Rovello si aggiudica 2 posti per i play off di serie B

Rovello Tchoukball

Anche oggi si è tenuta una grande sfida tra le due realtà portanti del tchoukball locale e nazionale Saronno e Rovello Porro: una sfida decisiva tra i Saronno Polaris e i Rovello Skadoosh per aggiudicarsi l’ultimo posto disponibile per accedere ai play-off di serie B, svoltasi a distanza tra Caronno e Gerenzano con i supporters che si rimbalzavano in tempo reale i risultati da un campo all’altro.

I Saronno Polaris, che giocavano a Caronno, erano avanti di 4 punti in classifica ma gli rimanevano da giocare solo 2 partite (contro le 3 di Rovello) di cui una con la solidissima squadra di Bergamo ancora imbattuta dall’inizio del campionato e l’altra con la buona squadra di Venegono.

I Rovello Skadoosh incontravano nell’ordine Gerenzano Tsunami, Saronno Mizar e Caronno Underground e sapevano di doverle vincere tutte e sperare nella vittoria di Bergamo sui Polaris per agganciarli in classifica e superarli per la migliore differenza punti nello scontro diretto (+2 punti a favore dei comaschi).

 

Dando per scontato di poter superare agevolmente i Mizar e gli Underground, tutti gli sforzi dei lariani si sono concentrati sugli ostici Gerenzanesi che avrebbero potuto contare, in caso di sconfitta dei Polaris con Venegono, di rientrare nei giochi per i play-off.

La partita non è iniziata nei migliori dei modi per i rovellesi che hanno perso subito una manciata di punti dagli avversari, pur facendo un po’ di elastico i Varesotti hanno tenuto il vantaggio fino a metà del terzo tempo quando ha iniziato a salire la squadra comasca supportata dai suoi supporters.

Il punteggio finale 52 – 49 in favore degli Skadoosh ha il sapore dell’impresa per una squadra che a inizio anno non si sarebbe immaginata di poter competere con squadre di esperienza come i Saronno Polaris e Gerenzano Tsunami. Come previsto le altre due partite in calendario si sono risolte senza problemi e con ampio margine in favore dei rovellesi.

A Caronno invece, come era prevedibile, i Polaris superano bene il Venegono ma cedono le armi di fronte agli imbattibili bergamaschi consegnando l’accesso ai play-off ai Rovello Skadoosh.

 

Doppia soddisfazione quindi per i rovellesi che ospiteranno i play-off Sabato 14 e Domenica 15 Aprile e potranno quindi schierare, unica società in tutto il campionato, entrambe le sue squadre.

L’elenco completo delle 8 squadre che si affronteranno per tentare di essere promossi in serie A saranno:

–       Per il girone nord: Bergamo Tchoukball, Rovello Seran, Rovello Skadoosh;

–       Per il girone ovest: Torinoceronti Tchoukball, Scientifico Asti;

–       Per il girone est: Lendinara Celtics; Uisp Wallers Empoli;

–       Per il girone sud: Atletico PKH Caserta Tchoukball.

 

Il prossimo appuntamento però è con la serie A al palazzeto di Gerenzano dove il Rovello Sgavisc sarà impegnato a confermare il proprio secondo posto in classifica nella partita con la squadra degli Asti Atomik.