“Dorian Gray. La bellezza non ha pietà”

DorianGrayOpera_
DorianGrayOpera_

Dopo un’anteprima nazionale al Teatro Sistina di Roma il 1° febbraio scorso, debutta con tre repliche dal 4 al 6 maggio al Teatro degli Arcimboldi di Milano il tour italiano di “Dorian Gray. La bellezza non ha pietà”.

Si tratta di un’opera di teatro musicale, ispirata al celebre romanzo di Oscar Wilde “Il Ritratto di Dorian Gray”, prodotta da Pierre Cardin, nel 70esimo anno della sua carriera di uomo che continua a influire come pochi altri e da così lungo tempo nel settore della moda e dello spettacolo in tutto il mondo.

Un traguardo festeggiato in tanti Paesi e ora in Italia, con la precisa finalità di affidare a giovani talenti italiani la creatività e l’interpretazione di un lavoro teatrale che porti in scena il tema della bellezza e della sua immortalità agli occhi del tempo.

“DORIAN GRAY. La bellezza non ha pietà” è stato presentato ufficialmente per la prima volta nel 2016 in anteprima mondiale al Teatro La Fenice di Venezia, con un primo allestimento diretto da Wayne Fowkes, per poi intraprendere un tour internazionale fra Parigi, Barcellona, Astana in Kazakistan e Atene, conquistando in ogni occasione il pubblico, affascinato da una messa in scena originale e sofisticata dell’immortale romanzo di Oscar Wilde.

Lo spettacolo seduce lo spettatore in un racconto psicologico e spirituale sui temi romanzati da Wilde, tra intensi monologhi teatrali e arie musicali di vario stile che va dall’orchestrale al rock contemporaneo. Il protagonista e la fisicità della sua anima sono immersi in videoproiezioni e disegni di luce che formano geometrie oniriche proiettate su più livelli di profondità.

Lo spettatore entra quindi in un rapporto intimo ed emotivo con il protagonista, fino a condividere empaticamente la sua stessa vicenda umana, sempre attuale anche nella società contemporanea.

Dopo il debutto a Milano, le tappe successive sono al Teatro Il Celebrazioni di Bologna (11 e 12 maggio), al Teatro della Pergola a Firenze (17-20 maggio), al Teatro Petruzzelli di Bari (22 e 23 giugno), al Teatro di San Carlo a Napoli (31 luglio e 1 agosto) e al Teatro La Fenice di Venezia (3-5 agosto).

Matteo Markus Bok

Matteo Markus Bok
Matteo Markus Bok

Il giovane cantante inizia il 2018 con due importanti appuntamenti:

aprirà tutte le date del tour italiano della
pop-star Disney SOY LUNA nei maggiori palazzetti d’Italia: si parte il 24 gennaio dal Pala Alpitour di Torino, poi Roma, Napoli, Firenze, Milano, Padova e Bologna.

Parteciperà inoltre a SANREMOYOUNG, la nuova competizione musicale organizzata dalla RAI e trasmessa in diretta RAIUNO dal Teatro Ariston di Sanremo.

Dopo il grande successo ottenuto in Germania con la pubblicazione di quattro singoli internazionali (“Just One Lie”, “Miracle”, “Sunshower” e “This Christmas”), la partecipazione a numerosi programmi TV e concerti sold-out, il giovanissimo talento MATTEO MARKUS BOK inizia il 2018 con due appuntamenti molti importanti: l’apertura del tour italiano della pop-star Disney SOY LUNA e la partecipazione a SANREMOYOUNG (dal 16 febbraio).

Matteo, scelto dalla Disney e dall’agenzia di concerti D’Alessandro & Galli, aprirà tutte le date del tour italiano di SOY LUNA:
24 gennaio TORINO, Pala Alpitour
27 e 28 gennaio ROMA, Palalottomatica
30 gennaio NAPOLI, Palapartenope
31 gennaio FIRENZE, Nelson Mandela Forum
2 e 3 febbraio ASSAGO (Mi), Mediolanum Forum
6 febbraio PADOVA, Kioene Arena
9 febbraio CASALECCHIO DI RENO (BO), Unipol Arena

Matteo è stato anche selezionato tra 1.200 canditati e sarà uno dei 12 protagonisti di SANREMOYOUNG, la nuova competizione musicale presentata da Antonella Clerici, trasmessa in diretta su RAIUNO dal Teatro Ariston di Sanremo a partire dal 16 febbraio.

“Questo 2018 è partito alla grande, non potevo crederci quando mi hanno confermato di aprire i concerti in Italia di Soy Luna, sono felicissimo ed entusiasta. Questa è una grande occasione per far conoscere la mia musica, so che sono ancora molto giovane e ho ancora tanto da imparare… e poi arriva inaspettatamente anche l’opportunità di partecipare a SanremoYoung, esperienza formidabile che mi darà la possibilità di confrontarmi anche con la musica italiana su un palco così importante che ha segnato la storia. Non vedo l’ora! Ringrazio chi crede in me e la “musica” che mi fa sempre sempre sognare!!! Miracles happen when you believe!”, dichiara l’artista.

Garbage: il nuovo tour italiano

Garbage
Garbage

Lo scorso giugno hanno conquistato Milano presentando il nuovo album “Strange Little Birds”.
Per i Garbage è ora di tornare a calcare le scene italiane.

Tra le band più apprezzate della scena alternative rock internazionale grazie alle sfumature uniche del sound, alla provocatoria visione estetica ed alla carismatica figura della front-woman Shirley Manson, i Garbage hanno pubblicato lo scorso giugno il sesto album in studio “Strange Little Birds”, a quattro anni dal precedente “Not Your Kind Of People”, segnando un ritorno verso le sonorità dell’acclamato album di debutto.

Il disco è stato realizzato raccogliendo un’ampia gamma di spunti, partendo dalle lettere dei fan fino ad arrivare agli album più amati dai membri della band: “Il principio guida del è stato quello di seguire l’istinto – spiega la cantante Shirley Manson – senza ancorarsi al passato e rendere il tutto il più fresco ed immediato possibile. E’ stato come tornare agli esordi, con il risultato di non dover rendere conto a nessuno”.

“E’ uno dei lavori più facili ed immediati che la band abbia fatto, ci siamo innamorati subito di questo progetto” aggiunge Butch Vig.

Mercoledì 2 novembre saranno in concerto all’Obihall di Firenze (ore 21 – via Fabrizio De André angolo Lungarno Aldo Moro – biglietti galleria numerata 34 euro; parterre in piedi 25 euro – prevendite www.boxofficetoscana.it, www.boxol.it, www.ticketone.it – tel. 055210804 – 892101 – info tel. 055.667566 – 055.6504112 – www.bitconcerti.it – www.obihall.it – www.barleyarts.com), prima data del nuovo tour italiano. Sul palco, come opening act, i Giorgieness.

Il tour italiano dei Garbage prosegue giovedì 3 novembre al Gran Teatro Geox di Padova, supporter Pietro Berselli.

Aeros in Tour

foto AEROS teatro
AEROS, in tour italiano dal 1 marzo, arriva a Milano al Teatro degli Arcimboldi dall’11 al 13 marzo 2016.

Humor e sensualità, sperimentazione e potenza fisica: un mix scenico incontenibile, nato dalla creatività di tre grandi star della danza internazionale – i coreografi Daniel Ezralow (fondatore di D.E. Dance Company), David Parsons (fondatore della Parsons Dance) e Moses Pendleton (fondatore di Momix) – unito alla fenomenale fisicità atletica dei campioni della Federazione Rumena di Ginnastica Artistica, Ritmica e Aerobica, una delle più medagliate del panorama sportivo mondiale.

Aeros, spettacolo unico nel suo genere, nasce da un’idea di Antonio Gnecchi Ruscone che ha voluto unire per la prima volta il talento di Ezralow, Parsons e Pendleton con la geniale intuizione di utilizzare un cast composto di un gruppo di atleti invece che di danzatori. Le straordinarie capacità atletiche del gruppo di ginnasti vengono esaltate sapientemente dai tre coreografi per creare uno spettacolo dove i corpi sono gli assoluti protagonisti della scena, esaltati dal gioco di luci e ombre e dalla musica che scandisce i loro movimenti. Allo spettacolo collaborano anche i creatori degli Stomp: Luke Cresswell e Steve McNicholas.

Con gli eleganti e avvolgenti costumi di Missoni gli atleti della Federazione Rumena volteggiano e si inseguono nell’aria, in spazi che riproducono gli elementi naturali dell’acqua, del cielo e del fuoco.

Lo spettacolo, il cui titolo gioca sul doppio senso del “in aria” e “eros”, è un susseguirsi di quadri che tracciano un percorso emozionale e sensoriale che coinvolge e rapisce l’attenzione dello spettatore.

Tutto questo è Aeros!

TOUR 2016

•1 MARZO 2016                            AOSTA – TEATRO SPLENDOR
•2 MARZO 2016                            CHIASSO – TEATRO COMUNALE
•4 MARZO 2016                            ASSISI – TEATRO LYRICK
•5 MARZO 2016                            BOLOGNA – TEATRO DELLE CELEBRAZIONI
•8 MARZO 2016                            BARI – TEATRO TEAM
•10 MARZO 2016                          ALESSANDRIA – TEATRO ALESSANDRINO
•DALL’11 AL 13 MARZO 2016      MILANO – TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI
•14 MARZO 2016                          FIRENZE – TEATRO VERDI
•15 MARZO 2016                          GENOVA – POLITEAMA GENOVESE
•16 MARZO 2016                          TORINO – TEATRO COLOSSEO
•18 MARZO 2016                          TRIESTE – POLITEAMA ROSSETTI
•19 – 20 MARZO 2016                  SAN DONA’ DI PIAVE – TEATRO METROPOLITANO ASTRA
•21 MARZO 2016                          AZZANO DECIMO – TEATRO MASCHERINI
•22 MARZO 2016                          LUCCA – TEATRO DEL GIGLIO

 

Un artista italiano nel cast internazionale di CATS

CATS_LP_retouch_DSC_9141
Torna in Italia, a grande richiesta, la versione originale di CATS con orchestra dal vivo.
Bags Live è lieta di organizzare il tour italiano che oltre a Milano, arriverà per la prima volta nelle città di Genova, Torino, Bari e Bologna.
“Let the Memory Live Again – tour 2016” sarà in Italia per solo cinque settimane dal 18 febbraio al 20 marzo 2016 e proporrà uno spettacolo con molte piacevoli novità che hanno già conquistato il pubblico inglese.

 Il musical, tornato in tour nel 2013, ha riconquistato il West End londinese nello scorso dicembre 2014. Per l’occasione si è riunito il team creativo originale (il regista Trevor Nunn, la regista associata e coreografa Gillian Lynne, lo scenografo John Napier e il compositore Andrew Lloyd Webber) che ne ha rivisto alcuni brani.

La nuova versione di CATS non ha mancato il suo obiettivo, sbancando il botteghino e registrando il tutto esaurito. Lo show ha ricevuto eccellenti recensioni ed ha ottenuto delle nomination ai recenti Olivier Awards 2015. Grazie alla pressante richiesta del pubblico, CATS torna al London Palladium a ottobre 2015 per poi proseguire in tour.

Saranno proprio le tappe italiane ad aprire il tour europeo “Let the Memory Live Again”.
CATS, musical di Andrew Lloyd Webber del 1981, è uno dei più famosi musical nel mondo: ha battuto tutti i record di longevità, spettatori e incassi. E’ stato visto da oltre 73 milioni di persone e ha affascinato il pubblico in oltre 300 città in tutto il mondo.

La trama dello show è basata sul libro di Thomas Stearns Eliot “Old Possum’s Book of Practical Cats”, raccolta di poesie nella quale i gatti sono i protagonisti. E’ una meravigliosa miscela di fantasia, dramma e romanticismo: in una sola speciale notte dell’anno, tutti i gatti Jellicle si incontrano al Ballo Jellicle dove Old Deuteronomy, il loro saggio e benevolo capo, sceglie e annuncia chi di loro salirà al livello Heaviside per rinascere ad una nuova vita Jellicle.

Con un’incredibile colonna sonora che include l’indimenticabile “Memory”, scenografie spettacolari, splendidi costumi e coreografie mozzafiato, CATS è magia come nessun altro musical.

CATS è stato originariamente prodotto da Cameron Mackintosh e The Really Useful Group Limited e presentato in tour da David Ian per David Ian Productions.

Sarà l’italiano Greg Castiglioni a interpretare i ruoli di Bustopher Jones (il gatto gourmet che passa le sue giornate al ristorante) e Growltiger (il gatto pirata).

Greg, nato in Italia e cresciuto a Locate Varesino (vicino al Lago di Como), si è trasferito in Inghilterra a 18 anni dove si è laureato in Giurisprudenza all’Università di Westminster. Ha frequentato la Mountview Academy of Theatre Arts a Londra e ha lavorato molto nel West end e in Gran Bretagna in spettacoli come Les Miserable, Love Birds, Titanic, Phantom of The Opera, The Importance of Being Earnest.

Greg si esibirà per la prima volta in Italia e molti dei suoi amici e familiari finalmente potranno assistere ad una sua performance!
Nel ruolo di Grizabella, la gatta che interpreta la struggente e indimenticabile Memory, vedremo Anita Louise Combe, attrice australiana già nel cast di molti musical a Londra, Australia e Canada.

Queste le date italiane dello spettacolo:
Genova – Teatro Carlo Felice – dal 18 al 21 febbraio 2016
Torino – Teatro Regio – dal 25 al 28 febbraio 2016
Milano – Teatro degli Arcimboldi – dal 2 al 6 marzo 2016
Bari – Teatro Petruzzelli – dal 10 al 13 marzo 2016
Bologna – Unipol Arena – dal 17 al 20 marzo 2016