II Edizione di Pistoia-Dialoghi sull’uomo

Pistoia – Dialoghi sull’uomo

Seconda edizione: 27-28-29 maggio 2011

Dopo il successo della prima edizione, con oltre 9.000 presenze, torna dal 27 al 29 maggio Pistoia-Dialoghi sull’uomo, festival di antropologia del contemporaneo, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e dal Comune di Pistoia, ideato e diretto da Giulia Cogoli (www.dialoghisulluomo.it).

In programma tre giornate con 19 appuntamenti (biglietti da 3 e 7 euro) nel centro storico di Pistoia: incontri, spettacoli, dialoghi rivolti ad un pubblico non specialistico, interessato all’approfondimento e alla ricerca di nuovi strumenti e stimoli per comprendere la realtà di oggi, con un linguaggio accessibile e comprensibile a tutti.

 

La seconda edizione dei Dialoghi ha come filo conduttore “Il corpo che siamo”, partendo dal dato universale che accomuna tutte le società umane: non esiste una cultura al mondo che accetti il corpo così com’è. Il corpo viene disegnato, inciso, scolpito, modellato, per cultura, moda, arte, patologia, quasi l’uomo volesse sancire con questi interventi il suo distacco dalla natura, marcarne la differenza, per spostarlo sul terreno della cultura. Perché il corpo è come una pagina bianca su cui ogni società scrive il proprio marchio, la propria storia e identità.

Il tema dell’anno sarà presentato dall’antropologo Marco Aime, consulente al programma dei Dialoghi, che nella sua conferenza spiegherà perché da sempre gli esseri umani vogliano strappare il corpo dalla sua condizione originaria, “naturale”, per renderlo più “culturale”. Gli altri antropologi che interverranno ai Dialoghi sono: Marc Augé, che proporrà un percorso dall’Africa Occidentale sino all’Europa con curiose analogie e forti differenze sull’utilizzo del corpo; Adriano Favole ci spiegherà che neppure dopo la morte abbandoniamo il corpo al suo destino: lo rivestiamo accuratamente, lo dotiamo di strumenti per il viaggio, lo mummifichiamo, lo bruciamo, continuando a dedicargli cure;

Franco La Cecla ci dirà che non di sola carne sono fatti l’uomo e la donna, ma anche di pulsioni e desideri che cambiano con le epoche, producendo talvolta sovrapposizioni e confusioni di generi; Giuliano Tescari interverrà sul corpo dello sciamano, un corpo multiplo, mortificato, annientato, smembrato e disarticolato, veicolo della metamorfosi, ma anche interfaccia con la natura; Cristiana Natali, antropologa della danza, dialogherà con il coreografo e ballerino Virgilio Sieni; David Le Breton parlerà dell’antropologia del dolore.

Quattro i filosofi presenti: Roberta De Monticelli discuterà sulla fatica di diventare adulti e sul concetto di corpo sociale; Maurizio Ferraris affronterà il tema della perdita del corpo nell’immaterialità del web. Cosa diventerà? Più di quanto immaginiamo: il virtuale infatti ha quanto mai bisogno di un corpo, sino a trasformarlo in risorsa; Umberto Galimberti si interrogherà su cosa sia oggi il corpo nell’Occidente industrializzato. Un corpo plurale, un organismo da sanare per la medicina, forza lavoro da impiegare per l’economia, carne da redimere per la religione, inconscio da liberare per la psicoanalisi, manichino per la moda. La sociologa Rossella Ghigi discuterà della cultura dei cambiamenti e della chirurgia estetica; Telmo Pievani parlerà dell’evoluzione e del cambiamento del corpo da un punto di vista genetico ed evoluzionistico.

Lo psichiatra Gustavo Pietropolli Charmet interverrà sul difficile rapporto con il proprio corpo in adolescenza; i teologi Stefanie Knauss e Vito Mancuso si confronteranno sul rapporto tra spiritualità e corpo: due concetti opposti? La demografa Rossella Palomba dialogherà con la giornalista scientifica Sylvie Coyaud sulla nostra identità di genere: prodotto misto di elementi biologici e di tratti socio-culturali. Il fotografo Ferdinando Scianna interverrà sull’ambiguo rapporto fra il proprio corpo e la propria immagine, perchè non ci riconosciamo mai nelle fotografie? Carlo Petrini, presidente di Slow Food, dedicherà il suo incontro al delicato rapporto fra corpo e cibo, che ci indica chi siamo e il legame con il territorio in cui viviamo.

Il programma dei Dialoghi vedrà inoltre un omaggio a uno dei più grandi antropologi e pensatori di tutti i tempi: Claude Lévi-Strauss a cui Toni Servillo dedicherà un recital leggendo brani tratti dal suo celebre libro Tristi Tropici, ed uno spettacolo di danza Studies of the Human Body, ideato e interpretato da Virgilio Sieni su musiche di Salvatore Sciarrino e J.S. Bach, eseguite dal vivo da Giampaolo Pretto (flauto) e Claudio Pasceri (violoncello).

“Abbiamo scelto questo tema – dichiara Giulia Cogoli, ideatrice e direttrice di Pistoia-Dialoghi sull’uomo – per l’attualità culturale, per la trasversalità del tema “corpo” che coinvolge tutti: dai giovani agli anziani, dagli artisti agli psicologi, e infine per la necessità di un’analisi antropologica, l’unica che possa spiegare perché da sempre l’uomo è intervenuto sul suo corpo e perché oggi, più che mai, sia al centro del dibattito socio-culturale, etico ed estetico”.

Informazioni, programma e vendita biglietti www.dialoghisulluomo.it

Acoustic Guitar Meeting di Sarzana

Acustic Guitar Meeting

Torna a Sarzana l’appuntamento con il mondo della chitarra acustica

Fortezza Firmafede – Sarzana (Sp) 18-22 Maggio 2011

Come di consueto Carisch sarà presente all’Acoustic Guitar Meeting

per presentare una serie di interessanti novità

“New Sound of Acoustic Music” – Premio Carisch 2011

Giovedì 19 maggioore 19

Ormai da anni partner ufficiale della manifestazione, concorso Carisch sarà presente all’Acoustic Guitar Meeting di Sarzana (SP), che torna anche quest’anno per la 14^ edizione, ricco di proposte e novità. L’appuntamento internazionale con il mondo della chitarra acustica, si terrà dal 18 al 22 maggio 2011.

Giovedì 19 maggio verrà assegnato il  “New Sound of Acoustic Music” – Premio Carisch 2011.  Il premio, una chitarra GODIN 5th Avenue, sarà assegnato al chitarrista acustico emergente scelto da una giuria specializzata.

Nel corso della kermesse Carisch presenterà presso il proprio stand le novità editoriali e una vasta esposizione di strumenti dei marchi Godin, Ramirez, Norman, La bella, Dean Markley, e XXL.

Germano Dantone, responsabile editoriale della Carisch presenta così le novità di questa edizione del festival:

Carisch si presenta all’edizione 2011 del prestigioso festival chitarristico internazionale con un rinnovato interesse per il mondo della chitarra acustica nel quale ha trovato una prospettiva di sviluppo del proprio catalogo editoriale.

Analogamente alla collana “Carisch Music Lab” che già raccoglie tutti i più importanti nomi della didattica, la nuova collana “Carisch Acoustic”, nata lo scorso anno, raccoglie già molti dei più importanti esponenti della scena acustica internazionale come Franco Morone, Beppe Gambetta, Davide Mastrangelo e molti altri, con le loro composizioni originali.

La collaborazione con le importanti realtà rappresentate dal portale “Fingerpicking.net” e dal “Centro Studi Fingerstyle” hanno contribuito alla costituzione di un punto di riferimento per il mondo della chitarra acustica.

Tra le novità presentate in questa edizione si annoverano il “trattato di chitarra Flatpicking” di Beppe Gambetta. Primo nel suo genere in Italia, raccoglie tutta l’esperienza internazionale del chitarrista genovese riconosciuto ormai come uno dei pià importanti esponenti di questa tecnica.

Massimo Varini si presenta all’appuntamento con ben due novità “La chitarra Acustica nel Pop”, con allegato DVD, analizza l’uso dello strumento nell’ambito del pop contemporaneo con tutte le possibilità e le tecniche più innovative; “La chitarra ritmica” (anch’esso con DVD allegato) intende aggiungere un nuovo importante tassello nel catalogo didattico di Varini.

Per la collana “Grandi Musicisti italiani” esce un volume curato da Marco Brusa dedicato allo stile di Andrea Braido con l’analisi dei suoi soli più belli, delle sue composizioni e della sua strumentazione e tecnica.

Con la collaborazione del “Centro Studi Fingerstyle” sono stati realizzati 3 nuovi volumi: “Miniatures of Fingerstyle Guitar” di Davide Mastrangelo e “Guitar Project” di Pino Russo, che contengono alcune delle loro composizioni più rappresentative in termini compositivi e di stile. Secondo volume della “Fingerstyle collection”, sempre a cura del Centro studi Fingerstyle, unisce, come nel primo volume, le composizioni di alcuni giovani allievi della scuola e di rinomati compositori e concertisti.

Tra i libri realizzati in collaborazione con “Fingerpicking.net” si propongono un volume di Stephen Grossman dedicato alla chitarra blues ed uno dedicato al chitarrista e compositore Riccardo Zappa.

Le novità editoriali verranno presentate con esibizioni live e seminari presso lo stand Carisch e presso i palchi di “Fingerpicking.net”.

Carisch SpA, fondata nel 1887 e parte del Gruppo Monzino 1750, è una società leader a livello europeo nella produzione e distribuzione di musica stampata, strumenti musicali e audio. Tradizione e rinnovamento rappresentano la storia della società e la sua missione per il futuro.

 

 

 

Festival Estivo 9a edizione

Festival Estivo

LA FINALE A PIOMBINO (LI)

programma definitivo:

6 LUGLIO 2011: FINALE CATEGORIA -UNDER 16-

7-8-9 LUGLIO: SEMIFINALI E FINALE NAZIONALE -FESTIVAL ESTIVO 2011-

10 LUGLIO: SPETTACOLO con -GIORGIO FALETTI-

11 LUGLIO: BLOOD SWEET & TEARS “Live”

13 LUGLIO: IRENE FORNACIARI “Live”

Al via le Semifinali Nazionali del 9° Festival Estivo – Tuscany International Festival, il Festival Musicale Internazionale nato per dar voce ai giovani artisti emergenti;

artisti che perverranno da tutta Italia e si sfideranno a suon di musica per accedere alla finale tanto ambita prevista per il 7-8-9 Luglio a Piombino(LI).

A decidere il passaggio di ogni singolo artista sarà una giuria tecnica qualificata presente in ogni città dove avranno luogo le semifinali nazionali.       

FESTIVAL ESTIVO (CATEGORIA UNDER 16) – Finale

La finale prevista per questa nuova categoria avverrà Mercoledì 6 Luglio.

In questa categoria si partecipa esclusivamente con un brano edito.

Il vincitore sarà invitato come ospite nella prossima edizione del Festival ed inserito nei comunicati nazionali stampa/web.

FESTIVAL ESTIVO – Semifinali Nazionali

Al momento saranno 5 le SEMIFINALI NAZIONALI e si svolgeranno nelle città di:

–       Follonica (Gr)– presso il live club L’Arca; dal 26 al 29 Aprile

–       Chieri (To)-presso L’Artestudio; il 7 Maggio

–       Roma– al DIMMIDISI’ CLUB; il 14 Maggio La serata vedrà come ospiti SAMUEL FERRARI* che presenterà in anteprima il suo nuovo Album “MATTINO BLU ELETTRICO” (Cama Records-Edel), e LUNA col suo primo singolo “ IL GIRO DEL MONDO ” (Produzione MyRecords).

–       Catanzaro- al “Perghos Beach” il 20 ed il 21 Maggio

–       Sassari – al “Teatro Civico” il 4 Giugno

*Esce il 09 Maggio MATTINO BLU ELETTRICO, il nuovo album di Samuel Ferrari arricchito per l’occasione dalle eccezionali collaborazioni di Andy dei Bluvertigo e di Roy Paci.
10 pezzi inediti + 2 cover per un fresco disco elettro-pop prodotto da Nicolò Fragile (I.Grandi, G.Grignani, X-Factor) e registrato tra Los Angeles e l’Italia.
Parte delle vendite saranno devolute ad Emergency e, grazie alla collaborazione con LifeGate.
www.samuelferrari.com

FESTIVAL ESTIVO – Finalissima e Premi

La finalissima di questa 9° Edizione si svolgerà a Piombino(LI) in una bellissima piazza sul mare, dal 7 al 9 luglio 2011 e vedrà la presenza di 32 finalisti e di molti ospiti.

Presidente di Giuria Dario Salvatori (RAI), con lui anche Steve Lyon (Co-Produttore dei Depeche Mode, The Cure per l’abum “Wild Moood Swings”, ha inoltre lavorato per Paul McCartney, Tears For Fear,ecc), Nicolò Fragile, Davide Alianiello (Radio Italia), Roberto Salvadori (Cama Records), Comm. Artistica Festival Estivo, Fabio Canessa (critico musicale) e molti altri.

Premio per il 1° CLASSIFICATO

 

–       Registrazione del singolo presso il Firtsline Studio di Alex Marton (www.firstlinestudio.it)

–       Stipula di contratto fonografico relativo all’uscita del brano in digitale

–       Realizzazione del videoclip professionale da parte di Andrea Tani – Primascena

–       Attività di Promozione Radio/Web con l’ausilio dell’ufficio promozione del Festival Estivo (Alex La Gamba).

 

Compilation Festival Estivo 2011

Compilation distribuita SELF, per i 20 artisti selezionati dalla Commissione Artistica (possibile anche l’inserimento di altri ospiti).

Altri Premi

Saranno inoltre assegnati :

–       Premio assegnato dalla Commissione Artistica del Festival

–       Premio All Info, che comprenderà una promozione ed un mini tour (votazioni on-line, sito www.allinfo.it )

ORGANIZZATORI FESTIVAL ESTIVO PIOMBINO

PRESIDENTE: Crescenzo De Luca,

VICE PRESIDENTE: Giovanni Germanelli,

COORDINATORE: Stefano Ferrini,
ADDETTO ALLA COMUNICAZIONE: Alex La Gamba,

DIRETTORE TECNICO: Gino Sozzi

CO-AUTRICE FESTIVAL: Rita Speranza

RESP. NAZIONALE SELEZIONI: Gianpaolo Eroli

COMMISSIONE ARTISTICA: Emiliano Pasquinucci e Stefano Camarri

CONSIGLIERE: Jurj Mariti

Sito Ufficiale : www.festivalestivo.it