Hotel ex prigione

– di Carlo Torriani – Da ex prigione a albergo di lusso. E’ questa la particolarità del lussuoso albergo Van der Valk Hotel “Het Arresthuis“ situato nella località meridionale di Roermond ( Olanda). Un edificio spettacolare e ricco di storia dove una volta era adibito a prigione.

L’edificio risale al 1863 e, dopo essere rimasto inutilizzato per anni, è stato riaperto nel 2002, quando venne allestito per essere utilizzato come sistemazione d’emergenza per i trafficanti di droga e a  metà del 2007 la casa penitenziaria venne chiusa definitivamente ed ebbe inizio la ‘trasformazione’ dello stabile.  Gli elementi tipici della prigione sono rimasti intatti ancora oggi e conferiscono alla struttura un’atmosfera davvero caratteristica.  

Le 105 celle sono state trasformate in 36 lussuose stanze e 7 suite arredate in maniera moderna e di gusto con i migliori pezzi di design e un pizzico di tecnologia (iPod docking station, aria condizionata, WiFi gratuita e tv a schermo piatto). Inoltre, tutte le camere dispongono di un comodissimo letto matrimoniale, docce con getto ‘a pioggia’, angolo conversazione e minibar. Per rilassarsi e rimanere in forma l’hotel offre anche una sauna e una palestra. 

 Ovviamente anche a cena non c’è più pane ed acqua come era consuetudine, e il cortile è stato trasformato in  una terrazza interna dove si possono gustare  i deliziosi piatti del ristorante che offre portate e bevande di alto livello. La cucina è aperta e si può osservare lo chef Pepijn de Wit in azione mentre prepara gustosi piatti per i suoi ospiti. 

La galleria del Het Arresthuis situata nel vecchio complesso è il luogo in cui una volta si svolgeva la vita dei detenuti e ora è diventato la location di eventi e feste per gruppi fino a 350 persone.