“1000 MALIBÙ”, in rotazione radiofonica

Omar-1000-Malibù-anteprima-scaled
Omar-1000-Malibù-anteprima-scaled

Da oggi 17 luglio, è disponibile in rotazione radiofonica “1000 MALIBÙ”, il nuovo brano inedito di OMÄR uscito su tutte le piattaforme di streaming il 10 luglio.

Capita di incontrare dopo tanto tempo una figura importante del nostro passato, una persona che non fa più parte della nostra vita, ma che ha comunque lasciato un profondo segno del suo passaggio: “1000 MALIBÙ”, nuovo brano di OMÄR, parla esattamente di quel momento in cui gli sguardi si incrociano e dell’istante fulmineo ed intenso in cui i ricordi condivisi tornano a galla.

Le sensazioni sono molteplici: si passa dalla rabbia alla voglia di riscatto, per approdare, infine, ad una forma di indifferenza liberatoria.
Il brano presenta una commistione di sonorità che spazia dall’urban al pop e l’edm, e accompagna perfettamente le varie fasi emotive del pezzo.

Spiega OMÄR a proposito del suo nuovo singolo: «Mi piaceva l’idea di festeggiare quel momento in cui ti rendi conto di non avere più alcun interesse nei confronti di una situazione o una persona nociva. Il preciso istante in cui ci si accorge di essere finalmente liberi, mentalmente e fisicamente, è quello dove diventa presente la sensazione di invincibilità. Spero che questo pezzo vi accompagni nella scelta di essere liberi e felici».

Il videoclip ufficiale di “1000 Malibù”, diretto da Fulvio Bellanzin (Fluo Making), cerca di guidare lo spettatore comunicando tramite l’uso di palette cromatiche i vari stati emotivi della protagonista. La storia comincia, quindi, con un inizio cupo e grigio e cresce di intensità fino ad arrivare al momento di entusiasmo e chiarezza, di cui diventano protagonisti il calore estivo, l’amicizia e la libertà.

JAZZaltro, doppia tappa a Gallarate

logo JAZZaltro
logo JAZZaltro

Farà tappa due volte in pochi giorni a Gallarate la rassegna JAZZaltro, manifestazione che dal 2010 propone lungo l’asse della Strada del Sempione e del fiume Olona, in provincia di Varese, una serie di appuntamenti legati alle musiche del mondo (dal jazz allo swing, dal blues al folk, ma non solo).

Dopo i live dei Fanfara Station e del trio Falzone-Duevi-Da Silveira, giovedì 16 luglio, nello spazio antistante al Museo Maga (via Egidio de Magri 1, ore 21, ingresso libero, prenotazione obbligatoria inviando un’email a  management@abeatrecords.come indicando nomi, cognomi e numero di cellulare dei partecipanti) si esibiranno i Sugarpie & The Candymen, formazione che dal 2008 mescola magistralmente lo swing, il gipsy-jazz, il soul, il blues e il pop.

Due giorni dopo, sabato 18 luglio (ore 21, ingresso libero, prenotazione obbligatoria inviando un’email a management@abeatrecords.come indicando nomi, cognomi e numero di cellulare dei partecipanti), nella stessa location sarà la volta di uno dei più apprezzati chitarristi della scena italiana: Gigi Cifarelli darà sfoggio del suo talento con un repertorio a base di grandi classici del jazz e del blues e di composizioni originali, con incursioni nel pop internazionale e nella tradizione musicale italiana.

La prima parte della nuova edizione di JAZZaltro proseguirà fino al 25 luglio: giovedì 23 luglio, Palazzo Gilardoni, sede del Municipio di Busto Arsizio, riecheggerà delle note jazz del Circus Quartet, mentre sabato 25 luglio l’Approdo Calipolis di Fagnano Olona ospiterà il live del Cuarteto Nuevo Encuentro.

“Translation”

Black Eyed Peas
Black Eyed Peas

Esce oggi “TRANSLATION” il nuovo attesissimo album dei BLACK EYED PEAS, ottavo della loro carriera e il primo con EPIC RECORDS (https://SMI.lnk.to/translation).

Online da oggi anche il video del brano con MALUMA, “FEEL THE BEAT” youtu.be/iksKHSl6dwY.

Unendo perfettamente hip-hop, pop, dance, reggaeton e trap, l’album dei Black Eyed Peas include collaborazioni con le voci più “hot” del mondo. Tra queste, Shakira nella sexy e seducente “GIRL LIKE ME”, Tyga e Nicky Jam in “VIDA LOCA”, Becky G in “DURO HARD” e French Montana che porta uno stile molto “East Coast” in “MABUTI”. Tutto culmina in “NEWS TODAY” con osservazioni provocatorie e potenti sulla vita nel 2020.

Ad anticipare “Translation” la hit “RITMO (Bad Boys For Life)” con J Balvin che, in soli sei mesi, ha ottenuto dozzine di certifiazioni platino in tutto il mondo e raggiunto numeri incredibili, totalizzando oltre 700 milioni di streams e 707 milioni di visualizzazioni YouTube fino ad oggi. Senza dimenticare che è stata anche il singolo di punta dell’ Original Motion Picture Soundtrack del film “Bad Boys For Life”. Ha fatto seguito la hit planetaria “MAMACITA” con Ozuna e J Rey Soul che ha raggiunto la Top 10 della Billboard Hot Latin Songs Chart.

Tracklist di “TRANSLATION”:

1. “RITMO (Bad Boys For Life)” con J Balvin
2. “FEEL THE BEAT” con Maluma
3. “MAMACITA” con Ozuna & J Rey Soul
4. “GIRL LIKE ME” con Shakira
5. “VIDA LOCA” con Nicky Jam & Tyga
6. “NO MAÑANA” con El Alfa
7. “TONTA LOVE” con J Rey Soul
8. “CELEBRATE”
9. “TODO BUENO”
10. “DURO HARD” con Becky G
11. “MABUTI” con French Montana
12. “I WOKE UP”
13. “GET LOOSE NOW”
14. “ACTION”
15. “NEWS TODAY”

Black Eyed Peas: “Translation”

Black Eyed Peas
Black Eyed Peas

Uscirà il 19 giugno ma è già disponibile in pre-order (https://SMI.lnk.to/translation) “Translation”, il nuovo attesissimo album del celebre gruppo vincitore di 6 GRAMMY® Award, l’ottavo della loro carriera e il primo con Epic Records.

In attesa dell’uscita, i BLACK EYED PEAS continuano a dominare le classifiche italiane e internazionali con il singolo “MAMACITA” in collaborazione con Ozuna e J. Rey Soul. Il brano, che conta oltre 65 milioni di stream e 100 milioni di visualizzazioni su YouTube, ha conquistato, tra l’altro, il #1 della classifica italiana di Shazam, la posizione #2 della classifica FIMI/GfK e della Top 50 Italia di Spotify, la #3 della Apple Music Songs, la Top 5 dell’airplay radiofonico in Italia e della Top 100 Tracks di Youtube e la Top 10 della Viral Italia di Spotify.

In concomitanza con il lancio del pre-order, è uscita un’altra traccia estratta dal nuovo album, NO MAÑANA” feat. El Alfa, fenomeno della latin trap dominicana. Il brano è caratterizzato da un beat immediato e incisivo che colpisce sin dal primo ascolto.

Unendo perfettamente hip-hop, pop, dance, reggaeton e trap, l’album dei Black Eyed Peas include collaborazioni con le voci più “hot” del mondo. Tra queste, Shakira nella sexy e seducente “GIRL LIKE ME”, Tyga e Nicky Jam in “VIDA LOCA”, Becky G in “DURO HARD” e French Montana che porta uno stile molto “East Coast” in “MABUTI”. Tutto culmina in “NEWS TODAY” con osservazioni provocatorie e potenti sulla vita nel 2020.

Ad anticipare “Translation” le hit “RITMO (Bad Boys For Life)” con J Balvin che, in soli sei mesi, ha ottenuto dozzine di certifiazioni platino in tutto il mondo e raggiunto numeri incredibili, totalizzando oltre 700 milioni di streams e 707 milioni di visualizzazioni YouTube fino ad oggi. Senza dimenticare che è stata anche il singolo di punta dell’ Original Motion Picture Soundtrack del film “Bad Boys For Life”. Ha fatto seguito la hit planetaria “MAMACITA” con Ozuna e J Rey Soul che ha raggiunto la Top 10 della Billboard Hot Latin Songs Chart.

Tracklist di “TRANSLATION”:
1. “RITMO (Bad Boys For Life)” con J Balvin
2. “FEEL THE BEAT” con Maluma
3. “MAMACITA” con Ozuna & J Rey Soul
4. “GIRL LIKE ME” con Shakira
5. “VIDA LOCA” con Nicky Jam & Tyga
6. “NO MAÑANA” con El Alfa
7. “TONTA LOVE” con J Rey Soul
8. “CELEBRATE”
9. “TODO BUENO”
10. “DURO HARD” con Becky G
11. “MABUTI” con French Montana
12. “I WOKE UP”
13. “GET LOOSE NOW”
14. “ACTION”
15. “NEWS TODAY”

Cecilia Quadrenni: “Verso Oriente”

Cecilia Quadrenni_ ph Roberto Covi
Cecilia Quadrenni_ ph Roberto Covi

Da venerdì 12 giugno, è online il videoclip ufficiale di “VERSO ORIENTE”

«Nel videoclip girato nella suggestiva Montevecchia (LC) si mescolano le emozioni di chi si lascia logorare dal rancore e dall’odio perdendosi nei vicoli magici e angusti del paese e quelle di liberazione e pace caratterizzate dall’ascesa sulle scalinate in direzione del santuario – racconta la cantautrice Cecilia Quadrenni – Un’esperienza straordinaria dove il luogo evocativo e senza tempo, si è mescolato alle note della canzone in un connubio perfetto».

Nel singolo “Verso Oriente” l’artista racconta in chiave metaforica la fine di un rapporto, paragonandolo ad una vera e propria guerra, e di come questo processo possa trasformare le persone. La voce delicata e armoniosa della cantautrice fa da ponte tra due mondi, unendo il pop elettronico ad atmosfere orientali.