Nuovo album “deLorenzo”

delorenzo-copertina-2019
delorenzo-copertina-2019

Esce venerdì 18 ottobre il nuovo album omonimo del cantautore deLorenzo, registrato e mixato da Riccardo Parravicini (Niccolò Fabi, Max Gazzè, Mario Venuti).
Nove brani, prodotti e arrangiati da chi ha suonato: Daniele Molteni (chitarre), Simone Casale (basso), Ivano Flospergher (batteria) e Maurizio Boris Maiorano (sequenze, programmazioni e percussioni).

L’idea musicale di fondo è fondata sulla sottrazione: non una parola o una nota in più di quanto necessario. Lo stesso criterio minimalista è stato adottato per il recording (in presa diretta) ed il mix. L’album ha un suono prettamente acustico, le parole hanno il suono della verità: l’artista ha raccontato infatti, senza filtri, il suo percorso ondivago di uomo dalle poche certezze.

A proposito del nuovo album deLorenzo ha dichiarato: «Questo è proprio il disco che avevo in testa da dieci anni: diretto, semplice, senza fronzoli, minimalista. Perciò ho voluto pubblicarlo senza titolo. Solo il mio cognome: deLorenzo».

Questa la tracklist di “deLorenzo”: “Pippi”, “Come Gregor Samsa”, “Nono giorno delle ferie d’estate”, “L’amante”, “Stanco”, “In ogni pelle bianca”, “La logica del fare”, “Le parole non dette”, “Adesso o mai”.

Da venerdì 13 settembre è in rotazione radiofonica “COME GREGOR SAMSA”, primo singolo estretto dall’album.

Estate Sforzesca: WrongOnYou in concerto

WrongOnYou-
WrongOnYou-

Il cantautore romano dal sound internazionale WRONGONYOU, dopo una serie di concerti in Europa che lo hanno portato in Francia, Inghilterra, Germania e Olanda, torna ad esibirsi in Italia con un tour estivo che domani, mercoledì 11 luglio, farà tappa al Castello Sforzesco di Milano, un appuntamento che si inserisce nella rassegna Estate Sforzesca (Piazza Castello 3 – inizio ore 21.00 – biglietti disponibili su Ticketone e Mailticket).

Sarà l’occasione per ascoltare live il suo album d’esordio “Rebirth” (Carosello Records), che sta ricevendo ottimi consensi sia in Italia che all’estero. Il disco incarna perfettamente lo spirito dell’artista e la direzione che ha preso la sua musica nell’ultimo anno: un eclettico mix di folk ed elettronica, con un sound internazionale, fresco e contemporaneo.

Special guest sul palco con Wrongonyou per un set inedito sarà Dardust, aka del compositore e pianista Dario Faini, che unirà la musica del suo pianoforte alla voce del cantautore.

Con Wrongonyou sul palco la sua band composta da Gianmarco Ricasoli (chitarra), Graziano Sessa (basso) e Flavio Zampa (batteria).

Il concerto è organizzato da Comune di Milano, Shining Production, BPM Concerti e WOODOO Fest.

Nile Rodgers & Chic

Chic-and-Nile-Rodger
Chic-and-Nile-Rodger

Nile Rodgers & Chic arrivano in Italia con un unico imperdibile concerto il 14 agosto alla Forte Arena di S.ta Margherita di Pula (CA).
I biglietti per il concerto saranno disponibili per l’acquisto a partire dalle ore 12.00 di venerdì 6 luglio 2018 su www.ticketone.it, www.ticketmaster.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Tra le leggende musicali, Nile Rodgers è davvero un esempio eccezionale. Compositore vincitore di numerosi GRAMMY, produttore, arrangiatore e chitarrista, Nile Rodgers continua a fare la Storia della musica. Co-fondatore degli CHIC, Rodgers ha creato un vero e proprio ‘linguaggio musicale’ inedito che ha generato hit planetarie del calibro di “Le Freak” (il singolo più venduto di sempre dell’etichetta Atlantic Records) e spianato la strada al genere hip-hop con il brano “Good Times”.

Nile Rodgers trascende generi, stili musicali e generazioni, meritando appieno l’inserimento nella Rock & Roll Hall of Fame (2017) e Songwriters Hall of Fame (2016).

Il suo lavoro negli CHIC e le sue produzioni per artisti quali David Bowie, Diana Ross, Madonna lo ha portato a vendere oltre 500 milioni di album e 75 milioni di singoli nel mondo. Ha collaborato anche con Daft Punk, Avicii, Sigala, Disclosure e Sam Smith, confermandosi come un produttore contemporaneo sempre all’avanguardia.

Il disco di Nile Rodgers & CHIC, intitolato “It’s About Time” uscirà il 7 settembre 2018 ed è il loro primo album dopo 25 anni.

Michele Anelli in Tour

Michele Anelli_PaoloSacchi_
Michele Anelli_PaoloSacchi_

Parte il 5 maggio, da Alessandria, il tour di presentazione dell’autore e compositore MICHELE ANELLI del nuovo album “DIVERTENTE IMPORTANTE”. Sul palco, l’artista imbraccerà la chitarra e incanterà il pubblico con il suo particolare timbro vocale accompagnato da Andrea Lentullo (wurlitzer) e Elia Anelli (chitarra ed effetti).

«Ho pensato a questo primo tour di presentazione del nuovo album come una sorta di incontro ravvicinato con le persone – racconta Michele Anelli – un’esibizione unplugged durante la quale raccontare, brano per brano, le suggestioni che mi hanno ispirato. In questo momento artistico, ho voglia di confrontarmi con il pubblico in uno scambio reciproco di emozioni. L’idea del live è l’esatta trasposizione della dimensione sonora che, in questo momento, mi è utile per trasmettere i contenuti del nuovo album “Divertente importante”».

Queste le date del tour confermate:
SABATO 5 MAGGIO all’Isola Ritrovata di ALESSANDRIA – AL – (Via Santa Maria di Castello, 8 – inizio concerto ore 22.30 – ingresso libero con tessera ARCI);
GIOVEDÌ 10 MAGGIO a L’esattoria di ARONA – NO – (Via Paleocapa, 21- inizio concerto ore 21.00 – ingresso libero);
GIOVEDÌ 17 MAGGIO all’ ARCI Mingus live di CARNATE – MB – (Via Roma, 27 – inizio concerto ore 21.30 – ingresso con tessera ARCI);
VENERDÌ 18 MAGGIO al Mondo musica di NOVARA – NO -– (Viale Roma, 24 – inizio concerto ore 21.00 – ingresso libero);
SABATO 19 MAGGIO presso la Sala comunale di BRACCHIO MERGOZZO – VB – (Sala comunitaria via Bracchio – inizio concerto ore 21.00 – ingresso libero).

Carmen in diretta al cinema dalla Royal Opera House

ROH_CARMEN_POSTER
ROH_CARMEN_POSTER

Continua su oltre 1500 schermi cinematografici di tutto il mondo la stagione 2017-2018 del cartellone della Royal Opera House di Londra al cinema, che include gli incantevoli capolavori prodotti da The Royal Ballet.

L’ottavo appuntamento, previsto per martedì 6 marzo 2018 in diretta via satellite alle ore 19.45 sugli schermi di tutto il mondo (elenco delle sale italiane su www.nexodigital.it), è con Carmen in un superlativo adattamento del regista Barrie Kosky interpretato dal mezzosoprano Anna Goryachova nei panni di Carmen e dal tenore Francesco Meli in Don José, dal soprano Anett Fritsch in Micaëla e dal basso-baritono Kostas Smoriginas nei panni di Escamillo.

La direzione musicale è a cura di Georges Bizet. Opera in quattro atti, Carmen è il lavoro più conosciuto del compositore francese Georges Bizet e uno dei titoli più celebri di tutto il repertorio operistico. Brani come ‘la Habanera’ e ‘la Canzone del Toreador’ hanno permeato la cultura popolare come pochi altri.

Con la sua inebriante combinazione di passione, sensualità e violenza, inizialmente l’opera non ebbe fortuna e nel 1875 la prima rappresentazione scatenò un uragano di critiche. Bizet morì poco dopo e non poté assistere allo spettacolare successo che avrebbe raggiunto la sua Carmen, che è stata rappresentata più di cinquecento volte solo al Covent Garden.

La produzione altamente fisica di Barrie Kosky, originariamente creata per l’Opera di Francoforte, affronta quest’opera così popolare da un punto vista nuovo. Il regista australiano è uno dei più richiesti in ambito operistico e il suo debutto alla Royal Opera con ‘Il naso di Šostakovic’ è stato accolto con grande favore.

La sua Carmen si distacca dalla tradizione includendo musica composta da Georges Bizet per quest’opera ma normalmente non eseguita e conferendo una voce nuova alla protagonista dal fascino immortale.