Zecchino d’Oro: ripartono online le selezioni

Zecchino d'Oro
Zecchino d’Oro

Lo Zecchino d’Oro giunge alla 63ª edizione e torna anche Zecchino d’Oro Casting Tour, alla ricerca dei solisti che interpreteranno le canzoni della prossima edizione della trasmissione. Si partecipa con una modalità tutta nuova e divertente, per giocare in famiglia da casa, tramite il sito www.zecchinodoro.org. Date le disposizioni legate all’emergenza Covid-19 Antoniano ha messo in campo, infatti, una procedura online gratuita, rivolta a tutte le bambine e i bambini tra i 3 e i 10 anni, che si sviluppa in tre fasi distinte.

In un primo momento i bambini sono chiamati a inviare tramite una piattaforma online un video della durata di un minuto in cui eseguono una canzone del repertorio dello Zecchino d’Oro, da scegliere tra i brani inclusi nella playlist intitolata “Zecchino d’Oro Casting Tour 2020” sul canale YouTube ufficiale di Zecchino d’oro e accessibile anche dal sito alla sezione dedicata. Facoltativo l’invio di un ulteriore video di presentazione, sempre tramite il sistema sul web.

Le esibizioni raccolte verranno ulteriormente esaminate dallo staff dell’Antoniano in modo da riascoltare, in una seconda fase, le bambine e i bambini selezionati. La terza fase avverrà presso l’Antoniano di Bologna – da confermare in base alle disposizioni future legate all’emergenza – con lo scopo di individuare le voci più adatte ainterpretare i 12 brani inediti in gara. Tutti dettagli relativi alla partecipazione e il regolamento saranno disponibili sul sito.

L’obiettivo dello Zecchino d’Oro Casting Tour non è quello di trovare vocalità straordinarie o piccoli talenti, ma gli interpreti per i 12 brani. Si cerca infatti la personalità, l’età e la voce che siano più corrispondenti alle canzoni dell’edizione in corso, ricordando con l’#èlamusicachevince che la sfida non è tra le bambine e i bambini, ma musicale.

Radio Rai Kids seguirà tutto il percorso che porterà alla selezione dei piccoli cantanti, con dei contenuti speciali e dedicati, in quanto partner ufficiale di Zecchino d’Oro Casting Tour 2020.

Insieme allo Zecchino d’Oro, in questi giorni di emergenza Covid-19,va avanti anche la missione solidale dell’Antoniano che, nel pieno rispetto di tutte le disposizioni delle autorità, continua a portare avanti le proprie attività a Bologna nei confronti dei più fragili, fronteggiando anche un aumento di richieste di aiuto.

Incontro Mei

Incontro_MEI
Incontro_MEI

Giovedì 1 marzo, presso il Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza si è tenuto l’incontro organizzato dal MEI, con il Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini sulla nuova Legge sullo Spettacolo dal Vivo di fronte a un pubblico che ha riempito tutta l’area convegni del Museo.

Sono state tantissime le adesioni alla giornata, nonostante la “bufera di neve”. L’incontro è stato aperto da Mirkoeilcane, grande rivelazione del Festival di Sanremo 2018 dopo la partecipazione al Mei 2017, con la presentazione del suo nuovo videoclip “Stiamo tutti bene”, che ha commosso e strappato uno straordinario applauso, mentre ospite è stata Sara Calamelli, cantante faentina vincitrice dell’ultima edizione dello Zecchino d’Oro, che ha salutato tutti i partecipanti al convegno.

All’incontro, coordinato da Giordano Sangiorgi del MEI, preceduto da un saluto del Senatore Stefano Collina, erano presenti rappresentanti delle realtà associative nazionali come Ilaria Gradella, vice Presidente di Assomusica, Giampiero Bigazzi, vice Presidente di AudioCoop, Massimo Benini, Presidente di Evolution, Federico Amico dell’Arci, Giovanni Serrazanetti della Federazione del Jazz Italiano, Cinzia Magnani per la Rete dei Festival, l’Associazione Italiana Artisti di Renato Marengo, Claudio Carboni e Riccardo Tesi del circuito di festival e artisti italiani di It-Folk, l’Ente Tutela del Folklore Romagnolo di Ferrino Fanti, la Cafim di Claudio Formisano, Area Sanremo di Nazareno Nazziconi e tante altre realtà del settore.

Al termine dell’incontro, dopo una visita al Museo Internazionale delle Ceramiche (MIC) guidata dal Vice Sindaco di Faenza Massimo Isola, dal Presidente del MIC Eugenio Maria Emiliani e dalla Direttrice del MIC Claudia Casali, Giordano Sangiorgi del MEI ha premiato il Ministro alla Cultura Dario Franceschini con un Premio MEI Speciale.

Il tradizionale disco di ceramica che ogni anno viene assegnato all’Artista Indipendente dell’Anno – quest’anno è andato a Brunori Sas – per il suo impegno a favore della musica popolare contemporanea.

Alla fine, tra gli applausi di un pubblico sold out che ha riempito il Museo Internazionale delle Ceramiche durante la premiazione, il Ministro Franceschini ha incontrato tantissimi operatori musicali e culturali che hanno presentato i loro progetti in uno scambio di pareri e proposte veramente di grande interesse.

Il MEI, abbinato al MIC, diventa veramente un momento di grande eccellenza nazionale e internazionale del territorio faentino, dimostrando di poter essere un grande punto di riferimento per la cultura della nostra regione e del nostro Paese. Ora l’auspicio è che dai prossimi giorni si prosegua in queste politiche a favore della musica, con diversi interventi a livello nazionale, regionale e locale, su tali importanti linee e si lavori a un sempre maggiore sostegno degli artisti e musicisti emergenti lavorando ad una convenzione su tale settore.

Frankie hi-nrg mc tra gli autori dello Zecchino d’Oro

Frankie hi-nrg mc quest’anno per la prima volta è tra gli autori della 58° edizione dello Zecchino D’Oro con il brano “ZOMBIE VEGETARIANO”, interpretato da Giacomo Dandrea (8 anni).

 «E’ per me un onore ed una grande emozione – racconta Frankie hi-nrg mc – visto che i primi dischi che ho ascoltato e che mi hanno formato erano proprio dello Zecchino d’Oro”.
Il brano parla di uno zombie che si nutre solo di verdure ed è convinto che per questo motivo tutti scappino via da lui. Invece le persone hanno paura dello zombie e quando questi cerca di spiegarsi dalla sua bocca non escono parole, ma suoni incomprensibili.

Alla fine però grazie ad un bambino nasce l’amicizia e nessuno ha più paura.
“Scrivere per i bambini consente di comunicare su più livelli, – prosegue Frankie hi-nrg mc – affrontando temi complessi come l’emarginazione, l’incomunicabilità ed il pregiudizio con leggerezza ed originalità, mettendoli alla portata di grandi e piccini”

 Dopo il debutto a New York ad ottobre, arriva anche in Italia la prima mostra fotografica di Frankie hi-nrg mc, che aprirà i battenti a Milano il 3 dicembre presso la Galleria D’Arte Spazio 22 (Viale Sabotino, 22 – porta Romana).

Frankie hi-nrg mc presenterà in questa occasione “METRAPOLIS”, il suo progetto fotografico costituito da scatti realizzati per le strade di New York.

 Frankie hi-nrg mc non è nuovo alla passione per l’immagine, scattò la sua prima foto quando aveva 3 anni con una Polaroid: da allora ha sempre utilizzato l’arte della fotografia per arricchire il suo talento nel comunicare.

www.frankie.tv; www.facebook.com/frankiehinrgmc; www.instagram.com/frankiehinrgmc; www.twitter.com/frankiehinrgmc

 

TALENTO DI UNA GIOVANISSIMA

La giovane cantante siciliana in pochi anni ha già un curriculum artistico di tutto rispetto. Il suo percorso artistico inizia in tenerissima età con la partecipazione a diversi provini canori tra cui lo Zecchino D’Oro durante il quale il Mago Zurlì le consegna lo “Zecchino di Bronzo”.

Si applica e riesce  sia a livello teatrale, interpretando sempre ruoli da protagonista in diversi musical come “Madre Teresa”, “Forza venite gente” e “Caino e Abele”, sia a livello musicale con l’obiettivo di perfezionarsi sempre più a livello tecnico. Prende difatti sin dai suoi 7 anni lezioni di canto con la sua insegnante privata Mirella La Cognata che la segue fino ad ora.

Il palco sembra essere un elemento ormai indispensabile nella vita di Fabiola che si alterna con grande impegno tra studio e attività artistiche le quali si fanno sempre più intense tra il 2009 e 2010. Sono difatti numerose le occasioni  che la vedono sempre più spesso vincitrice e ospite di manifestazioni quali: 

* La Finale Regionale del 52°Festival Internazionale “Reginetta della canzone 2009” categoria “Under 14”, ideato da Giancarlo Conte e Pippo Baudo. Fabiola si aggiudica il 1° posto.

* La Finale Nazionale del 52°Festival Internazionale “Reginetta della canzone 2009” categoria “Under 14”. Fabiola ottiene il 2° posto. 

* La Finale della 52°Edizione del Festival Reginetta della Canzone dove è Ospite d’Onore e giuria. La serata viene interamente ripresa e trasmessa da  La 7, Gold, Rete 8, Nuova Rete e Sky.

* Il Festival di San Valentino dove Fabiola si aggiudica il 2° posto a livello nazionale

* La Finale del Festival di Saint Vincent a Capri, evento trasmesso da “Capri News”. 

* Il “Royal Tour” durante il quale intrattiene come unica protagonista della serata più di 400 ospiti cantando ininterrottamente cover delle più grandi cantanti italiane ed internazionali. 

* La “NOTTE ROSA” a Rimini dove si aggiudica la fascia “Reginetta della Canzone “NotteRosa TalentoRagusa”

* Il Concorso di Bellezza “MISS E MISTER YACHT CLUB” dove rappresenta il Testimonial per la

Sicilia 

* Il TITANUS FESTIVAL durante il quale  Fabiola è OSPITE d’ONORE in rappresentanza del COMUNE di VITTORIA

* La Manifestazione a Pesaro dedicata ai 150 anni dell’ Unità d’Italia “Uniti dalla musica e dalle arti”, patrocinata direttamente dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e da Regione Marche, Provincia di Pesaro e Urbino, Comune di Pesaro, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Conservatorio statale di musica Gioachino Rossini. (settembre 2011) 

Nel tempo le abilità canore di Fabiola e la conoscenza del settore discografico aumentano soprattutto grazie a

diverse esperienze formative tra cui figurano:

la partecipazione allo “Stage FACCE DA SANREMO” (gennaio 2010) svoltosi a Roma (gennaio

2010)

L’incontro con Alessandra Amoroso a Palazzo Iacono  organizzato dal Comune di Vittoria.  E’ invitata come giovane artista emergente (febbraio 2010).

lo STAGE di FORMAZIONE per ATTORE PUBBLICITARIO FIGURANTE SPECIALE TELEVISIVO patrocinato dalla F.I.A.M.I.- FEDERMODELLE (gennaio 2011) svoltosi a Roma (gennaio 2011)

lo STAGE AVANZATO per CANTANTI, PERSONAGGI di SPETTACOLO TELEVISIVO patrocinato dalla F.I.A.M.I. – Federmodelle (febbraio 2011) svoltosi a Milano

Il Master del VillageMusicLab (giugno 2011) ad Ascea Marina dove viene selezionata per frequentare la VillageMusicLabAcademy a partire da febbraio 2012.

le selezioni di “Verine per la TV” organizzato a Palermo (novembre 2011). Una “Full Immersion” di 2 giorni tenuto da Professionisti del Settore Musicale tra cui: Gatto Panceri, Mario Brancaccio, Mirella Pugliese, Isabella Abiuso. 

Siamo ai giorni nostri e Fabiola è sempre più determinata a crescere professionalmente nel settoremusicale con l’obiettivo di vedere uscire il suo album d’esordio. Nel frattempo continua a fare esperienze significative come la partecipazione al concorso Radio Tour Festival rientrando nella compilation che dal 20 aprile 2012 è in vendita su Itunes.

Partecipa inoltre al format tv MUSIC STAR svoltosi dal 26 marzo al 1 aprile e che andrà in onda dal 3 maggio 2012  su sky 888 e su diversi canali del digitale terrestre.

Attualmente Fabiola Tommaseo è prodotta dall’etichetta Radio Tour Festival .

Primo appuntamento con Fabiola è l’intervista radio del 7 maggio alle ore 18 su RadioCityLight in compagnia di Manuela Cognigni. 

Presto tante novità in merito al Tour Radio di Fabiola. Un’intensa estate ricca di impegni la aspetta!!!

Sito web: http://www.radiocitylight.com/ Streaming per l’ascolto:  http://tunein.com/search/?query=radiocitylight 

Fabiola Tommaseo Gruppo FAN su Facebook http://www.facebook.com/groups/344475345605811/

La trovi su itunes con il singolo “Vivere sognando” http://itunes.apple.com/it/album/vivere-sognando/id522892432?i=522892555

Produzione Radio Tour Festival  www.radiotourfestival.it