Non lasciare Bobby solo. Portalo a Comano!

Sono tornate le vacanze estive, tempi duri per gli amici a quattrozampe… Ma non per il vostro amico più fedele. Ai piedi delle Dolomiti di Brenta, non lontano da antiche terme benefiche, c’è una vacanza che fa bene anche ai cani e ai loro padroni.

Luglio, col bene che ti voglio… E’ tornata l’estate e con lei il momento di dimostrare al vostro migliore amico a 4 zampe, il vostro cane, che gli volete davvero bene. A voi che mai vi sognereste di abbandonarlo per andarvene in ferie ma che siete contrari anche a malinconiche pensioni, al reclutamento parenti e al dog-sitting dell’ultimo minuto, il comprensorio turistico Terme di Comano Dolomiti di Brenta, alle spalle del lago di Garda, dedica la soluzione più semplice per tutti. Portate il vostro cane in ferie con voi. O meglio fatevi portare in ferie dal vostro cane…

Si perché qui, all’ombra della mole maestosa di Castel Stenico, non ci limitiamo a fornire alloggi dove gli animali domestici siano i benvenuti. Qui i veri protagonisti sono loro.

Al centro cinofilo Vita da Cani -gioiellino di Alain Satti, figlio del cantante Bobby Solosi addestrano i cani ma anche i loro padroni. Nel senso che si insegna loro a trattare l’animale, a capirlo, a giocare con lui, a condurlo al guinzaglio, a gestirlo in libertà nel rispetto degli altri e delle regole civili, a educarlo nei bisogni fisici e non solo, a risolvere eventuali problemi comportamentali.  Insomma, vengono forniti tutti gli strumenti per avere un cane educato, primo fra tutti la capacità di “ragionare da cane” e quindi comunicare con lui con successo. 

Lo speciale pacchetto di soggiorno per cinofili “Vita da cani” (6 giorni/5 notti in pensione completa in hotel amici degli animali e programma di addestramento) costa da 515 a 685 euro, a seconda del periodo e della sistemazione prescelti. Validità dal 1° aprile al 30 novembre 2012.

Quest’estate quindi più che mai non abbandonate il vostro cane, ma tornate dalle ferie più felici, riposati e uniti di prima…

Per informazioni: APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta, tel. 0465.702626, fax 0465.702281, www.visitAcomano.it e info@visitAcomano.it.

VILLACHER KIRCHTAG: LA SETTIMANA CHE PROFUMA DI TRADIZIONE


A Villach, a pochi chilometri dal confine italiano di Tarvisio, tutto è pronto per  l’evento che ogni anno attira migliaia di turisti da ogni parte d’Europa: la Villacher Kirchtag. Dal sapore antico, è una festa tradizionale che occupa la prima settimana di agosto. Piatti tipici, musica, balli e naturalmente birra. Un appuntamento imperdibile per passare qualche giorno immersi nei colori e nei profumi della città di Villach.

Villach non è solo laghi, montagna ed escursioni, ma anche tradizione e storia. L’occasione per scoprire la più bella città della Carinzia è sicuramente la Villacher Kirchtag, la più grande manifestazione folkloristica d’Austria che quest’anno si terrà dal 29 luglio al 5 agosto.
Nata da un evento storico, quando nel 1225 l’imperatore Federico II concesse alla città il diritto di organizzare un mercato annuale 14 giorni prima o dopo la festività di San Giacomo, questa fu l’occasione della nascita del primo mercato di tutta la Carinzia, Kirchtag per l’appunto. Svoltosi per la prima volta nel 1936, il Kirchtag è preceduto da una settimana ricca di tradizionali eventi culturali.

Famoso in Italia per i suoi festeggiamenti, l’evento è diventato in breve tempo la più grande festa di costume austriaca con oltre 350.000 visitatori. La città si divide per l’occasione in due e la piazza centrale diventa il più grande “Gastgarten” d’Austria. Le rinomate zone del centro e la Piazza del Municipio si animano di gruppi musicali folk, i migliori provenienti dalla Carinzia, dal territorio Alpe-Adria e da tutta Europa, che si esibiscono dal vivo su ben cinque palchi. La festa culminerà il 4 agosto con una grandiosa sfilata per le vie della città a cui prenderanno parte migliaia di persone provenienti da tutte le regioni dell’Alpe Adria, vestite naturalmente con abiti tradizionali dai tanti colori vivaci.
Ma non solo intrattenimento musicale, danze e canti, la Villacher Kirchtag è l’occasione per scoprire anche la cucina tipica della Regione di Villach con degustazioni di zuppe e tanto altro!

Il piatto tipico di questa sagra folkloristica è sicuramente la Villacher Kirchtagssuppe che può essere preparata secondo varie varianti e la cui ricetta spesso è segreta e tramandata di madre in figlia. Viene servita con il Kärntner Reindling, il dolce tipico carinziano fatto con lievito, uvetta e cannella. E a fianco dei tipici piatti carinziani da degustare non potrà certo mancare un boccale di Villacher Bier, famosa anche oltre confine perché apprezzata per la sua qualità ottenuta dal mix di acqua cristallina, orzo di gran valore, luppolo selezionato e un metodo di produzione tradizionale che le conferisce un gusto unico.

Per informazioni: www.villacherkirchtag.at

 

Come arrivare
In treno: ogni giorno collegamenti diretti con le maggiori città italiane (es. Milano, Venezia, Udine, Bologna, Firenze, Roma). Per dettagli e approfondimenti: www.dbitalia.it .
In auto: per pianificare il viaggio consigliamo di utilizzare il cerca percorsi sul sito ufficiale della regione di Villach www.region-villach.at .

Informazioni turistiche per il pubblico (in italiano):
Villach-Warmbad / Faaker See / Ossiacher See Tourismus
Töbringer Straße 1, 9523 Villach-Landskron, Austria
Tel.: +43 / (0)4242 / 42000 – 0, Fax: +43 / (0)4242 / 42000 – 42
E-Mail: office@region-villach.at 
 

ALLA FIERA DEI FIORI CON IL DIAMANTE

Giugno 2012 – E’ un invito a vivere la natura come protagonisti, il tema scelto per Floriade 2012, il grande evento–fiera dedicato al fiore e all’orticultura. Si svolge ogni dieci anni ed è appuntamento imperdibile per gli appassionati: quest’anno è previsto a Venlo in Olanda e raduna oltre 100 paesi e oltre 2 milioni di spettatori nei sei mesi di apertura, chiudendo il 7 ottobre.

 

Per l’edizione 2012, protagonista la combinazione di cinque mondi, corrispondenti ad altrettante aree tematiche, che si snodano nel verde di un parco di 66 ettari e che offriranno l’opportunità al visitatore  di osservare, ascoltare, toccare i fiori, infondendo una concreta idea di come la natura non si limiti a essere un elemento decorativo ma faccia parte integrante della nostra vita in ogni suo aspetto.

 

Ogni giorno si svolge un programma di musica, danza, letteratura, teatro e arti visivi da tutto il mondo mentre la presentazione di progetti architettonici sostenibili e innovativi concilieranno lo sviluppo con l’aspetto per l’ambiente.

L’operatore turistico Il Diamante, che fa parte del Consorzio Quality Group, offre l’opportunità di visitare Floriade a una quota davvero eccezionale e con un programma davvero innovativo. Infatti, la città più comoda per raggiungere Venlo è Duesseldorf, sulle rive del Reno, in Germania.

 

Per questo Il Diamante propone un viaggio di 4 giorni/3 notti con volo dall’Italia per Duesseldorf con Air Berlin, sistemazione in hotel in camera doppia e include anche l’ingresso alla fiera e un tour in teleferica. Il tutto a partire da € 199 a persona. Un soggiorno che oltre la visita di Floriade offre l’opportunità di visitare la bella città tedesca, celebre per la cultura, lo shopping e per contare oltre 250 tra bar e ristoranti nel quartiere seicentesco di Altstadt.

 

Vivere la Vela traccia la rotta per una vacanza alternativa

Vivere la Vela

Milano, 13 giugno 2012 – Partire è la più bella e coraggiosa di tutte le azioni. Se poi la partenza è associata ad un meraviglioso viaggio in barca a vela, a prezzi convenienti e ad acque cristalline, il coraggio si trasforma in puro relax e divertimento.

Vivere la Vela ha definito le date delle prossime crociere estive. La scuola propone un’ampia scelta di itinerari che spaziano dalla splendida cornice dell’isola d’Elba alla Costa Azzurra, dalle isole Ioniche della Grecia all’arcipelago della Maddalena.

Crociere estive accessibili a chiunque, a partire da 310 euro, come quella dedicata all’Elba, la più grande delle isole del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano. Facilmente raggiungibile, adatta alle immersioni subacquee, famosa per il suo clima caldo e ventilato e per la bellezza e la varietà delle sue spiagge dislocate nei suoi 147 km di coste, che vanno dalla sabbia bianca granitica agli scogli levigati nella parte occidentale, dalla sabbia dorata nella parte centrale alle spiagge di ghiaia bianchissima a ovest che danno al mare una eccezionale trasparenza.

Dopo una fase di briefing iniziale nella quale saranno illustrate le principali regole da seguire per una perfetta convivenza e per garantire la completa sicurezza a bordo, si potrà partire per la destinazione programmata. Durante il viaggio gli skipper daranno la possibilità all’equipaggio di vivere appieno ogni aspetto della vita di bordo, provando l’ebrezza di stare al timone a dirigere la barca o di partecipare alla regolazione delle vele, sempre supervisionati dall’occhio vigile dell’istruttore.

Una volta saliti a bordo ogni componente dell’equipaggio si ritroverà immerso in una vacanza dal fascino senza tempo, risvegliandosi ogni mattina alla vista di paesaggi sempre nuovi e caratteristici, dove cielo e mare faranno da perfetta cornice al superbo affresco dipinto dalla scia lasciata dai Sun Odissey 32.

Quest’estate sarà possibile orientarsi verso una vacanza alternativa navigando a bordo di confortevoli imbarcazioni, lasciandosi cullare dalle onde del mare verso spiagge poco conosciute, dove piccoli porticcioli accoglieranno futuri skipper in luoghi non troppo distanti dalla civiltà, ma abbastanza lontani da conservare il fascino inalterato dello “spirito isolano”. Un’occasione speciale per godersi una vacanza in barca a vela in un clima di piacevole relax.

Far parte di un equipaggio durante una crociera non significa solo condividere la bellezza di paesaggi da ammirare, come i tramonti in mezzo al mare aperto che fanno da romantico aperitivo alla quiete notturna di un cielo stellato, disturbata solo dallo scrosciare di qualche onda. Significa soprattutto conoscere nuove persone che hanno uno  stesso comune denominatore: la voglia di divertirsi e la passione per il mare.

Travel Game On Board

Giocando e divertirsi a bordo della Cruise Roma, ammiraglia della flotta Grimaldi, si svolgerà dal  21 al 24 luglio l’atteso evento “Travel Game On Board”, organizzato in collaborazione con Planet Multimedia e Serratore Viaggi: quattro giorni sulla rotta Civitavecchia – Barcellona da trascorrere tra giochi, animazioni e musica dance.

Protagonista assoluto dell’iniziativa sarà “Il Cervellone”, il famoso gioco a quiz che sta riscuotendo grande successo nei locali e nelle piazze d’Italia. L’intrattenimento, destinato ad un pubblico di ogni età e provenienze, metterà a dura prova conoscenze, abilità ed intuito dei partecipanti  a una sfida con  risposta esatta. Durante la notte si potrà divertirsi nell’animata discoteca o partecipare al “Love Game”, il nuovissimo gioco di seduzione e affinità di coppia per tutti coloro che sono alla ricerca dell’anima gemella.

Raggiunto il porto di Barcellona, prima di ripartire per Civitavecchia sarà possibile dedicare

la giornata alla visita della capitale catalana con tutte le sue meraviglie, a partire dai capolavori

architettonici di Gaudì.

Le quote di partecipazione partono da 315 euro a persona e comprendono: viaggio a/r da

Civitavecchia a Barcellona con sistemazione in cabina quadrupla interna, pernottamento a bordo

durante la sosta nel porto di Barcellona, 3 prime colazioni, 2 pranzi e 2 cene presso il self-service di

bordo, animazioni, giochi e serate come da programma. Per tutti i vincitori degli eventi che si

disputano ogni settimana nei locali e nelle piazze d’Italia è previsto un ulteriore sconto di 50 euro. E’

possibile infine prenotare la cena in un ristorante tipico di Barcellona al costo di 20 euro a persona.

L’ammiraglia Cruise Roma è l’ideale per una breve vacanza all’insegna del divertimento e del gioco. Si tratta infatti di un cruise ferry di ultima generazione del tutto simile a una vera e propria nave da crociera e in grado di assicurare un servizio di alto livello. La nave è dotata di cabine e suite

molto spaziose, ristorante panoramico dove assaggiare le specialità degli chef di bordo, piscina e

solarium per una perfetta tintarella, centro benessere con sauna, bagno turco e idromassaggio,

Smaila’s Club con musica dal vivo, casino’ e discoteca per serate indimenticabile.

Per informazioni e prenotazioni: www.travelgame.it – eventi@grimaldi.napoli.it