20.3 C
Milano
martedì, Agosto 16, 2022

La Duke Ellington Orchestra torna in Italia

La Duke Ellington Orchestra torna in Italia con una tournée che farà tappa al Teatro EuropAuditorium di Bologna il 25 gennaio 2023.

Duncan Eventi

La Duncan Eventi, per la seconda volta dal 2015, è riuscita a conquistare per l’Italia un esclusivo tour della celebre Orchestra che sette anni fa registrò sold out in tutte le tappe. La produzione originale della famiglia Ellington custodisce l’autentica musica del grande compositore Edward Kennedy ‘Duke’ Ellington chiamato il “Duca” per la sua nobiltà d’animo e per il suo savoir-faire. Duke Ellington è stato uno dei più prolifici musicisti  americani del XX secolo. La sua carriera è durata più di cinquant’anni e fu lui stesso a dar vita e a dirigere questa immortale Orchestra che perpetua musiche senza tempo: colonne sonore di film, canzoni e brani. “Il mio strumento non è il pianoforte, è l’orchestra”, diceva il Duke Ellington, e quest’affermazione trasmette il valore di quanto l’artista ha lasciato ai posteri in eredità. Benché molti posizionino la musica di Duke Ellington nell’ambito del Jazz, lui stesso preferiva definirla “American Music” per la vastità delle arie, dei movimenti, delle influenze e dei ritmi che la contraddistinguono.

Le esibizioni in Italia

Le esibizioni in Italia della storica orchestra nata nel 1923 che per cinquant’anni ha calcato i palcoscenici di ogni continente, si contano sulle dita di una mano: al Verdi di Pisa nel 1950, all’Ariston di Sanremo nel 1964, al Lirico di Milano nel 1966, a Prato nel 1967 e al Palasport di Bologna nel 1973. Si deve a Duncan Eventi il primo vero tour nel 2015 e ora questo attesissimo ritorno nel 2023.

Lo show propone brani conosciuti da tutti

Lo show propone brani conosciuti da tutti, come “It Don’t Mean a Thing if it Ain’t Got That Swing”, “Take the A train”, “Mood Indigo”Satin Doll”, “Caravan” e “In A Sentimental Mood”, ma il repertorio dell’Orchestra è composto da più di duemila i pezzi musicali. Negli ultimi ottantotto anni la Duke Ellington Orchestra si è esibita in tutto il mondo sotto la guida di tre generazioni della famiglia Ellington e continuerà a farlo per molti anni a venire.

La presenza della Duke Ellington Orchestra in Italia vuole riportare con questo tour l’attenzione sul valore della musica contro le divisioni, il razzismo e le diversità e vuole far rivivere l’atmosfera degli anni ‘20 del secolo scorso, anni che furono la culla del ragtime, la musica che segnò un’epoca con la modernità di spirito che ancora oggi gli appartiene.

Teatro Europa

Altri articoli di Eventi su Dietro la Notizia

0 Condivisioni

Articoli

Mobilità: Diventa definitiva la pedonalizzazione di otto vie

Da fine maggio ad oggi sono otto le vie, o parte di esse, che sono diventate pedonali a tempo indeterminato dopo la sperimentazione deliberata...

Festival della Comunicazione: “Speciale Piero Angela”

Disponibile online una rassegna completa con i sette interventi integrali – in video e podcast – che Piero Angela ha tenuto al Festival della...

Sky Sport – tennis: “Masters 1000” – torneo di Cincinnati

Da ieri, domenica 14, a domenica 21 agosto grande tennis in diretta su Sky e in streaming su NOW con il torneo maschile di...

Resta Connesso

1,478FansLike
396FollowersFollow
141FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Mobilità: Diventa definitiva la pedonalizzazione di otto vie

Da fine maggio ad oggi sono otto le vie, o parte di esse, che sono diventate pedonali a tempo indeterminato dopo la sperimentazione deliberata...

Festival della Comunicazione: “Speciale Piero Angela”

Disponibile online una rassegna completa con i sette interventi integrali – in video e podcast – che Piero Angela ha tenuto al Festival della...

Sky Sport – tennis: “Masters 1000” – torneo di Cincinnati

Da ieri, domenica 14, a domenica 21 agosto grande tennis in diretta su Sky e in streaming su NOW con il torneo maschile di...

Anagrafe di Milano. Sofia e Leonardo sono i nomi più scelti

Secondo i dati forniti dal Sistema Statistico Integrato del Comune di Milano, i genitori milanesi scelgono di restare fedeli ai nomi più tradizionali per...

Il 16 agosto a Venezia si celebra San Rocco, una tradizione antica

Rappresentata da alcuni tra i più celebri artisti veneziani del calibro di Canaletto e Gabriel Bella, su tele che oggi sono conservate nei più...