Wizz Air: 2017 record per numero di passeggeri

wizzair passeggeri
wizzair passeggeri

Wizz Air, la più grande compagnia aerea a tariffe basse dell’Europa Centrale e Orientale, ha annunciato oggi che nel corso del 2017 ha registrato un numero record di passeggeri, ampliato significativamente le sue attività, effettuato il suo più grande ordine di velivoli, lanciato un programma di formazione parzialmente sponsorizzato per aspiranti piloti e introdotto una serie di miglioramenti ai fini della customer experience.

Nel 2017 Wizz Air ha trasportato oltre 28 milioni di passeggeri sulle sue rotte a basso costo, circa il 24% in più rispetto al 2016. 14 nuovi aeromobili sono stati aggiunti alla flotta di Wizz Air, di cui 13 Airbus A321 e un Airbus A320, raggiungendo un totale complessivo di 88 velivoli.

I nuovi velivoli hanno creato altri 600 posti di lavoro presso la compagnia aerea – che attualmente conta più di 3.500 professionisti dell’aviazione impiegati – con sedi in 27 aeroporti in 15 Paesi, incluse le due nuove basi WIZZ a Londra Luton nel Regno Unito e Varna in Bulgaria. Inoltre, Wizz Air ha proseguito nello sviluppo del proprio network di rotte, con l’inserimento di altri 7 aeroporti e più di 100 nuovi servizi in grado di far crescere la rete fino a quasi 600 rotte verso 145 destinazioni in 44 paesi.

Un altro importante traguardo dell’anno è stata la firma da parte di Wizz Air del suo più grande ordine di aeromobili fino ad oggi realizzato con Airbus per l’acquisto di ulteriori 146 aeromobili della famiglia Airbus A320neo. Il nuovo accordo, una volta approvato dagli azionisti della Società, porterà gli ordini in lista di WIZZ con Airbus a 282 aeromobili, garantendo un flusso di consegna di aeromobili impegnativo fino alla fine del 2026 e consentendo alla Compagnia di continuare a crescere e rinnovare la flotta, mantenendola una delle più giovani e più efficienti d’Europa.

A riprova del suo impegno per offrire alla sua clientela un’esperienza eccellente, Wizz Air ha anche aumentato del 50% la franchigia gratuita per il bagaglio, ottimizzato ulteriormente le sue piattaforme online – incluso il suo sito web all’avanguardia e l’app WIZZ – e lanciato prodotti innovativi (Fare Lock , Flexible Travel Partner), per offrire maggiore flessibilità ai suoi esperti clienti.
ITALIA

Nel 2017, Wizz Air ha trasportato 4,6 milioni di passeggeri sulle sue rotte italiane a basso costo, che rappresenta una crescita del 23% anno dopo anno, che a sua volta sostiene più di 3.400 posti di lavoro locali* nei settori dell’aviazione, dei trasporti, dell’ospitalità e del turismo. Sottolineando l’attenzione nei confronti della clientela italiana, Wizz Air ha annunciato il lancio di quattro nuove rotte nel 2018, arrivando ad offrire un totale di 5,7 milioni di posti disponibili in Italia, il 12% in più rispetto all’anno precedente. La compagnia aerea attualmente comprende 91 rotte che partono da 16 aeroporti italiani verso 13 Paesi.

Eurowings, l’intrattenimento di bordo

EW_Wings_Entertain_r
EW_Wings_Entertain

Fra le prime compagnie aeree in Europa, Eurowings introduce nel mese di agosto su tutta la flotta l’intrattenimento di bordo fruibile dai device dei passeggeri. Con “Wings Entertain” ciascun passeggero di un volo di corto e medio raggio può scegliere, al costo di € 3,90 per volo, fra numerosi film e serie TV dal catalogo Blockbuster. Viene inoltre offerta un’ampia scelta di brani musicali, audiolibri e informazioni di volo, compresa la piacevolissima “Moving Map”.

Entro il 15 di agosto tutta la flotta di Airbus sarà dotata di “Wings Entertain” così da permettere ai passeggeri di godere dell’intrattenimento di bordo già a partire dalle loro vacanze estive. “Wings Entertain” è stato sviluppato in collaborazione con Lufthansa Systems.

Da un punto di vista visivo è simile al sistema di intrattenimento già in servizio sui voli a lungo raggio. Da un punto di vista tecnico il sistema è di rapido e facile utilizzo: i passeggeri collegano i loro smartphone, tablet o laptop alla rete WLAN a bordo dell’aeromobile e hanno accesso ad una scelta fra 20 film, 18 serie televisive ciascuna von vari episodi e 5 giochi.

Il programma audio offre ai passeggeri la scelta fra 400 brani musicali attraverso la piattaforma Napster oltre a numerosi audiolibri. Anche le informazioni relative allo shopping di bordo, alle offerte del menu ”Wings Bistro“ e una cartina con l‘attuale posizione del volo sono a disposizione dei passeggeri sui loro device.

Sul lungo raggio l’intrattenimento di bordo individuale è una normalità, ma sul corto e medio raggio questa particolare offerta con questo tipo di copertura è disponibile in Germania solo su Eurowings. Da un punto di vista tecnico “Wings Entertainment” si basa sul sistema senza fili BoardConnect Portable di Lufthansa Systems. Il sistema, che è stato premiato col il Crystal Cabin Award, viene aggiornato mensilmente con nuovi contenuti per dare ai passeggeri un’offerta sempre nuova.

Eurowings pubblicizza il nuovo servizio in vari modi: informando i passeggeri in aeroporto al momento del check-in o al gate o a bordo del volo. Anche i ben posizionati canali social di Eurowings unitamente alla newsletter promuovono “Wings Entertain”. Un video informativo è a disposizione sul sito web per informarsi prima del volo.

Alitalia rafforza i collegamenti tra Italia e Iran

Alitalia A320 cabin interiorsM TRASPORTI
Più voli diretti tra Roma e Teheran dopo la recente decisione delle Nazioni Unite di revocare le sanzioni economiche all’Iran.
Dal 27 marzo il collegamento Roma – Teheran di Alitalia crescerà dalle attuali quattro frequenze settimanali a servizio giornaliero.

L’incremento dei voli rappresenta quindi un maggiore impegno a favore della ripresa degli scambi commerciali tra i due Paesi e per meglio sostenere le attività degli imprenditori italiani in Iran e il turismo.
L’Italia è uno dei principali partner commerciali per l’Iran, il secondo tra i paesi dell’UE. L’interscambio fra i due Paesi nel 2014 ha raggiunto un volume di 1,6 miliardi di euro, secondo il rapporto della Camera di Commercio Italo-Iraniana.

Sulla rotta per Teheran gli Airbus A320 Alitalia decollano da Roma Fiumicino alle ore 17.30 per atterrare nella capitale Iraniana alle ore 00.50 del giorno successivo (ora locale).
Gli orari del volo consentono di partire da 26 aeroporti in tutta Italia raggiungendo l’Iran attraverso comode coincidenze a Roma Fiumicino. I passeggeri in arrivo a Roma dall’Iran potranno raggiungere facilmente l’Europa, il

Nord e il Sud America, grazie a comode coincidenze presso l’hub Alitalia a Fiumicino.
I biglietti di Business ed Economy class sono in vendita su alitalia.com, chiamando il Customer Center Alitalia al numero 89.20.10 (+39.06.65649 dall’estero), nelle agenzie di viaggio e nelle biglietterie aeroportuali.

Wizz Air vola con l’Airbus A321ceo da 230 posti

Primo Airbus A321ceo Wizz Air
Wizz Air, la più grande compagnia aerea a tariffe basse dell’Europa Centrale e Orientale, ha avviato la scorsa settimana le operazioni con il suo primo aeromobile Airbus A321ceo1 da 230 posti e ha invitato oggi a bordo i rappresentanti dei media di alcuni dei più grandi mercati in cui opera per un volo di prova presso l’aeroporto di Londra Luton, uno degli scali a maggior traffico per Wizz Air e prima destinazione per il nuovo aeromobile basato a Budapest.

“Il maggior beneficio dell’A321 per i nostri passeggeri è rappresentato dalle tariffe più basse che possiamo offrire come conseguenza della sua maggiore efficienza rispetto al corrente A320”, ha detto John Stephenson, vice presidente esecutivo di Wizz Air. “L’A321 vanta nuovi, moderni interni e ridurrà ulteriormente il nostro impatto ambientale.”

Il primo aeromobile A321ceo di Wizz Air ha iniziato il servizio commerciale giornaliero tra gli aeroporti di Budapest e Londra Luton il 20 novembre. Oltre a questa consegna, Wizz Air ha un ordine con Airbus di ulteriori 26 aeromobili A321ceo attualmente in produzione e in consegna fino al 2018; il secondo aeromobile è in arrivo a dicembre e altri nove in consegna nel 2016.

I primi quattro A321ceo saranno basati a Budapest e le successive consegne saranno dislocate sulle rotte Wizz Air più popolari del suo network in crescita. All’inizio di quest’anno, Wizz Air si è fatta notare al Paris Air Show con un ulteriore ordine di 110 aeromobili Airbus A321neo2 in consegna dal 2019 al 2024.

“Siamo lieti di accogliere Wizz Air come nuovo operatore dell’A321. L’A321ceo aumenterà la capacità sulle rotte più popolari operate da Wizz Air permettendo alla compagnia aerea di beneficiare del minor costo per posto di ogni singolo aeromobile”, ha detto Christopher Buckley, vice presidente esecutivo di Airbus per Africa, Europa e Asia Pacifica. “Siamo fiduciosi che l’A321ceo aiuterà Wizz Air a rispondere in modo efficiente alla crescente domanda di viaggi aerei, beneficiando al contempo del miglior confort della categoria, dei suoi aspetti economici in termini operativi e dell’efficienza di carburante dello standard della Famiglia A320.”

Aggiungendo l’A321ceo, l’esemplare più grande della famiglia A320, Wizz Air è nella posizione di intercettare la crescente richiesta da parte dei passeggeri di viaggi aerei a tariffe basse nell’Europa Centrale e Orientale. Nel primo semestre dell’anno finanziario 2016 (l’anno che termina il 31 marzo 2016), Wizz Air ha trasportato 10.7 milioni di passeggeri, un aumento di traffico del 20% rispetto allo stesso periodo dell’anno finanziario 2015, e il suo tasso di riempimento è cresciuto al 90,7%.

Wizz Air ha recentemente annunciato un accordo di leasing con CDB Leasing (divisione dedicata al leasing della China Development Bank) per finanziare sei Airbus A321ceo, incluse le due consegne di aeromobili A321 di quest’anno.