Dora Romano torna in televisione, dal 22 settembre su RaiUno, nella serie “TV Imma Tataranni – Sostituto Procuratore”

Dora Romano in 'Imma Tataranni - Sostituto Procuratore'
Dora Romano in ‘Imma Tataranni – Sostituto Procuratore’

L’attrice Dora Romano torna sul piccolo schermo nella Serie Tv targata RaiUno “Imma Tataranni – Sostituto Procuratore, diretto da Francesco Amato che andrà in onda da domenica 22 settembre in 6 puntate
Nella serie interpreta la Mamma di Pietro (Massimiliano Gallo) nonché suocera di Imma. Ex insegnante di liceo, è una donna dai modi affettati e formali, praticamente l’antitesi di Imma (Vanessa Scalera). Per lei è Imma la causa della trasformazione del figlio, un “cagnolino” obbediente e servizievole; per questo la detesta e disapprova ogni volta che può il suo atteggiamento sgraziato e inelegante, molto diverso dal suo. Confida nella nipote Valentina (Alice Azzariti) la speranza di affermazione sociale che suo figlio, finendo in Regione con un posto di terz’ordine, ha disatteso.
Numerosi i progetti televisivi e cinematografici di Dora Romano. Prossimamente, infatti, sarà al cinema nel nuovo film di Ferzan Ozpetek “La Dea Fortuna” in uscita il 19 dicembre. Nel cast, tra gli altri, Stefano Accorsi, Edoardo Leo e Jasmine Trinca.
In tv, invece, la rivedremo nell’atteso sequel della serie tv “L’Amica Geniale 2” di Saverio Costanzo, che andrà in onda nel 2020 e in cui vestirà nuovamente i panni della Maestra Oliviero.

Riparte il programma di Rai1: “Che Fuori Tempo Che Fa”

azio_che fuori tempo che fa
Fazio_che fuori tempo che fa

Lunedì 24 settembre alle 23:30 su Rai1, torna l’appuntamento con il tavolo di Che Fuori Tempo Che Fa di Fabio Fazio.
Il programma, introdotto dalle copertine di Maurizio Crozza, vede riconfermata, accanto a Fabio Fazio, la co-conduzione di Max Pezzali. Fa il suo ingresso nel cast fisso di questa nuova edizione il Mago Forest.

Ospiti della prima puntata: Adriano Panatta leggenda del tennis italiano, attualmente al cinema nel ruolo di se stesso in un cameo diventato virale sul web, nel film “La Profezia dell’armadillo” di Emanuele Scaringi, Massimo Lopez e Tullio Solenghi che prossimamente saranno in tutti i maggiori teatri italiani con il “Massimo Lopez e Tullio Solenghi Show”, Diletta Leotta giornalista sportiva e conduttrice tv e Roberto Orosei astrofisico co-responsabile scientifico di Marsis, il radar che ha scoperto l’esistenza di un lago salato su Marte.

“Stanotte a Pompei': ” I dati di ascolto premiano la qualità”

Stanotte-a-Pompei
Stanotte-a-Pompei

Dichiarazione del presidente nazionale AIART Giovanni Baggio: “Da anni la nostra associazione lo propone e i risultati ci danno ragione: le scelte di qualità sono premiate dagli ascolti. La programmazione in prima serata su Raiuno di “Stanotte a Pompei”, meraviglioso programma di Alberto Angela, si è rivelato un successo.

Moltissimi nostri iscritti hanno espresso il loro apprezzamento per una scelta in controtendenza rispetto al trash e ai troppi déjà vu che spesso non meritano – ammettiamolo – l’esborso del canone.

Stavolta, invece, sosteniamo la scelta del servizio pubblico e diciamo il nostro “brava” alla Rai.

SANREMOYOUNG, nuovo programma RAI

Sanremo-Young-
Sanremo-Young-

Si sono conclusi ieri i casting di SANREMOYOUNG, nuovo programma RAI dedicato esclusivamente ai giovanissimi nati nel nuovo millennio, che andrà in onda in prime time su RAIUNO, per cinque venerdì, dal 16 febbraio al 16 marzo.

Oltre mille le domande di partecipazione giunte in un mese, con una prevalenza femminile, ma solo 12 giovani talenti sono riusciti a conquistare la commissione, composta dal direttore artistico Gianmarco Mazzi, dal Maestro Diego Basso e da Antonella Clerici.

Quest’anno, per la prima volta, le luci di Sanremo non si spegneranno con la conclusione della 68a edizione del Festival, il palcoscenico del Teatro Ariston continuerà a vivere grazie alle spettacolari voci degli astri nascenti della musica italiana.

La prima fase delle selezioni di SANREMOYOUNG è iniziata il 1° dicembre 2017 con l’invio delle iscrizioni online da parte di ragazzi nati dal 1° gennaio 2000. Tra i 1137 partecipanti, sono stati selezionati per le audizioni 68 teenager, provenienti da nord a sud, principalmente da Campania, Sicilia e Lombardia e un’adesione dalla Germania.

Tutti i 12 cantanti selezionati si sfideranno sul palco dell’Ariston già dalla prima serata, interpretando canzoni famose composte da grandi autori ed eseguite da artisti italiani e internazionali, in gara o ospiti a Sanremo in 68 anni. Saranno giudicati dall’Academy – una giuria composta da personaggi della storia del Festival – e dal pubblico tramite il televoto.
Al termine di ciascuna serata, due cantanti saranno eliminati.

29 gennaio 1951. In Italia nasce il Festival di Sanremo, primo vero talent della musica italiana. Dal 16 febbraio la RAI scriverà un nuovo capitolo della storia del Festival della canzone, affidando a giovanissimi, tra i 14 e i 17 anni, il compito di celebrare la musica più amata del nostro Paese.

Per l’occasione il cast di giovani talenti, sarà accompagnato dalla SanremoYoung Orchestra, interamente composta da musicisti tra i 18 e i 25 anni, selezionati dal Maestro Diego Basso.

Ecco i 12 protagonisti della prima edizione di SANREMOYOUNG:

MATTEO MARKUS BOK – 14 anni
SHARON CAROCCIA – 15 anni
LEONARDO DE ANDREIS – 17 anni
ZAIRA ANGELA DI GRAZIA – 14 anni
OUIAM EL MRIEH – 17 anni
LUNA FARINA – 16 anni
ALESSANDRO FRANCESCHINI – 14 anni
ELENA MANUELE – 15 anni
BIANCA MOCCIA – 14 anni
ELEONORA PIERI – 16 anni
RAFFAELE RENDA – 17 anni
ROCCO SCARANO – 17 anni

Capitani Coraggiosi – il Tour triplica Napoli

baglioni-morandi

Dopo il clamoroso successo dei dodici eventi di settembre, nell’Arena Centrale del Foro Italico di Roma e delle due trionfali serate in diretta tv del 6 e 7 ottobre, su RaiUno, a grandissima richiesta e chiamata, i “Capitani Coraggiosi” – Claudio Baglioni e Gianni Morandi – si riuniscono e partono, per la prima volta insieme in tour, da febbraio.

Un calendario con numerosi appuntamenti già annunciati, a cui si aggiunge una terza data a Napoli, dove i Capitani Coraggiosi si fermeranno il 2, 3 e 4 marzo.

Una serie di nuovi favolosi concerti, per tre ore di straordinaria musica dal vivo e 50 memorabili titoli del repertorio italiano degli ultimi cinquant’anni, eseguiti con un supergruppo di polistrumentisti, in uno spazio scenico innovato e spettacolare nei grandi spazi delle arene indoor delle  città italiane.

Le vendite al pubblico inizieranno dalle 11.00 di mercoledì 30 dicembre su www.ticketone.it e presso i punti vendita abituali.
Le prevendite riservate ai rispettivi fanclub, saranno aperte dalle 11.00 di martedì 29 dicembre alle ore 10.00 di mercoledì 30 dicembre.

Tutte le info su fepgroup.it e baglionimorandilive.it

Gli eventi sono prodotti e organizzati da F&P Group.

CAPITANI CORAGGIOSI 2016 – IL TOUR

PADOVA – 19 e 20 febbraio – Arena Spettacoli Padova Fiere Pad.7
MILANO – 23, 24 e 25 febbraio – Mediolanum Forum
FIRENZE – 27 e 28 febbraio – Nelson Mandela Forum
NAPOLI – 2 ,3 e 4 marzo – PalaPartenope
ROMA – 7 marzo – PalaLottomatica
ACIREALE – 11 e 12 marzo – Palasport
EBOLI – 14 marzo – PalaSele
PESARO – 16 marzo – Adriatic Arena
TORINO – 18 e 19 marzo – Pala Alpitour
BOLOGNA – 22 e 23 marzo – Unipol Arena