12.5 C
Milano
domenica, Aprile 18, 2021
COVID
141,398,519
CASI TOTALI CONFERMATI
Updated on 18 April 2021 10:19

Progetto turismo eco-sostenibile

Il turismo rappresenta il 13% del PIL italiano, una vera e propria miniera d’oro che non riusciamo più a sfruttare a causa della pandemia che da un anno a questa parte ha devastato questo settore. Proprio per rilanciare il turismo in Italia e aiutare migliaia di piccole imprese del comparto che, assieme a quelle dell’indotto, rischiano la chiusura entro il 2021, Ethics4growth e VISIONARI No Profit, associazione per la promozione e la divulgazione di scienza e tecnologia, lanciano insieme un progetto per sostenere un turismo eco-sostenibile sfruttando le risorse del Recovery Fund.

Esiste un modo per far rinascere il turismo dopo il Covid e al tempo stesso avere un approccio più sostenibile e rispettoso dell’ambiente, della cultura e delle persone? La risposta l’ha fornita Ethics4growth, avviando in collaborazione con l’Ecoistituto Siciliano un progetto pilota sulla sostenibilità turistica: attraverso tale iniziativa che ora sarà proposta in tutta Italia si potrà ri-valorizzare zone ormai abbandonate, degradate o in disuso per trasformarle in luoghi di incontro, di business e di accoglienza, riqualificando in modo sostenibile impianti e infrastrutture già esistenti e coinvolgendo le realtà locali, creando un punto di contatto con il mercato internazionale. Il primo esperimento in tal senso è stato avviato da Ecoistituto Siciliano in collaborazione con ethics4growth, a Valverde, piccolo comune della provincia di Catania, dove il Parco Sub-Urbano Angelo D’Arrigo si trova in uno stato di degrado e abbandono, nonostante le continue richieste di intervento da parte della popolazione, rimaste sempre senza risposta.

La mission di ethics4growth è, chiara, creare un educazione ambientale e una sensibilizzazione nei temi della sostenibilità tramite progetti di riqualifica di spazi, aree e strutture del territorio con idee innovative e stimolanti – afferma Mauro Manfredi di ethics4growth – Mettendo come fulcro alcuni valori chiave: aumentare le competenze e l’occupazione; far crescere le attività locali e non solo, innovare i metodi d’istruzione, la formazione continua e il lavoro giovanile; un particolare focus sui giovani e le nuove generazioni dando gli strumenti per una crescita della consapevolezza civica, politica e soprattutto ambientale. Favorendo cosi un turismo sano e soprattutto sostenibile.
“Il turismo eco-sostenibile, come già sta accadendo in Spagna e in altre regioni d’Europa, deve diventare un caposaldo del nostro modo di viaggiare, creando una maggiore integrazione con le comunità locali e nel totale rispetto dello sviluppo sostenibile – affermano Ethics4growth e Visionari No profit – In tal senso il Recovery Fund può essere la grande opportunità per raggiungere questo obiettivo. Oggi i turisti sono sempre più attenti agli aspetti “green”, e premiano chi offre servizi come menù biologici o a km 0, raccolta differenziata, escursioni ecoturistiche, noleggi di auto elettriche o ibride. Secondo Fondazione Univerde, i turisti sono disposti a spendere fino al 20% in più per realizzare viaggi e vacanze eco-sostenibili, con benefici per tutti: ambiente, territorio, imprese e cittadini”.

www.visionari.org
Instagram: https://www.instagram.com/visionariorg/?hl=it
Facebook: https://m.facebook.com/VISIONARIORG/

1 Condivisioni

Articoli

“Barcelona Open Banc Sabadell” da lunedì 19 a domenica 25 aprile

Mentre è ancora in corso il Masters 1000 di Monte-Carlo, domani la finale (dalle 14.30 live su Sky Sport Arena), è già tempo di...

Dopo il suo EP di debutto, Vespro torna con due nuovi remix

Dopo l’EP “Mediterraneo”, prima release ufficiale di Vespro uscita nell’’ottobre 2020, l’artista napoletano torna con due remix che vanno a chiudere idealmente il percorso iniziato...

Coltivare l’orto biologico in tempi di pandemia

I contadini dell’era digitale imparano l’orticoltura on line con l'agroecologa Corinna Raganato, oltre 50 iscritti internazionali all'ultimo corso. Presto nuove sessioni online  In tempi di...

Resta Connesso

1,425FansLike
396FollowersFollow
125FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

“Barcelona Open Banc Sabadell” da lunedì 19 a domenica 25 aprile

Mentre è ancora in corso il Masters 1000 di Monte-Carlo, domani la finale (dalle 14.30 live su Sky Sport Arena), è già tempo di...

Dopo il suo EP di debutto, Vespro torna con due nuovi remix

Dopo l’EP “Mediterraneo”, prima release ufficiale di Vespro uscita nell’’ottobre 2020, l’artista napoletano torna con due remix che vanno a chiudere idealmente il percorso iniziato...

Coltivare l’orto biologico in tempi di pandemia

I contadini dell’era digitale imparano l’orticoltura on line con l'agroecologa Corinna Raganato, oltre 50 iscritti internazionali all'ultimo corso. Presto nuove sessioni online  In tempi di...

Arte: uovo corso di laurea alla Mercatorum in collaborazione con la Fondazione Modigliani

La diffusione delle tecnologie digitali permette ormai di accedere a corsi formativi diversi proposti da Istituti ed Atenei. La Mercatorum, l’università telematica delle Camere di...

The Struts insieme a Paris Jackson per l’inedita “Low Key in Love”

La band glam rock britannica dei The Struts torna con un nuovo incredibile singolo dal titolo “Low Key in Love” e lo fa accanto ad...