Grande teatro a Maratea

E’ una cornice suggestiva e di pregio quella di Maratea Scena 2012 che il prossimo 19 agosto ospiterà, nel Parco Tarantini, un originalissimo adattamento di “Sogno di una notte di mezza estate”, proposto dall’Associazione Il Tempo dell’Arte, attiva nel campo del teatro, della musica, della pittura, della fotografia e della poesia. La sua compagnia teatrale riunisce attori professionisti e aspiranti tali nel segno della partecipazione e della condivisione di esperienze, per immaginare una vita diversa. Il teatro, dunque, come spunto di riflessione, linguaggio che invita all’azione con fantasia e vivacità, che nel surreale e nel magico trova le sue più fresche e suggestive chiavi di espressione.

La trama shakespeariana c’è tutta, ma il racconto – nella mano delicata del regista Carlo Cianfarini, nelle scenografie essenziali di Angelo Larocca e nelle interpretazioni degli attori – tesse un diverso ordito, che parla del nostro quotidiano, della necessità di concentrarsi oggi sull’essere umano e sulle sue potenzialità di creare reti di solidarietà e mutuo sostegno che ci lascino sognare, nonostante tutto, di poter costruire un mondo migliore. Si ride a tratti, si riflette, ci si commuove: l’amore, gli inganni, il sogno, la magia, la realtà e la finzione sono temi senza tempo, da rivisitare con consapevolezza e un pizzico di spensieratezza.

Tra le attrici protagoniste Chiara Pavoni.


Per maggiori informazioni:
www.iltempodellarte.it/
www.marateascena.it/index.php