Robbie Williams ospite della finale di X Factor 2019

ROBBIE WILLIAMS
ROBBIE WILLIAMS

ROBBIE WILLIAMS arriva in Italia! Sarà proprio lui, uno degli artisti più amati del mondo, il super ospite internazionale della finale di X Factor 2019 il 12 dicembre in diretta dal Mediolanum Forum di Assago (Milano).

L’annuncio è stato dato a sorpresa ieri sera da Alessandro Cattelan durante la puntata del talent di Sky prodotto da Fremantle. Robbie Williams si prepara ancora una volta a conquistare il pubblico con le sue performance uniche!

È uscito da pochi giorni “THE CHRISTMAS PRESENT” (Columbia Records / Sony Music UK), il suo primo imperdibile album di Natale! “The Christmas Present” è disponibile in digitale, 2CD e 2LP: un doppio album composto da “Christmas Past” e “Christmas Future”, con all’interno sia brani inediti che grandi classici della tradizione natalizia, eseguiti con alcune speciali guest star. La versione deluxe include quattro bonus track, compreso il duetto con Rod Stewart sulle note di “It Takes Two”.

Serata finale del PREMIO PIERANGELO BERTOLI

Ligabue_Foto Zoom Modena
Ligabue_Foto Zoom Modena

Grandissimo successo per la serata finale del PREMIO PIERANGELO BERTOLI, che si è svolta sabato 18 ottobre, al Teatro Storchi di Modena, per l’occasione gremito di pubblico. Il Premio è dedicato al cantautore sassolese, indetto dalla Associazione Culturale Montecristo, con il pieno appoggio della famiglia Bertoli, la Direzione Artistica di Alberto Bertoli e Riccardo Benini e la collaborazione di BPER BANCA.

La serata, condotta da Andrea Barbi, è iniziata con una omaggio a Bertoli da parte del figlio Alberto che, con la band di Marco Dieci si è esibito cantando “Così”.

Sul palco del Teatro Storchi si sono poi susseguiti i giovani 8 Nuovi Cantautori, che hanno presentato i loro brani inediti.

RAPHAEL GUALAZZI è stato il primo ospite ad essere premiato, con il Premio Pierangelo Bertoli “A MUSO DURO” per essere “un artista “le cui canzoni, dall’anima blues, soul e jazz sono un inno all’indipendenza intellettuale. Nei suoi testi traspare la nostalgia per tempi passati e genuini, la critica all’ipocrisia della nostra società e l’invito a rimanere se stessi, riflettendo in modo non banale sulla nostra attualità”. Gualazziha incantato la platea cantando e suonando al pianoforte “T’aint nobody’s business if I do” e “Let him live”.

ENRICO NIGIOTTI ha ricevuto, invece, il premio Premio Pierangelo Bertoli “PER DIRTI T’AMO”, per “aver saputo trattare il tema dell’Amore sul piano universale, con una semplicità disarmante, narrando situazioni e sentimenti che arrivano al cuore di ciascuno di noi”.
L’artista livornese si è esibito con alcuni suoi grandi successi, come il brano sanremese “Nonno Hollywood” e “L’amore è”.

Premiata anche la PFM con il premio Pierangelo Bertoli “ITALIA D’ORO” : “un gruppo eclettico ed esuberante, con uno stile distintivo che combina la potenza espressiva della musica rock progressive e classica in un’unica entità affascinante”. Una vera e propria ovazione in sala ha accolto le loro esibizioni di “Il Pescatore” e “Celebration”.

Infine l’attesissimo Luciano Ligabue, vincitore del PREMIO PIERANGELO BERTOLI 2019 ha omaggiato Pierangelo Bertoli, il primo a credere in lui fin dall’inizio e a spronarlo a perseguire il sogno della musica. Il rocker di Correggio ha emozionato la platea raccontando il suo primo incontro con Bertoli e lo sviluppo del loro rapporto di stima ed affetto reciproci.

Si è poi esibito con “Storie di rock and roll”, accompagnato da Alberto Bertoli sulle note finali. I due insieme hanno cantato anche “Le cose cambiano”, un brano che Ligabue ha scritto proprio per Bertoli in omaggio alla loro amicizia. A premiare l’artista sul palco anche il co-direttore artistico Riccardo Benini e Bruna Pataccini, moglie di Pierangelo Bertoli, che gli ha consegnato il premio per essere “la più autorevole e credibile incarnazione del rock in Italia degli ultimi 30 anni”.

Per la prima volta è stato assegnato anche il Premio Emilia Romagna, dal Governatore della Regione Stefano Bonaccini, che lo ha consegnato a Ligabue, in quanto artista emiliano che ha saputo distinguersi e incarnare i valori della Regione.

Per quanto riguarda la sezione Nuovi Cantautori, le emozioni non sono state da meno: la giuria composta da alte personalità della musica e dello spettacolo ha decretato tra gli otto finalisti, scelti in precedenza, quattro superfinalisti che si sono esibiti con i loro inediti e con brani di Pierangelo Bertoli, accompagnati dalla band di Marco Dieci. Tra questi Chiaradia, Rossana De Pace, Francesco Lettieri e Giulio Wilson.

“The Christmas Present”

COVER
COVER

Uscirà il 22 novembre “THE CHRISTMAS PRESENT” (Columbia Records / Sony Music UK), il primo album di Natale di ROBBIE WILLIAMS!
“The Christmas Present” sarà disponibile in digitale, in CD (standard e deluxe) e in vinile: un doppio album composto da “Christmas Past” e “Christmas Future”, con all’interno sia brani inediti che grandi classici della tradizione natalizia, eseguiti con alcune speciali guest star.
L’album è già disponibile in pre-order.

Disco 1: “Christmas Past” include i classici “Winter Wonderland” (con i cori eseguiti dal coro LMA), “Santa Baby” in duetto con la cantante tedesca Helene Fischer, “Let It Snow! Let It Snow! Let It Snow!”, una cover di “The Christmas Song” (resa celebre da The Nat King Cole Trio), “Merry Xmas Everybody” di Slade featuring Jamie Cullum, e “It’s A Wonderful Life”, in cui Robbie duetta con suo padre Peter Conway.

Disco 2: “Christmas Future” include gli inediti “Time For Change”, “Home”, “Fairytales” featuring Rod Stewart e “Bad Sharon” con il campione di box Tyson Fury, e le cover di ”Christmas (Baby Please Come Home)” in duetto con il cantautore canadese Bryan Adams e “I Believe In Father Christmas”.

La versione CD deluxe include quattro bonus track, compreso il duetto con Rod Stewart sulle note di “It Takes Two”

Robbie ha dichiarato: “Sono davvero felice di annunciare il mio primo album di Natale. Ne ho fatti tanti nella mia carriera e realizzare questo disco è un altro sogno che si avvera. È stato davvero divertente registrarlo e non vedo l’ora di farvelo ascoltare.”

“The Christmas Present” è il 13esimo album in studio di Robbie Williams e aggiunge un nuovo importante traguardo nella già strabiliante carriera di uno degli artisti più amati del mondo. Scritto e registrato in diverse location tra cui Londra, Stoke-on-Trent, Los Angeles e Vancouver, questo album vede Robbie lavorare ancora una volta con il suo collaboratore di vecchia data Guy Chambers, che ha prodotto la maggior parte del progetto insieme a Richard Flack.

Questa la tracklist di “The Christmas Present”:

CD 1: Christmas Past
1. Winter Wonderland
2. Merry Xmas Everybody featuring Jamie Cullum
3. Let It Snow! Let It Snow! Let It Snow!
4. The Christmas Song (Chestnuts roasting on an open fire)
5. Coco’s Christmas Lullaby
6. Rudolph
7. Yeah! It’s Christmas
8. It’s A Wonderful Life featuring Poppa Pete
9. Let’s Not Go Shopping
10. Santa Baby featuring Helene Fischer
11. Best Christmas Ever
12. One Last Christmas
13. Coco’s Christmas Lullaby Reprise

CD 2: Christmas Future
14. Time For Change
15. Idlewild
16. Darkest Night
17. Fairytales featuring Rod Stewart
18. Christmas (Baby Please Come Home) featuring Bryan Adams
19. Bad Sharon featuring Tyson Fury
20. Happy Birthday Jesus Christ
21. New Year’s Day22. Snowflakes
23. Home
24. Soul Transmission
-Bonus tracks
25. I Believe in Father Christmas
26. Not Christmas
27. Merry Kissmas
28. It Takes Two featuring Rod Stewart

Robbie è uno degli artisti più premiati al mondo con sei album nella classifica TOP 100 degli album più venduti nella storia britannica, oltre 80 milioni di album venduti in tutto il mondo, 14 singoli numero 1 e un record di 18 BRIT Awards – più di qualsiasi altro artista nella storia della musica.

“The Christmas Present” segna un altro enorme traguardo per Robbie. Questa icona della musica ha dato il via al suo 2019 in modo spettacolare con il suo primo spettacolo resident a Las Vegas, che ha registrato il tutto esaurito, mentre a luglio si è esibito in un incredibile spettacolo sold out al “Barclaycard presents British Summer Time ad Hyde Park”.

Il nuovo progetto discografico arriva dopo il successo di ‘The Heavy Entertainment Show’ (2016), il primo album per Columbia/Sony Music, certificato ORO in Italia.

Neri Marcorè – Stefano Bollani – Estate Fiesolana 2018

Neri Marcore Orchestra
Neri Marcore Orchestra

Neri Marcorè e Stefano Bollani: sono i primi nomi del programma 2018 dell’Estate Fiesolana, il più antico festival multidisciplinare all’aperto d’Italia, in programma al Teatro Romano di Fiesole (Firenze).

Lunedì 2 luglio Neri Marcorè, qui nelle vesti di cantante e chitarrista, presenterà “Come una specie di sorriso”, omaggio alla musica e alla poesia di Fabrizio De Andrè. Con lui sul palco lo GnuQuartet e l’Orchestra Sinfonica ArteM per un grande spettacolo sul filo delle emozioni.

Martedì 10 luglio, sempre al Teatro Romano di Fiesole, Stefano Bollani tornerà al grande amore per le sonorità brasiliane con “Que Bom”, disco e tour dall’estate 2018.

Realizzato nel cuore pulsante di Rio, “Que Bom” è composto quasi interamente da brani inediti e originali di Bollani: “Brani che ho scritto un po’ ovunque nel mondo – spiega l’asso del pianoforte – ma che guardano a quel sincretismo, al suono avvolgente delle percussioni brasiliane, a quella vitalità ed energia uniche”.

Al suo fianco grandi rappresentanti della musica brasiliana come Jorge Helder al contrabbasso, Jurim Moreira alla batteria, Armando Marçal e Thiago da Serrinha alle percussioni.

I biglietti per i due spettacoli (35/25 euro, posti numerati, esclusi diritti di prevendita) sono disponibili da giovedì 15 marzo nei circuiti di Box Office Toscana www.boxofficetoscana.it/punti-vendita (tel. 055.210804) e online su www.ticketone.it (tel. 892.101).

Niccolò Fabi: “Diventi Inventi “

Niccolò FABI_Diventi Inventi 1997_2017
Niccolò FABI_Diventi Inventi 1997_2017

Dopo “Il Giardiniere 2017”, primo assaggio di una raccolta musicale tutta da scoprire, da oggi, martedì 19 settembre, è in radio l’inedita “DIVENTI INVENTI”, brano scritto, prodotto e interamente suonato dal cantautore romano.

Venerdì 13 ottobre, invece, uscirà “DIVENTI INVENTI 1997-2017”, la raccolta suddivisa in 2 CD che comprende nel primo disco una selezione di canzoni scelte da NICCOLÒ FABI, interamente risuonate, e l’inedito omonimo brano, mentre nel secondo disco si troveranno una serie di rarità musicali, tra cui demo, provini di brani inediti rimasti nel cassetto in tutti i 20 anni di carriera del cantautore e un brano live molto speciale.

“DIVENTI INVENTI 1997 – 2017” è anche un cofanetto, in edizione limitata acquistabile solo su AMAZON, contenente il doppio CD, un doppio LP in vinile (contenente i brani del primo CD), un 45 giri, un libro-intervista inedito e un CD Live che raccoglie una selezione di brani registrati durante l’ultimo tour estivo, che si chiuderà con il concerto di Roma il 26 novembre al PalaLottomatica, occasione unica per festeggiare 20 anni di musica e parole.