prima nazionale Dal 10 al 29 maggio 2022 EDOARDO II o IL MONDO INTERO PER NEMICO di Christopher Marlowe concept Ciro Ciancio e Andrea Piazza regia Andrea Piazza traduzione e adattamento Ciro...

“Capaci 30 anni dopo” al Teatro Carcano di Milano

Milano è memoria. Dieci giorni di iniziative per il trentennale della strage di Capaci Al via domani, 19 maggio, con "Capaci 30 anni dopo" al...

Luchè feat. Marracash: “Le pietre non volano” il videoclip ufficiale

È finalmente disponibile su Youtube il videoclip ufficiale del singolo LE PIETRE NON VOLANO di LUCHÈ FEAT. MARRACASH, primo brano estratto dal grande progetto...

In Lombardia si può ricavare subito biometano per alimentare 200mila auto per un anno

70milioni di metri cubi di biometano, capaci di alimentare 200mila auto per 11mila km all’anno ciascuna, reperibili letteralmente a Km0, grazie ai soli rifiuti...