Ecco SuperMario

Mario Balotelli

di Alice Gipponi

Balotelli si lascia andare e confida di sentirsi pronto a stupire tutti e a portare avanti con i suoi gol la nazionale italiana, soprattutto ora che mancano i bomber Rossi e Cassano.

Ecco le parole dell’azzurro: “Con Cassano e Giuseppe Rossi possiamo fare la storia dell’Italia perché siamo forti. Le pressioni io le ho sempre sopportate, sono pronto per questa sfida”.

Spende parole importanti anche per i suoi due allenatori, Prandelli e Mancini:

“Metto Mancini e Prandelli sullo stesso piano, anche se conosco Mancini da più tempo. Quello che hanno fatto per me è stato importante per arrivare a questo livello. Mancini e Prandelli mi hanno aiutato a livello tattico, dandomi quella tranquillità che mi mancava l’anno scorso”.