20.7 C
Milano
domenica, Settembre 19, 2021

Cucina tradizionale: i Vincisgrassi marchigiani

Cantine Briziarelli-Montefalco.

La cucina italiana è ricca di preparazioni diverse e dal sapore unico: ogni regione (o meglio, ogni provincia) ha numerose ricette tipiche, molte delle quali sono ormai celebri e apprezzatissime anche all’estero. Se alcuni piatti sono noti praticamente a tutti, con varianti locali più o meno conosciute ma comunque piuttosto fedeli al piatto originale, ce ne sono altri che spesso non varcano affatto i confini regionali, godendo di una fama molto minore. Un esempio lampante è quello dei Vincisgrassi (chiamati anche Princisgras), un primo piatto tradizionale delle Marche, più in particolare della zona di Macerata e Ancona. Da non confondere con le lasagne di Bologna, i Vincisgrassi sono un’ottima opzione per chi vuole preparare qualcosa di diverso dal solito, sorprendendo i propri commensali. Ecco cosa c’è da sapere a proposito di questo squisito piatto.

Non chiamateli lasagne!

A una prima occhiata, chi non ha mai mangiato i Vincisgrassi potrebbe facilmente confonderli con le più famose lasagne emiliane, eppure ci sono alcune differenze importanti che rendono i due piatti molto diversi tra loro. Fatta eccezione per la forma, infatti, questi due piatti non hanno molto in comune; e anche a questo proposito bisogna sottolineare che i vincisgrassi hanno almeno sette strati. Nel piatto marchigiano, poi, il ragù di carne viene preparato con carne tagliata in maniera grossolana (e non macinata) insieme alle interiora di pollo (animelle e rigaglie in primis), e la besciamella appare molto meno liquida. Inoltre, la crosta dei vincisgrassi presenta un colore più scuro rispetto alle lasagne, e si possono avvertire i profumi e i sapori di spezie come la noce moscata e i chiodi di garofano.

Cosa versare nel calice?

Un piatto regionale dalle origini antiche come questo, risalente alla fine del Settecento, non può non essere accompagnato da un vino altrettanto tipico del territorio marchigiano. Le opzioni sono principalmente due: il Rosso Piceno e il Rosso Conero, entrambi presenti nella selezione dei migliori vini marchigiani su Tannico, nota enoteca online. Il primo è un vino tipico della zona di Ascoli Piceno e Fermo, come suggerisce il nome stesso; il Conero è invece caratteristico della zona di Ancona, ed è ottenuto da Montepulciano e Sangiovese (rispettivamente 85% e 15%). I due rossi sono corposi e strutturati, spiccando quindi per l’intensità al palato e per la persistenza gustativa, mantenendo comunque sempre un certo equilibrio. Il risultato è un abbinamento perfetto per un piatto di Vincisgrassi, che accompagna bene anche altre portate a base di carne rossa e a formaggi stagionati, dal gusto deciso.

 

 

1 Condivisioni

Articoli

Arianna Sanesi: “Una pazienza selvaggia”, mostra fotografica

Arianna Sanesi espone ventuno opere fotografiche  Red Lab Gallery di via Solari 46 a Milano apre la nuova stagione espositiva con la mostra di Arianna...

“Aria pt. 8”, il nuovo brano della band di origini umbre Please Diana

Da venerdì 24 settembre sarà disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download “Aria pt. 8” (JAP Records), il nuovo brano della band di...

“Happy Gospel” di Sebaa da oggi è anche un video

Dopo l'anteprima per il sito de Le Rane, è disponibile su Youtube il nuovo video di Sebaa per il suo nuovo singolo dal titolo...

Resta Connesso

1,438FansLike
396FollowersFollow
130FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Arianna Sanesi: “Una pazienza selvaggia”, mostra fotografica

Arianna Sanesi espone ventuno opere fotografiche  Red Lab Gallery di via Solari 46 a Milano apre la nuova stagione espositiva con la mostra di Arianna...

“Aria pt. 8”, il nuovo brano della band di origini umbre Please Diana

Da venerdì 24 settembre sarà disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download “Aria pt. 8” (JAP Records), il nuovo brano della band di...

“Happy Gospel” di Sebaa da oggi è anche un video

Dopo l'anteprima per il sito de Le Rane, è disponibile su Youtube il nuovo video di Sebaa per il suo nuovo singolo dal titolo...

Enrico Brignano – Tour autunnale : “Un’ora sola vi vorrei”

Enrico Brignano in Tournée Enrico Brignano riprogramma - in conformità alle disposizioni ministeriali in merito alle capienze Covid - il calendario delle prime due tappe...

Boss Doms: è online il videoclip ufficiale di “Sesso & Soldi” feat. Taxi B

"Sesso & Soldi", il videoclip eccessivo e provocatorio È online il videoclip ufficiale di “Sesso & Soldi” (Warner Music Italy), il nuovo singolo di Boss...