Aemme:”Vita Mia”

vita.mia-aemme-cover
vita.mia-aemme-cover

“Vita Mia” è il nuovo singolo dei AEMME disponibile da oggi 19 febbraio su Spotify, Apple Music, Amazon Music e tutte le principali piattaforme streaming per Virgin Records / Universal Music Italia.

Alessandro Moscogiuri in arte AEMME è un cantante e rapper pugliese di diciotto anni. Si avvicina alla musica studiando pianoforte fin da piccolo, interpretando canzoni del repertorio classico cantautorato italiano: da sempre AEMME è affascinato dal mondo del rock, della disco-music, del rap e dell’RnB d’oltreoceano. Questa sua curiosità per i vari generi lo spingono ad avere una visione artistica estremamente versatile.

Non avendo avuto un’infanzia molto semplice avverte fin da subito l’esigenza di comunicare attraverso la scrittura ed il rap è il linguaggio a lui più congeniale.

Ha partecipato e vinto svariati contest tra cui il “Tour Music Fest” raggiungendo il primo posto nella categoria rapper. Nel 2020 vince il contest promosso da Don Joe e Canova con cui collaborerà nella produzione del suo primo singolo “Fulmini”. Nell’ ottobre 2020 firma con Virgin Records pubblicando il suo primo singolo in major “8”.

Per il 2021 è prevista l’uscita del suo primo Album in cui saranno coinvolti diversi produttori.
“Vita Mia” rappresenta un’introduzione alla storia di AEMME: il percorso che ha intrapreso per diventare la persona che è oggi e le persone che lo hanno accompagnato (o rallentato) durante questo viaggio sono parte integrante di una storia fatta di affermazione di sé a partire da difficoltà e da una vita che, alle volte, ha cercato di sopraffare il rapper. La produzione di Nuzzle comincia con un’intro delicata e intima per poi sfociare in un momento dance con una cassa dritta a reggere le barre di AEMME, creando un tutt’uno coinvolgente e ritmato.

Vita Mia è una riflessione sulla mia crescita e sul mio vissuto, spesso caratterizzato dalla soffocante “aria” di provincia e segnato dalle persone e dagli eventi che l’hanno colorata. Vita Mia è un’entità che si impersona nella musica, nella persona che mi ha fatto sentire vivo e in me stesso. Questo brano è l’affermare, per me, del non volermi fare più sopraffare dalla vita, del voler vivere al meglio ogni giorno in ogni luogo.”