Torna la Tempesta Elettrica “Grande Nazione Tour 2012”

litfiba

Dopo il successo di “Grande Nazione(Sony Music), primo disco di inediti dei LITFIBA dopo la reunion del 2010, che ha fatto il suo esordio al 1° posto in classifica ed è già disco d’oro, Piero & Ghigo tornano sulle scene live con il “GRANDE NAZIONE TOUR 2012”. A Firenze (2 marzo), Milano (6 marzo) e Roma (10 marzo) con tre grandi anteprime, ad aprile in tour nei principali palasport d’Italia e ultima tappa, il 1° maggio, nella prestigiosa cornice dell’Arena di Verona, per la prima volta nella loro carriera. In autunno, invece, Piero & Ghigo voleranno all’estero per suonare nelle principali capitali europee.

 

«IlGRANDE NAZIONE TOUR 2012” saràraccontano Piero & Ghigo – il tour più divertente, incazzoso e pogabile della nostra storia». 

Queste tutte le tappe del tour italiano (prodotto e organizzato da Teg e F&P Group, in collaborazione con Virgin Radio): il 2 marzo a FIRENZE (Nelson Mandela Forum), il 6 marzo a MILANO (Mediolanum Forum) e il 10 marzo a ROMA (Palalottomatica), il 13 aprile a TREVISO (Pala Verde), il 14 aprile a RIMINI (105 Stadium), il 17 aprile a GENOVA (105 Stadium), il 20 aprile a TORINO (Pala Olimpico), il 21 aprile a BOLOGNA (Unipol Arena), il 26 aprile a NAPOLI (Palapartenope), il 28 aprile ad ACIREALECT (Palasport), il 1° maggio a VERONA (Arena).

 

La band che accompagna i LITFIBA durante il tour è composta da: Daniele “Barny” Bagni (basso e cori); Federico “Sago” Sagona (tastiere e cori); Pino “Fido” Fidanza (batteria); Cosimo “Zanna” Zannelli (seconda chitarra e cori). 

Chi acquisterà online, su www.ticketone.it,  i biglietti delle anteprime di Firenze, Milano e Roma, riceverà in esclusiva la LITIFBA CARD, titolo di accesso valido per lo show, che offrirà ai titolari l’opportunità di ricevere sconti, vantaggi e contenuti extra. Info www.fepgroup.it

 

E’ online il nuovo sito ufficiale della band www.litfiba.net con una nuova grafica, contenuti esclusivi e ancora più social connected. Inoltre, tutti i fan potranno scaricare l’applicazione iLITFIBA per essere costantemente aggiornati su appuntamenti, live, acquistare biglietti, entrare in contatto con i social network e molto altro ancora.

 

I Litfiba hanno aderito allo Human Rights Tour 50°, il progetto con cui Amnesty International celebra i sui 50 anni di attività in difesa dei diritti umani.

Il nuovo Tour di Marco Masini: NIENTE DI IMPORTANTE TOUR 2012 dal 29 Marzo

Marco Masini, già al lavoro del suo prossimo album di inediti , annuncia le prime tappe ufficiali del suo Niente di Importante Tour 2012. 

Il nuovo tour teatrale partirà dal Teatro Massimo di  Pescara il 29 Marzo.

Niente di Importante Tour 2012   prende il nome dall’omonimo disco “Niente di Importante ”  prodotto da Joe&Joe e distribuito da Edel,  partirà il prossimo 27 Marzo  dal Teatro Massimo di Pescara.

Niente di Importante Tour 2012  toccherà città come Roma,  Firenze, Milano , Bologna, Napoli, Catania, Genova e tantissime altre .

Marco Masini sarà accompagnato, oltre che dal suo fedele pianoforte, anche dalla sua band di cinque musicisti: Massimiliano Agati alla batteria, Cesare Chiodo al basso, Stefano Cerisoli alla chitarra elettrica, Riccardo Cherubini alla chitarra elettrica ed acustica e Antonio Iammarino al pianoforte e tastiere.

 Niente di Importante, il nuovo album  di Marco Masini , è uscito  il 27 Settembre a tre anni di distanza da “L’Italia…e altre storie”.

12 brani dove si respira una maturità introspettiva e una voglia di raccontarsi  senza paure. Un album, che più di altri precedenti, contiene tutta l’essenza umana e artistica di un uomo sempre alla ricerca e in discussione con se stesso che , complice la calda e ruvida voce di Marco Masini , arriva direttamente alle corde dell’anima.

 

Niente di Importante Tour 2012. 

29/03/2012 – Pescara “Teatro Massimo”

10/04/2012 – Palermo “Teatro Golden”

11/04/2012 – Catania “Anfiteatro Le Ciminiere”

12/04/2012 – Reggio Calabria “Teatro Cilea”

14/04/2012 – Bologna “Teatro Duse”

15/04/2012 – Torino “Teatro Colosseo”

16/04/2012 – Milano “Teatro Smeraldo”

17/04/2012 – Belluno “Teatro Comunale”

19/04/2012 – Napoli “Teatro Tenda Palapartenope”

22/04/2012 – Firenze “Teatro Verdi”

27/04/2012 – Roma “Auditorium della Conciliazione”

03/05/2012 – Lecce “Teatro Politeama Greco”

05/05/2012 – Ferrara “Teatro Nuovo”

08/05/2012 – Genova “Teatro Politeama Genovese”

18/05/2012 – Padova “Gran Teatro Geox”

STING

sting

10 luglio – Piazzola s. Brenta (PD) – Anfiteatro Camerini

13 luglio – Taormina (ME) – Teatro Antico

15 luglio – Perugia – Parco Santa Giuliana  

     

 

Quest’estate Sting si esibirà in tre bellissime località italiane proponendo i più grandi classici del suo repertorio: nel mese di luglio, si esibirà il 10 all’Anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta (Padova), il 13 sarà nella magica cornice del Teatro Antico di Taormina (Messina) e concluderà il 15 luglio con una performance al Parco Santa Giuliana di Perugia nell’ambito dello storico Umbria Jazz Festival. Per questi concerti, Sting sara accompagnato da una band formata dal suo chitarrista storico Dominic Miller, David Sancious (tastiere), Vinnie Colaiuta (batteria), Peter Tickell (violino elettrico), and Jo Lawry (voce).

 

Compositore, cantante, autore, attore, attivista – Sting è acclamato in tutto il mondo. Nato a Newcastle, Inghilterra, Sting si trasferisce a Londra nel 1977 e forma i Police insieme a Stewart Copeland e Andy Summers. La band pubblica cinque album, vince sei Grammy, e nel 2003 viene inserita nella Rock and Roll Hall of Fame. Dal 1985, Sting ha pubblicato 13 album da solista. Per celebrare il venticinquesimo anniversario della sua carriera solista, ha pubblicato il cofanetto “25 Years” e il doppio CD “The Best of 25 Years”. Uno degli artisti più importanti e rispettati in tutto il mondo, Sting ha venduto quasi 100 milioni di album (mettendo insieme gli album pubblicati con i Police e quelli da solista) e ha ottenuto 10 Grammy, un Golden Globe, un Emmy e tre nomination agli Oscar.

 

 

I biglietti per i tre concerti italiani saranno in vendita, in esclusiva per gli iscritti al fan club ufficiale di Sting (www.sting.com) dalle 10:00 di sabato 25 febbraio alle 15:00 di lunedì 27 febbraio; i biglietti saranno poi in vendita, in esclusiva per gli iscritti a My Live Nation (www.livenation.it), dalle 10:00 di lunedì 27 febbraio alle 15:00 di martedì 28 febbraio. Dalle 10:00 di mercoledì 29 febbraio saranno disponibili tramite il circuito TicketOne www.ticketone.it e nelle prevendite autorizzate.

 

 

 

Per maggiori informazioni Live Nation Italia

Tel. 02 53006501 – E-mail info@livenation.it – Web: www.livenation.it

Maria Pia Ammirati, Le voci intorno

le voci intorno

IL LIBRO

 

Maria Pia Ammirati ridà vita ai personaggi di Se tu fossi qui – finalista al Premio Campiello 2011 – in un romanzo intenso e commovente.

 

La tragedia di una ragazza imprigionata oltre il confine tra la vita e qualcosa che vita non è. 

Alice, diciassette anni ancora da compiere, è una ragazza come ce ne sono tante, alle prese con la sfida di crescere. Una sorella minore, un padre con cui parla poco, un fidanzato, le amiche sono il suo mondo. Una madre che non c’è più, la grande assenza.

Una serata in discoteca, però, diventa per lei l’inizio di un’altra storia, di un’altra vita. Alice si ritrova immobile in un letto d’ospedale, intorno a sé percepisce solo delle presenze, delle voci lontane, ovattate. Non sente più il suo corpo, non è più in grado di comandare un solo muscolo, un solo nervo. Neppure le lacrime riescono a sgorgare. Deve affrontare una nuova realtà, fatta di sospensione, ore che non passano mai, medici e infermiere che si avvicendano, ombre lontane. Voci intorno.

Percepisce la presenza di suo padre accanto che non la lascia mai sola, sente tutto il suo amore, le parole di speranza che le sussurra. E sente sua sorella, che ogni giorno le legge pagine del suo diario quotidiano – fatto, quello sì, di tante giornate normali.

Da quando Alice ha varcato la sottile linea rossa, non è altro che un barlume di pensiero sperduto in una dimensione parallela, fuori dallo spazio e dal tempo. E anche se si chiama Alice, il luogo dove si trova non è il Paese delle Meraviglie. Ha attraversato lo specchio per vagare senza scampo in un’eterna notte. E aspetta, aspetta una possibilità. Qualunque sia.

 

 

L’AUTRICE

 Maria Pia Ammirati, scrittrice, giornalista e dirigente televisiva, ha esordito nel 1991 con Il vizio di scrivere, un saggio sul romanzo italiano degli anni ’80. Ha collaborato e collabora alle pagine culturali di giornali e riviste. Nel 2000 pubblica il suo primo romanzo, I cani portano via le donne sole (selezionato al Premio Strega). Nel 2005 esce Un caldo pomeriggio d’estate (Premio Grinzane-Cavour Calabria). Con il romanzo Se tu fossi qui (Cairo, 2010) ha vinto il Premio Selezione Campiello 2011, il Selezione Rapallo, e i premi Procida-Isola di Arturo- Elsa Morante, Basilicata, Vincenzo Padula e Città di Penne. Tra gli altri libri ricordiamo: Madamina: il catalogo è questo (1995), Femminile plurale: voci della poesia italiana dal 1968 al 2002 (2003).