“Cosa Succede in Città”

Vasco Rossi e Luca Zanarini
Vasco Rossi e Luca Zanarini

Esce oggi il Remix della hit di Vasco Rossi Cosa Succede in Città realizzato dal dj Luca Zanarini

Video: https://youtu.be/tnfWBEEVcC0

Dal 10 luglio anche in vinile

mix a 45 giri colorato da collezione, a tiratura limitata

Esce oggi, a 35 anni dall’uscita del brano, il Remix di Cosa Succede in Città di Vasco Rossi, realizzato dal Dj Luca Zanarini, per celebrare una canzone che, considerato il clima che stiamo vivendo, può davvero considerarsi di un’attualità sorprendente.

Il remix, prima release su etichetta Saifam Indie, sarà disponibile da domani in radio, digital download e sulle piattaforme di streaming.
Il brano è impreziosito da un videoclip realizzato da Robby Giusti di 4K, con immagini suggestive che fotografano la realtà e le emozioni del momento.
Dal 10 luglio anche in vinile, mix a 45 giri colorato da collezione, a tiratura limitata.

COSA SUCCEDE IN CITTA’ Remix, è stato realizzato a Modena da un team di Djs capitanati da Luca Zanarini, Dj amico di Vasco nonché tra i deejay apripista dei suoi concerti, e prodotto da Fabrizio Zanni e Mauro Farina per Saifam su licenza Carosello.

Dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno con T’IMMAGINI, che anche sulla scia del remix ha ottenuto il Disco d’Oro, il team ha deciso di riproporsi con COSA SUCCEDE IN CITTA’, anche per la contemporaneità delle tematiche trattate nella canzone.

Luca Zanarini commenta «Mai come in questo momento, un titolo fu più azzeccato, così come le frasi contenute in questo pezzo… sembrano scritte ieri» (‘Cosa succede in città, c’è qualcosa che non va, guarda qui guarda là che confusione, guarda lì guarda là che maleducazione…’). Il periodo è delicato. Siamo tutti un po’ spaesati e confusi per gli eventi che stanno accadendo (‘…siamo noi, siamo noi quelli più stanchi, siamo noi, siamo noi, che dovremo andare avanti’).

Sembrano frasi profetiche invece è un brano scritto nel 1985, che noi abbiamo pensato di remixare in versione dance e riadattarlo ai giorni nostri utilizzando però suoni e arrangiamenti volutamente in stile anni 80/90.»

– e aggiunge – «Ringrazio Rossi per averci dato fiducia nel remixare questo suo brano, in un momento decisamente non facile, soprattutto per il nostro settore. Mi auguro sia di buon auspicio per un imminente rilancio».

Il remix è stato registrato lavorando sul master originale allo Studio S. Anna di Modena, dove Vasco registrò alcuni frammenti dei primi dischi.

Sarebbe dovuto uscire in estate durante il tour, proprio per festeggiare i trentacinque anni dalla prima uscita dell’album, invece si è deciso di anticipare a giugno con l’uscita in digitale di una versione remix dedicata ai Dj e ai dancefloor.

«Il testo del brano scritto da Vasco è come sempre molto attuale» – commentano Fabrizio Zanni & Mauro Farina – «ed è sorprendente come riesca spesso ad anticipare i tempi e a interpretare con le sue canzoni il pensiero della gente».

Vasco arriva anche quest’estate… ma in versione remix!

Links utili:
saifam.com

facebook.com/saifammusic

instagram.com/saifammusic

youtube.com/c/saifam

Vasco Non Stop Live Festival: nuove date 2021

VASCO NONSTOP FESTIVAL 2021
VASCO NONSTOP FESTIVAL 2021

Rimanere “vivo, sano e lucido fino a giugno 2021”, questo il claim di Vasco Rossi che, “colpa del virus”, è stato costretto a rimandare di un anno i suoi concerti.

Con la ripartenza della fase 2, arriva anche per noi una buona notizia: da oggi è ufficiale, queste sono le date del Vasco Non Stop Live Festival 2021:

– 13 giugno 2021 agli I-DAYS di Milano
– 18 giugno a Firenze Rocks (Visarno Arena)
– 22 all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola
– 26 e 27 giugno al Circo Massimo Rock in Roma.

Evviva! Il sogno di poterci riabbracciare sottopalco si realizzerà e sarà ancora più bello ritrovarci.

Sono oltre 360.000 gli spettatori già “prenotati.
I biglietti già acquistati, rimarranno validi per i rispettivi concerti nel 2021. Chi sarà obbligato a rinunciare, potrà rivendere legalmente il proprio biglietto sulla piattaforma dove è avvenuto l’acquisto oppure richiedere il rimborso tramite un “voucher” di pari valore a quello indicato sul biglietto precedentemente acquistato e comprensivo, dunque, del diritto di prevendita. Il voucher potrà essere richiesto entro il 26 Giugno 2020.

Per maggiori informazioni sull’ottenimento dei voucher, visitare le pagine:
• Ticketmaster Italia: https://help.ticketmaster.it/hc/it/articles/360006556417-Informazioni-COVID-19-Coronavirus-
• Ticketone: https://www.ticketone.it/campaign/covid-19/
• Vivaticket: https://shop.vivaticket.com/ita/voucher?

E intanto, il popolo dei social ha notato il ritorno di Vasco in sala di incisione con Vince Pastano, naturalmente con le dovute misure di distanziamento fisico.
Dopo due mesi e mezzo di lockdown, possono finalmente tornare in studio e continuare il lavoro iniziato allo Speak Easy di Los Angeles. Canzoni nuove? Presto per dirlo anche se gli indizi ci sono tutti, eccome! E allora non ci resta altro che aspettare le prossime mosse del KOM.

CALENDARIO VASCO NON STOP LIVE FESTIVAL 2021:
13 GIUGNO 2021 – I-DAYS Milano
18 GIUGNO 2021 – FIRENZE ROCKS (Visarno Arena)
22 GIUGNO 2021 – IMOLA (Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari)
26 GIUGNO 2021 – ROCK IN ROMA (Circo Massimo)
27 GIUGNO 2021 – ROCK IN ROMA (Circo Massimo)

Firenze Rocks estate 2021

Visarno Arena
Visarno Arena

Il Festival ritorna nell’estate 2021 dal 16 al 19 giugno alla Visarno Arena!

Vasco Rossi e Red Hot Chili Peppers: le prime conferme della prossima edizione

È ufficiale: FIRENZE ROCKS ritornerà nell’estate 2021 sempre alla Visarno Arena nel cuore della città fiorentina. Live Nation Italia è al lavoro per organizzare la nuova edizione di uno dei festival più importanti in Italia ed Europa che avrà luogo il prossimo anno dal 16 al 19 giugno 2021.

Siamo orgogliosi di poter riconfermare due nomi importantissimi nella line-up del prossimo anno: RED HOT CHILI PEPPERS nella giornata di mercoledì 16 giugno 2021 e VASCO ROSSI nella giornata di venerdì 18 giugno 2021.

I biglietti del festival acquistati in precedenza per la giornata di Vasco Rossi del 10 giugno 2020 restano validi per il nuovo show dell’artista il 18 giugno 2021. I biglietti dei Red Hot Chili Peppers del 13 giugno 2020 restano invece validi per il nuovo concerto della band il 16 giugno 2021.
Coloro che invece desiderano ottenere il rimborso del biglietto avranno la facoltà di richiedere un “voucher” di pari valore a quello indicato sul biglietto precedentemente acquistato e comprensivo, dunque, del diritto di prevendita.
Il voucher potrà essere richiesto entro e non oltre il 26 giugno 2020. Per maggiori informazioni sull’ottenimento dei voucher, visitare le pagine:

• Ticketmaster Italia: https://help.ticketmaster.it/hc/it/articles/360006556417-Informazioni-COVID-19-Coronavirus-
• Ticketone: https://www.ticketone.it/campaign/covid-19/
• Vivaticket: https://shop.vivaticket.com/ita/voucher?

Ulteriori informazioni e aggiornamenti sulla line-up del festival saranno comunicate quanto prima.

Scarica la App Firenze Rocks (Apple e Android)
https://itunes.apple.com/app/id1200814211
https://play.google.com/store/apps/details?id=com.greencopper.android.firenzerocks

www.facebook.com/firenzerocks
www.twitter.com/firenzerocks
https://www.instagram.com/firenze_rocks/?hl=it

www.firenzerocks.it
www.livenation.it

 

Vasco Rossi si unisce all’appello

vasco rossi
vasco rossi

Anche Vasco Rossi si è unito alla vasta schiera di artisti che si sono uniti al grido di dolore lanciato dallo scrittore Stefano Massini ieri sera a Piazzapulita su La7. Il Blasco a Repubblica ha dichiarato di riconoscersi completamente e di aderire incondizionatamente a “questo appello per l’arte e la cultura. È una battaglia che combattiamo da anni: non siamo inutili!”.

Da Carlo Verdone a Renato Zero, da Silvio Orlando a Jovanotti, Fiorella Mannoia, Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Gianna Nannini, Paola Cortellesi, Stefano Accorsi, Emma, Pierfrancesco Favino, Ambra Angiolini, Paola Turci, Tosca, Tommaso Paradiso, Ferzan Ozpetek, Gianmarco Tognazzi, Fabrizio Bentivoglio, Alessandra Amoroso e molti altri : l’elenco degli artisti che hanno manifestato la loro vicinanza alle parole di Massini si allunga sempre di più. Ecco le parole che hanno destato il plauso del mondo dello spettacolo.

“Oggi il virus che sta cambiando tante cose sta portando anche una nuova contrapposizione: quella tra essere umani necessari e quelli inutili. Oggi abbiamo costantemente dati agghiaccianti sui morti in cui diciamo che erano di una certa età o erano portatori di altre patologie, come dire che anche in quel caso tranquilli tutti perché la loro utilità era già minacciata. Oggi si parla del fatto che devono partire i settori fondamentali, come l’industria, la scuola, i centri commerciali. E poi ci sono io, che come scrittore sono un totale parassita della società: i teatri, i cinema, concerti, vedremo se aprire. Si capisce che ci sono dei problemi sanitari mettendo centinaia di persone insieme ma non è quello il punto. Il punto è il modo irritante in cui si dà per scontato il fatto che l’arte, il teatro, il cinema, la musica siano delle cavolate marginali che anche se non cominciano, chissenefrega. Le cose utili, quelle sì, ma noi non ne facciamo parte. Si dà il caso che il paese sia in una sorta di carcerazione obbligata dai motivi sanitari da svariate settimane… Posso dire che probabilmente gli inutili cantanti, gli inutili attori, gli inutili scrittori con le loro inutili opere, con le loro inutili canzoni, con i loro inutili film hanno probabilmente fatto sì che questa carcerazione fosse più sopportabile. Grazie a canzoni e film che hanno inondato computer, telefonini, iPad e televisori siamo riusciti a tenere compagnia alla gente e quindi forse tanto inutili non eravamo.
“Infine, noi non siamo un paese qualunque del pianeta Terra. Noi siamo l’Italia, un paese che, fino a prova contraria, ha nel suo Dna la funzione di faro nel mondo nel suo rapporto con la bellezza. Noi la bellezza ce l’abbiamo nel nostro Dna per cui sarebbe molto bello sentire qualcuno che ci dice ‘è fondamentale riaprire i teatri, i cinema, ascoltare i concerti’. Perché questo fa parte della nostra identità. C’è una frase bellissima del grande Aldous Huxley che dice: ‘Ogni essere umano ha la sua letteratura e quella letteratura sono i suoi ricordi’. I capitoli più importanti di questo nostro libro coincidono guarda caso con quello spettacolo o quel film che hai visto quella volta o con quel concerto in cui hai cantato a squarciagola in quel determinato stadio. Quindi significa che l’arte, la cultura, la bellezza non sono scemenze di cui si può fare a meno e chissenefrega ma sono qualcosa che è parte radicale dei ricordi e della sete di bellezza che abbiamo ognuno per parte propria.
Quindi sì, il mio è un appello stasera. Un appello per dire che se dobbiamo ripartire dobbiamo farlo con un occhio alla bellezza perché la bellezza è essenziale, la sete di ricordi passa dalla bellezza”.

Vasco: Non Stop Live Festival 2020

Vasco Non Stop Live Festival
Vasco Non Stop Live Festival

Vasco. Non Stop Live Festival

Irene Grandi aprirà i concerti
del 19 e 20 giugno al Rock in Roma
(Circo Massimo)

Vasco Non Stop Live Festival. Sarà Irene Grandi la special guest dei concerti di Vasco il 19 e 20 giugno al Rock in Roma al Circo Massimo.
L’artista toscana è attualmente in gara al Festival di Sanremo con il brano Finalmente Io, scritto per lei proprio da Vasco con Roberto Casini, Gaetano Curreri e Andrea Righi.

Proseguono nel mentre i preparativi per il Vasco Non Stop Live Festival che vedrà il Komandante esibirsi il 10 giugno a Firenze Rocks (Visarno Arena), il 15 agli I-Days al Mind Milano Innovation District (area expo), con due concerti il 19 e 20 giugno al Circo Massimo in occasione del Rock in Roma e, infine, il 26 giugno all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Calendario Vasco Non Stop Live Festival
10 Giugno 2020 Firenze Rocks – Visarno Arena
15 Giugno 2020 I-Days 2020 – Mind Milano Innovation District (area expo)
19 Giugno 2020 Rock in Roma – Circo Massimo
20 Giugno 2020 Rock in Roma – Circo Massimo
26 Giugno 2020 Imola – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari

I biglietti del Vasco Non Stop Live Festival sono disponibili su Vivaticket.it, Ticketmaster.it e TicketOne.it

Virgin Radio è la radio ufficiale del Non Stop Live Festival