“Parma Cittàdella Musica” – prima edizione

Antonello Venditti
Antonello Venditti

Parte mercoledì 11 settembre la prima edizione di “PARMA CITTÀDELLA MUSICA”! Un’iniziativa d’eccezione che si svolgerà all’interno della storica cornice del Parco della Cittadella di PARMA e ospiterà 3 tra gli spettacoli attualmente più rilevanti del panorama italiano.

Mercoledì 11 settembre il protagonista della serata sarà SALMO, artista numero uno del momento reduce dal successo del suo Playlist Summer Tour 2019, che con il suo inconfondibile stile farà vivere al pubblico di “Parma Cittàdella Musica” un’ultima tappa del suo tour ricca di grande entusiasmo ed energia.

Giovedì 12 settembre sarà la volta di ANTONELLO VENDITTI con “Sotto Il Segno Dei Pesci”, spettacolo con cui celebra i 40 anni di uno degli album più significativi della storia musicale italiana. Accompagnato dalla sua band storica, Venditti emozionerà il pubblico accompagnandolo in un vero e proprio viaggio musicale attraverso un intero repertorio senza tempo, ormai parte della memoria collettiva del nostro Paese.

A chiusura di questa prima edizione del festival, giovedì 19, venerdì 20 e sabato 21 settembre, Parma ospiterà uno degli spettacoli teatrali più apprezzati al mondo: il musical “Notre Dame de Paris”.

Dopo aver appassionato più di 4 milioni di spettatori solo in Italia, infatti, lo show più spettacolare di tutti i tempi torna a far sognare con i suoi interpreti originali. Tre notti magiche a Parma in compagnia di “Notre Dame de Paris”, con le musiche di Riccardo Cocciante e il libretto di Pasquale Panella, e tutto il fantastico cast di artisti, acrobati e ballerini che emozioneranno il pubblico per ben tre serate consecutive.

La Municipàl: il tour estivo

LA MUNICIPàL
La Municipàl

Dopo l’uscita del videoclip “I tuoi bellissimi difetti”, pubblicato in anteprima esclusiva su Rolling Stone Italia, LA MUNICIPÀL prosegue il tour estivo per presentare “BELLISSIMI DIFETTI” il nuovo album.
I fratelli Carmine e Isabella Tundo, nuovi romantici e sperimentatori del pop d’autore, sono il cuore pulsante del progetto La Municipàl.

Band che fa del Pop Crepuscolare la propria matrice stilistica, La Municipàl pubblica il suo secondo disco di inediti, uscito il 29 marzo per luovo e anticipato dai singoli “Vecchie dogane”, “I Mondiali del ‘18”, “Italian Polaroid”, “Mercurio Cromo” e “Punk Ipa”, rilasciati nel corso del 2018, seguiti da “Finirà tutto quanto” e dall’ultimo estratto “I tuoi bellissimi difetti”.

“Bellissimi Difetti” è un percorso emotivo, turbolento e passionale, verso la riscoperta di se stessi, come a porsi davanti ad uno specchio analizzando il proprio riflesso secondo un’ottica nuova, abbracciando e non più demonizzando le temute imperfezioni.
Una nuova maturità acquisita, secondo la quale i difetti possono diventare bellissimi, peculiarità che ci rendono unici. Come nella pratica giapponese del kintsugi, da un’imperfezione può nascere una forma ancora migliore di perfezione estetica e interiore.
Le smagliature diventano trincee in cui rifugiarsi e un neo sulla bocca, una cicatrice si trasformano in virtù.
L’accettazione dei propri difetti è un processo di crescita che ci porta a stare meglio con gli altri e ad affermare la propria identità in un mondo che ci vuole sempre più depersonalizzati e omologati.
“Bellissimi Difetti” è un disco pieno di difetti, che si avvicina di più alla dimensione live della band, un lavoro più energico rispetto al precedente, ma che sa toccare punte di dolcezza nelle ballad.

TRACKILIST
01_FINIRÀ TUTTO QUANTO
02_PUNK IPA
03_I TUOI BELLISSIMI DIFETTI
04_IL FUNERALE DI IVAN
05_I MONDIALI DEL ‘18
06_MERCURIO CROMO
07_ITALIAN POLAROID
08_LE VELE
09_NOI DUE SULLA LUNA
10_MAJOR TOM
11_SCOGLIERE
12_VECCHIE DOGANE

Tour “perpetuo” degli Elettronoir

“Panorama Sonoro / This Land is my land”
“Panorama Sonoro / This Land is my land”

Esce oggi il videoclip di “Duna Feniglia”, quinta tappa di “Panorama Sonoro / This Land is my land”, il tour perpetuo di perfomance musicali estemporanee degli Elettronoir in luoghi d’Italia poco conosciuti, dimenticati o alterati.

Il video è stato girato alla Riserva Naturale Duna Feniglia (Grosseto – coordinate 42°25′22.44″N 11°14′49.2″E): “una spiaggia dentro una riserva naturale, un luogo di villeggiatura d’élite. Uno spazio che racconta di un pittore, che nel tentativo disperato di recuperare alcune tele trafugate, rincorse dalla spiaggia la nave diretta in Spagna che le trasportava.

La leggenda narra che non riuscendo nell’impresa, si accasciò ‘lasciandosi finire’. Così morì Michelangelo Merisi detto Il Caravaggio’”. Il set completo è durato 50 minuti circa.

“Panorama Sonoro / This Land is my land” è un progetto con l’obiettivo di trasmettere solo impatto sonoro, ambientale ed emotivo, rigorosamente senza pubblico con l’obiettivo di riportare l’attenzione del pubblico in luoghi d’Italia poco conosciuti, dimenticati o alterati.

Il pubblico, come i precedenti tre video, verrà raggiunto solo dopo con l’uscita dei videoclip sui profili social di Facebook, YouTube e Instagram della band.

 

Spirit de Milan: appuntamenti di luglio

Spirit de Milan
Spirit de Milan

Questi i prossimi appuntamenti di luglio:
Martedì 9 luglio appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti RAFAEL DIDONI, FOLCO ORSELLI, GERMANO LANZONI, WALTER LEONARDI e FLAVIO PIRINI che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità.

Giovedì 11 luglio serata danzante irlandese con Il Bandarone, un ensemble di musica irlandese

Venerdì 12 luglio Bandiera Gialla con Mary and The Quants, band ispirata alla musica dei favolosi anni Sessanta. Viene presentata la Sette d’Estate, stagionale del Birrificio Angelo Poretti.

Sabato 13 luglio HOLY SWING Night con la formazione torinese Dusty Jazz Blasters con il suo accurato repertorio di brani del periodo d’oro dello swing

Domenica 14 luglio Spirit in Blues con un ospite speciale: Francesco Piu, cantante e chitarrista sardo, una miscela esplosiva di blues, funky, rock e soul in chiave acustica. Questo giovane bluesman negli ultimi anni si è ritagliato uno spazio di rilievo nel panorama del blues italiano ed internazionale partecipando ad alcuni tra i più importanti festival del genere.

Martedì 16 luglio appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti RAFAEL DIDONI, FOLCO ORSELLI, GERMANO LANZONI, WALTER LEONARDI e FLAVIO PIRINI che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità.

Giovedì 18 luglio i TEKA P alterneranno canzoni di loro produzione e brani classici di artisti quali Enzo Jannacci, Cochi e Renato, Giorgio Gaber, Walter Valdi, Dario Fo.

Venerdì 19 luglio i Re-Beat, giovani musicisti che ha deciso di unire le forze, per riportare in voga il twist e il rock and roll. Uno spettacolo incredibile, che ripercorre la beat generation che nessuno può scordare, da Gianni Morandi a Caterina Caselli passando dall’indimenticabile surf dei Beach Boys fino alle colonne sonore più incredibili come Pulp Fiction e Pretty Woman. Gli anni 60 così, non li avete mai ballati!

Sabato 20 luglio HOLY SWING Night con i Jumping Jive che spaziano dallo swing più classico ai suoni rivoluzionari del “bebop”, con il suo ritmo scattante e frenetico, cercando di recuperare gli aspetti più̀ profondi della musica jazz.

Domenica 21 luglio Mandolin’ Brothers, roots band nata nel 1979, da 40 anni propone la sua personale versione di quell’insieme di generi musicali, Blues, Country e Folk, che costituiscono il Rock & Roll. Con 5 album all’attivo e centinaia di concerti in Italia, Europa e USA, sono uno dei gruppi più importanti e longevi del panorama roots italiano.

Martedì 23 luglio appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti RAFAEL DIDONI, FOLCO ORSELLI, GERMANO LANZONI, WALTER LEONARDI e FLAVIO PIRINI che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità.

Giovedì 25 luglio i Cadregas progetto che nasce dalla voglia di provare a ricreare le atmosfere della vecchie trattorie milanesi proponendo i canti della tradizione lombarda.

Venerdì 26 luglio Bandiera Gialla con le Dance Angels.

Sabato 27 luglio Swing Faces, formazione tutta milanese capeggiata dal trombettista Giancarlo Mariani e con il Maestro Paolo Tomelleri come ospite speciale.

Domenica 28 luglio cantante, autrice, sound designer italo-giapponese KUMI and the Triumph of Love.

Martedì 30 luglio appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti RAFAEL DIDONI, FOLCO ORSELLI, GERMANO LANZONI, WALTER LEONARDI e FLAVIO PIRINI che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità.

Mercoledì 31 luglio serata Milonga.

Skunk Anansie: ““What You Do For Love”

SKUNKANANSIE_WHAT YOU DO FOR LOVE
SKUNKANANSIE_WHAT YOU DO FOR LOVE

Diretto, emozionante e dal carattere politico, la traccia indaga fino a che punto si è disposti a spingersi per amore e tutto ciò che di discutibile viene fatto per ottenere il potere. Con il suo inciso potente e cinematografico, tipico del sound della band, diventerà uno dei pezzi preferiti dal pubblico durante i live estivi degli Skunk, che saranno in tour in tutta Europa quest’estate.

Skin, leader del gruppo, commenta:
“Le canzoni più difficili da scrivere sono quelle politiche, per questo cerchiamo sempre di evitarle. Si pensa che dovrebbero venir fuori istantaneamente, a causa del fastidio che provi, altrimenti non sarebbero sincere e si rischia di cadere in vecchi cliché. Questo è proprio uno di quei momenti di rabbia! Sembra sempre che l’amore sia la ragione per cui le persone compiono atti d’odio, ed è una cosa che non ho mai compreso.”

“What You Do For Love” è il primo singolo inedito della band dopo “Anarchytecture”, album uscito nel 2016. Arriva una settimana dopo l’inizio del lungo tour Europeo che celebra i prolifici 25 anni di carriera della band e l’uscita del live album “25LIVE@25” avvenuta lo scorso gennaio. La band ha deciso di suonarlo per la prima volta dal vivo proprio in Italia!

Queste le date italiane (una produzione Vertigo):

25LIVE@25 DATE ITALIANE
04/07/19 Nichelino (TO), Stupinigi Sonic park c/o Palazzina di Caccia
05/07/19 Bologna, Bologna Sonic Park c/o Arena Parco Nord
07/07/19 Legnano (MI), c/o Rugby Sound Festival
08/07/19 Roma, Rock in Roma c/o Auditorium parco della musica (Cavea)
09/07/2019 Napoli, Arena Flegrea
10/07/2019 Noto (SR), Scalinata della Cattedrale