Campionato di Pallavolo Serie A Femminile

Campionato di Pallavolo Serie A Femminile

Si alza il sipario sul 67° Campionato Italiano di Pallavolo Serie A Femminile presentato ufficialmente quest’oggi nel prestigioso Salone d’Onore del Coni a Roma.
La cerimonia di presentazione che ha svelato i temi della nuova stagione pallavolistica è stata preceduta dall’incontro con i giornalisti del Presidente di Lega Pallavolo Serie A Femminile On. Mauro Fabris.
L’evento, moderato da Andrea Fusco di Rai Sport, è stata l’occasione per rivivere i momenti più esaltanti della stagione appena conclusa, attraverso un video emozionale, sintesi dei successi dei club del consorzio Lega Pallavolo Serie A Femminile.
Ha aperto i lavori il Presidente del Coni Gianni Petrucci: “Voglio complimentarmi con l’On. Fabris per i risultati raggiunti con la Lega Pallavolo Serie A Femminile, a dimostrazione che questa Lega esiste, lavora seriamente e dovrebbe essere presa come esempio da altre Leghe. Risultati raggiunti grazie anche all’autonomia che la FIPAV ha concesso alla Lega. Uno sport è popolare se la Nazionale vince. L’ultimo Europeo è andato male, ma l’abilità di Magri ha permesso al nostro movimento di poter avere la possibilità di partecipare alla World Cup. I miei complimenti – ha concluso il Presidente Petrucci – a Rai Sport per aver investito nel volley femminile, disciplina che oltre al calcio è quella maggiormente presente nei suoi palinsesti. Un ulteriore plauso alla Lega Volley Femminile che sta lavorando nell’ottica del fair play finanziario creando criteri rigidi per il proseguimento sano del movimento”.
La parola è poi passata al Presidente di Lega Pallavolo Serie A Femminile On. Mauro Fabris: “E’ per noi un onore poter presentare il 67° Campionato nel Salone d’Onore del Coni. I nostri club si confermano di vertice anche nelle competizioni europee, facendo eco a quanto di buono la Nazionale italiana ha fatto nell’ultimo decennio in Europa e nel mondo. Abbiamo un patrimonio da difendere e valorizzare, ripartiamo dalla vittoria Mondiale della nostra Nazionale Juniores che pone l’accento sulla bontà dei settori giovanili dei nostri club. Domenica comincia il campionato. Quello appena concluso è stato il campionato più visto e seguito, sia sugli spalti, sia in televisione. Colgo l’occasione per ringraziare il direttore di Rai Sport Eugenio De Paoli per aver creduto nel nostro progetto che insieme alla piattaforma Sportube.tv ha permesso al nostro campionato di essere visto in tutto il mondo.
Abbiamo poi introdotto – ha continuato il Presidente Fabris – regole più rigide per contrastare il doping amministrativo, con il sostegno della Federazione. Ci sono luci e nessuna ombra sul nostro campionato”.
Il presidente della FIPAV Carlo Magri ha invece auspicato che “i club investano sempre più nelle giovani a tutela della bontà del nostro movimento”.
Anche il direttore di Rai Sport Eugenio De Paoli ha voluto rimarcare gli ottimi risultati in termini di ascolti e share raggiunti con il campionato di Serie A di volley femminile considerandola una scommessa vinta.
A chiudere la presentazione il Segretario Generale del Coni Raffaele Pagnozzi che ha sottolineato come i dati illustrati dal presidente di Lega Fabris dimostrino che il campionato di pallavolo femminile sia di altissimo, sottolineando come la pallavolo abbia fatto scuola ad altri sport che hanno copiato l’esperienza del Club Italia.
Nel corso della Cerimonia è stato poi letto il messaggio di saluto del Ministro all’Ambiente On. Stefania Prestigiacomo che all’ultimo non ha potuto prendere parte alla kermesse.
Al termine del vernissage sono stati consegnati gli stendardi celebrativi alle società vincitrici delle varie competizioni nella stagione 2010-2011 e i Premi di Lega “Luigi Razzoli” e “Arnaldo Eynard” assegnati dalla Lega Pallavolo Serie A Femminile ai miglior allenatori e alle migliori Under 20 di A1 e A2 della stagione 2010-2011: Davide Mazzanti (Norda Foppapedretti Bergamo) miglior allenatore della Serie A1, Bruno Napolitano (nella scorsa stagione coach del Cariparma SiGrade Parma, quest’anno sulla panchina della Banca Reale Yoyogurt Giaveno) per la Serie A 2, Laura Partenio (LIU•JO Volley Modena) miglior Under 20 della Serie A1 e Silvia Lotti (l’anno scorso in forza alla Biancoforno Santa Croce, quest’anno alla Yamamay Busto Arsizio) miglior Under 20 di A2.
Nella sezione Campionato A1 del sito www.legavolleyfemminile.it è pubblicata la cartella stampa del 67° Campionato, mentre nei prossimi giorni sul sito di Lega Pallavolo Serie A Femminile sarà a disposizione di stampa e addetti ai lavori il book della stagione in formato sfogliabile e scaricabile.