Tornano i Paperdollari!

Paperdollari_uscite
Paperdollari_uscite

TORNANO I PAPERDOLLARI!

10 imperdibili monete da collezionare, disegnate dal Maestro Marco Rota,
raffiguranti i personaggi della grande famiglia dei Paperi.

La prima moneta e l’esclusivo raccoglitore sono in edicola
insieme a Topolino 3399, da mercoledì 13 gennaio.
La collezione prosegue su Topolino e sui periodici Disney del mese di gennaio.
Topolino dà il benvenuto al nuovo anno con il ritorno di una delle collezioni più attese da lettori e appassionati: i mitici Paperdollari! Dopo il successo ottenuto lo scorso anno con la collezione delle banconote, è ora il turno delle monete di Paperopoli. Con Topolino 3399, in edicola da mercoledì 13 gennaio, inizierà infatti la raccolta di 10 imperdibili monete disegnate dal Maestro Marco Rota, che le ha realizzate nel solco della tradizione Disney, facendo tesoro della sua lunga esperienza.
Ogni elemento della collezione dei Paperdollari raffigura uno degli iconici personaggi della famiglia dei paperi: Rockerduck (la prima moneta), Qui, Quo e Qua (in allegato con Topolino 3400), Zio Paperone, Archimede, Gastone, Paperino, Paperina, Paperoga, Nonna Papera e Brigitta (disponibili con i numeri di gennaio delle testate mensili Panini Disney – il programma completo è su www.topolino.it). E con Topolino 3399, insieme alla prima moneta, anche l’esclusivo contenitore da collezione in cui raccogliere tutti i “risparmi” paperopolesi, decorato con l’elegante skyline della città.
Non è la prima volta che il Maestro Marco Rota si cimenta nel disegnare monete da collezione. Lui stesso ricorda: “All’inizio della mia carriera, l’allora direttore di Topolino Mario Gentilini mi commissionò i bozzetti per le monete dell’Operazione Miliardo, la seconda delle storiche operazioni di gadget uscita in allegato ai numeri 749-756 di Topolino del 1970”. I Paperdollari ritrovano così un autore speciale, capace di rendere questa collezione ancora più unica grazie al suo tratto inimitabile.

E proprio Marco Rota firma anche i disegni di una delle storie di Topolino 3399, Zio Paperone e la Gazzella del Nord (sceneggiata da Vito Stabile), che ci riporterà “ai tempi d’oro” del Klondike di Paperone; sullo stesso numero, torna anche il ladro gentiluomo Fantomius, con il primo episodio di una nuova avventura dal titolo L’inizio e la fine, scritta e disegnata da Marco Gervasio.
L’appuntamento con Topolino e con la prima moneta della scintillante collezione dei Paperdollari è in edicola, fumetteria e su www.panini.it a partire dal 13 gennaio.

Torna Asterix

Albo di Asterix
Albo di Asterix

Nel 2021 Asterix torna più forte che mai con un nuovo volume inedito!

In questo periodo di feste, gli irriducibili Galli ci regalano il dono più bello: la confortante promessa di passare un 2021 pieno di risate! Del resto, i geniali creatori di Asterix, René Goscinny e Albert Uderzo, sono stati da sempre maestri indiscussi in questo campo e hanno regalato buonumore a milioni di lettori in tutto il mondo fin dal 1959. Al momento, infatti, un nuovo albo è in lavorazione!

IL NUOVO ALBO DI ASTERIX USCIRÀ IL 28 OTTOBRE 2021 (Panini Comics)!

Il ritorno dei due complici, Jean-Yves Ferri e Didier Conrad!

Ferri e Conrad hanno approfittato dell’isolamento per prepararci una pozione corroborante: un nuovo Asterix, che uscirà in tutte le librerie e fumetterie di Gallia e dell’Impero Romano il 28 ottobre 2021!

UN NUOVO GRANDE VIAGGIO PER ASTERIX!

Dopo Asterix e i Pitti del 2013, Asterix e il Papiro di Cesare del 2015, Asterix e la Corsa d’Italia del 2017 e Asterix e la Figlia di Vercingetorige del 2019, il duo formato da Jean-Yves Ferri (testi) e Didier Conrad (disegni) torna nel 2021 per la sua quinta collaborazione, proseguendo la serie creata ormai più di sessanta anni fa dai compianti René Goscinny e Albert Uderzo. Alla collezione che, con oltre 385 milioni di albi venduti in 111 lingue e dialetti, si conferma il più grande successo mondiale dell’editoria, sta dunque per aggiungersi l’avventura numero trentanove, che si annuncia ancora una volta ricca di peripezie! E per deliziarci il palato, in attesa dello strepitoso banchetto in programma per il prossimo ottobre, Jean-Yves Ferri e Didier Conrad ci regalano in anteprima una tavola inedita! Come prevede la tradizione dell’alternanza e come conferma il druido, per la loro trentanovesima avventura, i nostri amici si preparano a fare un viaggio. Analizziamo nei dettagli la tavola di Ferri e Conrad: mentre i due amici si sfidano al gioco degli scacchi gallici, il druido Panoramix, che si è leggermente assopito, si sveglia di soprassalto urlando: C*$&*?!?&$! Chi ha potuto turbare così il suo sonno e perché lo ha assalito un senso di urgenza che lo spinge ad accorrere in soccorso del misterioso personaggio?

“Orfani. Terra. Dalla cenere”

Cover Orfani
Cover Orfani

ORFANI è la saga di fantascienza a fumetti creata da Roberto Recchioni ed Emiliano Mammucari che ha segnato una svolta nella storia recente della Sergio Bonelli Editore.

Dopo l’uscita in edicola, i tre capitoli della stagione TERRA, con soggetto e sceneggiatura di Emiliano e Matteo Mammucari, Giovanni Masi e Mauro Uzzeo, e con i disegni di Alessio Avallone, Luca Genovese e Matteo Cremona, vengono ora pubblicati in un unico volume in una edizione cartonata da libreria, con una copertina inedita firmata dallo stesso Emiliano Mammucari. Un’edizione speciale per chi, magari per la prima volta, vuole avvicinarsi a questo straordinario universo narrativo.

Siamo sul pianeta Terra in un prossimo futuro. Il mondo è stato ferito a morte da un nemico sconosciuto e dalle sue ceneri sorgono i guerrieri del futuro. Chi può, fugge verso il Nuovo Mondo, mentre nei sobborghi di una megalopoli in rovina, una banda di ragazzi lotta per la propria sopravvivenza e per quella del pianeta Terra.

ORFANI. TERRA presenta un’introduzione firmata da Michele Masiero e un ricco apparato di contenuti “Extra” che raccontano il dietro le quinte della serie, raccogliendo studi preparatori, sketch e diari di lavorazione.

Su Topolino il Maestro Marco Rota

Topolino 3324 cover
Topolino 3324 cover

Anche quest’anno l’estate di Topolino è ricca di sorprese e di storie avvincenti, scritte e disegnate dai più importanti nomi italiani, che appassioneranno tutti i lettori sotto l’ombrellone (e non solo). Tra i protagonisti della stagione c’è anche il Maestro Marco Rota, il più “classico” dei grandi autori Disney di casa nostra, che ha realizzato i disegni di Zio Paperone e l’identità perduta, una storia inedita in due parti. Si inizia sul numero 3377, in edicola da mercoledì 12 agosto e si prosegue sul numero 3378 (da mercoledì 19 agosto).

Sceneggiata da Vito Stabile, Zio Paperone e l’identità perduta vedrà lo Zione sfidare ancora una volta la Banda Bassotti che, questa volta, mette in atto un piano speciale capace di far scomparire i ricordi e di modificare la personalità di Paperone, rendendolo più “generoso”. Riusciranno Paperino, Qui, Quo, Qua a far ritornare in sé Zio Paperone?

Il tratto distintivo di Marco Rota non sarà presente solo in Zio Paperone e l’identità perduta ma anche nelle illustrazioni esclusive delle Carte d’Autore che hanno come protagonisti i Paperi e i Topi più amati del mondo. I due mazzi di carte da gioco da collezione saranno disponibili in allegato ai numeri 3377 (mazzo rosso) e 3378 (mazzo blu) di Topolino e rappresentano l’appuntamento ideale per impreziosire con un tocco d’artista le sfide imperdibili che animeranno la stagione dei giochi con gli amici e la famiglia.

L’appuntamento con Marco Rota, Zio Paperone e l’identità perduta e le Carte d’Autore è su Topolino in edicola, in fumetteria e online su www.paninicomics.it da mercoledì 12 agosto.

 

“Tremate, Mister Vertigo è arrivato!”

3375_Cover
3375_Cover

Un nuovo cattivo da smascherare per Topolino

Mister Vertigo
Il misterioso e inquietante personaggio è pronto a dare del filo da torcere agli abitanti di Topolinia

Le prime bugie di Mister Vertigo saranno in edicola
da mercoledì 29 luglio su Topolino 3375

Inoltre, in allegato, l’oggetto cult dell’estate:
LA WATERGUN DI PAPERINIK

Tremate, Mister Vertigo è arrivato! Fa capolino sulle pagine di Topolino un nuovo enigmatico personaggio che darà del filo da torcere a Topolino, al Commissario Basettoni e a tutti gli abitanti di Topolinia. La storia Topolino e le notizie di Mister Vertigo, sceneggiata da Marco Nucci e disegnata da Fabrizio Petrossi, introdurrà per la prima volta Mister Vertigo, un nuovo terribile nemico pronto ad entrare nella lista dei cattivi più temibili mai apparsi sulle pagine di Topolino.

Tic, tac! È l’ora della verità! In Topolino e le notizie di Mister Vertigo, Mister Vertigo si presenta come il paladino della verità e parla attraverso una marionetta, cosa che lo rende ancora più indecifrabile. La sua pagina web è la più cliccata di Topolinia e tutti gli abitanti sono letteralmente stregati dalle sue notizie, sempre più strambe e suggestive. Solo Topolino non si lascia convincere da questo misterioso nuovo personaggio. Sarà abbastanza bravo da smascherarlo?

“«Topolino e le notizie di Mister Vertigo» è una storia che ci rende particolarmente fieri e orgogliosi” afferma Alex Bertani, Direttore di Topolino. “Nata da un’idea concepita insieme a Marco Nucci e arricchita dai pennelli di Fabrizio Petrossi, ha una trama coinvolgente, fitta di misteri e ricca di echi e richiami alla realtà. È una storia ad alta tensione con un protagonista davvero inquietante e ha tutte le carte in regola per diventare uno dei nuovi classici della letteratura Disney”.

Il numero 3375 di Topolino è davvero imperdibile anche perché avrà in allegato l’oggetto cult dell’estate 2020: la fiammante Watergun di Paperinik. Disponibile in versione rossa o blu, la Watergun è il gadget da non farsi mancare in questa stagione: in spiaggia, in montagna o in città, la Watergun di Paperinik, grazie ad un maxi serbatoio, è pronta per rinfrescare le calde giornate estive e sfidare gli amici sino all’ultima goccia.

Anche in quest’occasione, dunque, Topolino mette insieme le più belle storie originali delle migliori matite italiane, per un approccio narrativo sempre dinamico e ricco di creatività e fantasia, senza dimenticare il divertimento con i gadget più belli per tutta la famiglia. L’appuntamento è, come sempre, in edicola, ogni mercoledì. Che estate sarebbe senza Topolino?