17.6 C
Milano
giovedì, Settembre 29, 2022

Sting, il 19 marzo esce “Duets”

Sting
Sting

Il 17 volte vincitore di Grammy STING pubblicherà il prossimo 19 marzo “DUETS”, una raccolta delle più celebrate collaborazioni collezionate da STING durante la sua illustre carriera tra cui quelle con Mary J. Blige, Herbie Hancock, Eric Clapton, Annie Lennox, Charles Aznavour, Zucchero, Mylène Farmer, Shaggy, Melody Gardot, Gashi e molte altre.

L’album è già disponibile per il preorder compresa una limited edition autografata disponibile sullo store ufficiale di STING.

Dopo la collaborazione con ZUCCHERO in “SEPTEMBER”, pubblicata lo scorso autunno, ad anticipare la pubblicazione sarà il prossimo 11 marzo “My Funny Valentine” con Herbie Hancock, brano registrato originariamente per il film giapponese del 2005 Ashura.

Ad accompagnare la pubblicazione di “DUETS” un nuovo sito interattivo https://sting.lnk.to/DuetsTimeline

In cui ogni brano verrà raccontato anche attraverso contenuti visivi e un video commento di STING. Il sito è disponibile in differenti lingue e esplora cronologicamente il nuovo album di STING e il viaggio percorso dal 1992 ad oggi. I fan sono invitati a viaggiare all’interno del sito e condividere i loro ricordi e pensieri.

In occasione dell’uscita verrà pubblicato inoltre uno speciale singolo digitale della versione di “Englishman/African in New York” con l’artista africano Shirazee, un messaggio di positività e speranza in questi momenti difficili. La pubblicazione verrà accompagnata anche da un video. I due artisti saranno virtualmente ospiti il prossimo 19 marzo al programma TV USA Good Morning America.

La produzione esecutiva di DUETS e la produzione artistica sono a cura di Guénaël “GG” Geay e Martin Kierszenbaum e missato dal 4 volte vincitore di Grammy Robert Orton. Tutti I brani sono stati masterizzati da Gene Grimaldi all’Oasis Mastering di Los Angeles.

Questa la tracklist completa di DUETS:

 

Standard CD

  1. Little Something with Melody Gardot
  2. It’s Probably Me with Eric Clapton
  3. Stolen Car with Mylène Farmer
  4. Desert Rose with Cheb Mami
  5. Rise & Fall with Craig David
  6. Whenever I Say Your Name with Mary J. Blige
  7. Don’t Make Me Wait with Shaggy
  8. Reste with GIMS
  9. We’ll Be Together with Annie Lennox
  10. L’amour C’est Comme Un Jour with Charles Aznavour
  11. My Funny Valentine with Herbie Hancock
  12. Fragile with Julio Iglesias
  13. Mama with Gashi
  14. September with Zucchero
  15. Practical Arrangement with Jo Lawry
  16. None Of Us Are Free with Sam Moore
  17. In The Wee Small Hours Of The Morning with Chris Botti

 

VINYL LP – Side 1

A1.      Little Something with Melody Gardot

A2.      It’s Probably Me with Eric Clapton

A3.      Stolen Car with Mylène Farmer

A4.      Desert Rose with Cheb Mami

 

B1.       Rise & Fall with Craig David

B2.       Whenever I Say Your Name with Mary J. Blige

B3.       Don’t Make Me Wait with Shaggy

B4.       Reste with GIMS

 

VINYL LP – Side 2

 

A1.      We’ll Be Together with Annie Lennox

A2.      L’amour C’est Comme Un Jour with Charles Aznavour

A3.      My Funny Valentine with Herbie Hancock

A4.      Fragile with Julio Iglesias

 

B1.       Mama with Gashi

B2.       September with Zucchero

B3.       Practical Arrangement with Jo Lawry

B4.       None Of Us Are Free with Sam Moore

B5.       In The Wee Small Hours Of The Morning with Chris Botti

Articoli

Oggi, quel “29 Settembre”, portato al successo con gli Equipe84, canzone rivoluzionaria sul tradimento.

29 settembre è un brano musicale scritto e composto nel 1966 da Lucio Battisti e Mogol. È stato portato al successo dall'Equipe 84, all'epoca all'apice della popolarità, con Maurizio Vandelli come...

Ian, da uragano, finalmente perde forza e diventa tempesta tropicale

L'uragano Ian è giunto mercoledì pomeriggio lungo la costa sud-occidentale della Florida vicino a Cayo Costa come una potente tempesta di categoria 4 ,...

Il 7 ottobre esce “The Loneliest”, il nuovo singolo dei Måneskin

Sabato 24 settembre i Måneskin si sono esibiti con cinque brani al Global Citizen Festival del 2022 a New York. La band è salita...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Oggi, quel “29 Settembre”, portato al successo con gli Equipe84, canzone rivoluzionaria sul tradimento.

29 settembre è un brano musicale scritto e composto nel 1966 da Lucio Battisti e Mogol. È stato portato al successo dall'Equipe 84, all'epoca all'apice della popolarità, con Maurizio Vandelli come...

Ian, da uragano, finalmente perde forza e diventa tempesta tropicale

L'uragano Ian è giunto mercoledì pomeriggio lungo la costa sud-occidentale della Florida vicino a Cayo Costa come una potente tempesta di categoria 4 ,...

Il 7 ottobre esce “The Loneliest”, il nuovo singolo dei Måneskin

Sabato 24 settembre i Måneskin si sono esibiti con cinque brani al Global Citizen Festival del 2022 a New York. La band è salita...

La Fondazione Lene Thun e la ceramico-terapia nell’oncologia pediatrica

A livello mondiale ogni anno a più di 400.000 bambini e adolescenti sotto i 20 anni viene diagnosticato un cancro (fonte: Ministero della Salute, https://www.salute.gov.it/). Proprio...

Campania Libri Festival: Palazzo Reale di Napoli, festival del libro gratuito.

Fio al 2 ottobre, il Palazzo Reale di Napoli ospiterà l'evento dedicato alla lettura, il "Campania Libri,  Festival della Lettura e dell'Ascolto". Questa prima edizione...