Mambolosco: “Arte”

cover arte
cover arte

Uscito il  12 settembre su tutti i digital store “ARTE” (Virgin Records – Universal Music Italia), il primo album di MAMBOLOSCO, che sarà disponibile anche in versione fisica a partire da oggi, venerdì 13 settembre.

Un esordio che segna un traguardo importante per l’artista italoamericano, che a due anni dal suo esordio presenta il suo primo disco di inediti. 16 brani con testi che raccolgono pensieri, ricordi, racconti degli anni trascorsi tra Italia e Stati Uniti, in cui MAMBOLOSCO celebra la bella vita ed esprime tutto il senso di rivalsa per i successi raccolti in questi due anni con la musica, a dispetto di chi non ci credeva; quando tira fuori la spocchia, però, lo fa sempre con leggerezza: l’egotrip torna in più brani ma, sullo sfondo, predomina un’atmosfera ironica e divertente.

Le tracce si muovono tra trap e rap agilmente, beat elettronici e rime morbide si mischiano a basi dalle sonorità più R&B di brani come “Arte” e “No Cap” o al flow più incalzante di “G-Star”.

Dal 13 settembre partirà anche il suo tour instore che farà tappa in tutta Italia:
Verona (13.09), Vicenza (13.09), Milano (14.09), Brescia (14.09), Mestre (15.09), Padova (15.09), Bologna (16.09), Modena 816.09), Lucca (17.09), Firenze (17.09), Frosinone (18.09), Roma (18.09), Salerno (19.09), Napoli (19.09), Bari (20.09), Lecce (20.09), Cosenza (21.09), Gioia Tauro (21.09), Messina (22.09), Catania (22.09), Palermo (22.09), Torino (24.09), Varese (24.09), Como (25.09).

GruVillage 105 Music Festival

GruVillage 105 music Festival
GruVillage 105 music Festival

Una festa lunga più di un mese. Serate e concerti per emozionarsi e scatenarsi a ritmo di musica, per cantare e ballare sulle note degli artisti più attesi negli spazi aperti di una splendida arena verde alle porte della città. Un’occasione per vivere un’esperienza indimenticabile all’insegna della musica più bella, del relax e del divertimento: questo è il GRUVILLAGE 105 MUSIC FESTIVAL, la rassegna di musica e spettacolo dal vivo che dal 20 giugno a fine luglio tornerà ad animare l’estate piemontese con la sua quattordicesima edizione.

Le nuove date. 105 ON STAGE, evento gratuito del 21 giugno: una grande serata proprio nel giorno della Festa della musica per consolidare la preziosa collaborazione, nata l’anno scorso, tra il Festival e Radio 105. Presentati da FABIOLA E DARIO SPADA, saliranno sul palco BENJI & FEDE, ELODIE, THE KOLORS E MONDO MARCIO: artisti a cui l’emittente è molto legata, amatissimi dal pubblico dei più giovani. A fare da opening, i giovani talenti che si stanno mettendo alla prova in “Coca-Cola Future Legend”, la prima music battle in lattina.

Due rappresentanti del genere pop, due del rap, due del soul e due della trap faranno ascoltare per la prima volta dal vivo i brani inediti prodotti insieme ai loro celebri coach. La festa proseguirà con l’esibizione di MONDO MARCIO, tra i primi artisti a portare il fenomeno dell’hip hop italiano al grande pubblico. Fin dal primo album autoprodotto, certificato platino, l’MC conferma disco dopo disco la propria spinta innovativa fino al successo del singolo Angeli e Demoni, contenuto nell’ultimo album Uomo! con un featuring di rara bellezza: Mina.

La scena passerà poi a Stash, Alex e Daniele – i THE KOLORS – che si esibiranno sulle note di alcuni loro cavalli di battaglia fino alla recente Pensare male in coppia con ELODIE. Sarà proprio l’artista romana, sofisticata interprete dalla voce soul, a intrattenere il pubblico presente con alcuni tra i suoi brani più conosciuti.

Gran chiusura con BENJI & FEDE, idoli dei giovanissimi e artisti da milioni di follower: il duo dei record che colleziona dischi di platino presenterà nell’arena del GruVillage 105 Music Festival i suoi maggiori successi, ripercorrendo la breve e prolifica carriera che li ha portati a registrare sold-out nei palazzetti di tutt’Italia.

In scena il 27 giugno BROADWAY CELEBRATION: uno show imperdibile per rivivere in un’unica serata la magia dei grandi musical grazie al talento dei 10toBroadway, delle 100 voci del Sunshine Gospel Choir, diretto da Alex Negro, e dei bambini della Matilda Academy. Un percorso emozionante nella storia del musical in cui ogni artista è chiamato a impersonare un personaggio dello straordinario repertorio dal mondo del musical americano.

Il 28 giugno spazio a GABRY PONTE presenta la sua DISCOTECA ITALIANA. Il noto dj e producer torinese ha scelto la sua città per portare il nuovo show: un lungo viaggio musicale tra presente e passato, dalle storiche hit di Gabry ai remix inediti dei più grandi successi della musica italiana dagli anni 70 a oggi, uno spettacolo tutto da ballare e da cantare, con stupefacenti scenografie, effetti speciali e performer d’eccezione.

A salire sul palco del GruVillage 105 Music Festival il 6 luglio saranno i DREAM THEATER, riconosciuti come i padri del progressive metal. Guidata dalla voce potente di James LaBrie, la band statunitense proporrà i suoi più grandi successi dai brani contenuti nel celebre Images and Words fino ad arrivare all’ultimo lavoro discografico Distance over Time.

Serata speciale e a scopo benefico quella del 23 luglio che vedrà sul palco la passione gitana e l’energia mediterranea di ACO BOCINA, uno dei chitarristi e mandolinisti più famosi al mondo: il Festival, sotto il cappello “GruVillage for Good” promuove un concerto di melodie che spaziano dai ritmi dell’Est europeo al flamenco rock e pop il cui incasso sarà totalmente devoluto a favore del progetto “Il Ristorante dei Bambini di Strada” di Phnom Phen promosso dalla Onlus Walzing Around Cambodia.

Il 25 luglio il GruVillage 105 Music Festival accoglierà il vincitore dell’ultima edizione di X Factor ANASTASIO. Protagonista di un emozionante monologo con Claudio Bisio durante il 69° Festival di Sanremo, il giovane cantautore e rapper campano proporrà uno show unico ed energico, un mix di libertà espressiva, provocazione e urgenza poetica.

La forte ed eclettica personalità di ACHILLE LAURO invaderà l’Arena verde di Le Gru il 27 luglio per una serata da non perdere. Accompagnato dal produttore e chitarrista Boss Doms. Lauro presenterà al pubblico il suo ultimo album 1969: un disco di cambiamento, contaminazione e rottura, che mostra la straordinaria capacità dell’artista romano di mescolare generi e suoni diversi.

I biglietti di questi concerti saranno in vendita su circuito Ticketone a partire da mercoledì 17 aprile alle ore 10.00 online e nei punti vendita fisici da giovedì 18 alle ore 10.00.

One Day Music di Catania

Ben Klock - One Day Music
Ben Klock – One Day Music

24 ore consecutive in contemporanea su due diversi palchi, per un totale di 48 ore di musica, in una scenografia mozzafiato tra l’Etna e il mare: è il One Day Music di Catania, dal 2009 uno degli eventi di riferimento per la musica italiana. Oltre 25.000 spettatori attesi per una maratona no stop sulla Playa di Catania che il prossimo Primo Maggio vedrà alternarsi una lineup sorprendente, con i nomi più in voga della scena techno, rap, house, drum and bass, reggae e trap nazionale e internazionale: da Ben Klock a Nitro, Da Maceo Plex a Dixon, da Black Sun Empire a L’Elfo.musica,

OneRepublic : “Start Again”, nuovo singolo

onerepublic_2018_Stewart Gerard
onerepublic_2018_Stewart Gerard

Sarà disponibile per la programmazione radiofonica da venerdì 15 giugno e negli store digitali dal 22 giugno “START AGAIN”, il singolo dei OneRepublic che vede per la prima volta la band americana multiplatino collaborare con l’artista italiano VEGAS JONES.

“Quando ti dicono che non puoi farlo è il momento di dimostrare il contrario e la vera vittoria arriva se i risultati sono completamente inaspettati – racconta così VEGAS JONES questa collaborazione – Nel mio percorso è facile incontrare muri che sembrano insuperabili. Qualcuno si tira indietro e qualcuno, come me, la prende come una sfida personale. Questa collaborazione con i ONEREPUBLIC è la dimostrazione che la passione e la dedizione possono portarti dove sembrava impensabile e, la cosa più soddisfacente è essere stato scelto per le mie capacità musicali. Qui parliamo di una canzone che va oltre i confini del rap, anzi mescola due generi differenti alla perfezione”.

Per l’artista milanese poi: “Tenere alto il livello in pezzi del genere con nomi così importanti è una vera sfida, ma sono sicuro che l’Italia è pronta a dimostrare quanto vale. È una vittoria ed un nuovo punto di partenza. START AGAIN!”

VEGAS JONES (all’anagrafe Matteo Privitera, classe 1994 da Cinisello Balsamo – MI) è il rapper rivelazione del 2018 da ormai 101 giorni consecutivi nella Top 10 di Spotify Italia (al momento alla posizione n.9 dopo essere arrivato alla prima posizione) con il suo singolo “MALIBU”, brano già certificato Platino che ha registrato più 22 milioni di stream su Spotify e oltre 21 milioni di views su YouTube.

Vegas Jones (nome d’arte che si ispira a Vincent Vega, personaggio del film di Quentin Tarantino “Pulp Fiction” di cui Matteo è un grande ammiratore, e al rapper americano Nasir Jones -NAS – al quale Privitera ha voluto rendere omaggio) ha pubblicato il 23 marzo scorso il suo secondo disco “Bellaria”, album registrato in Italia e mixato negli Stati Uniti.

Vegas Jones partirà a novembre per il suo “Bellaria: il Tour” che farà tappa il 2 novembre a Napoli, il 4 novembre a Milano, l’8 novembre a Venaria (To), il 9 novembre a Bologna e l’11 novembre a Roma.

La band ha recentemente concluso il tour in Asia e tornerà negli Stati Uniti il prossimo mese per aprire alcune date del “Down the Rabbit Hole Live”, il tour estivo della Zac Brown Band.

https://www.facebook.com/vegasjonespage
https://www.instagram.com/vegasjones
https://www.youtube.com/channel/UCmpQ1yY17bff57oP8rmkQDw

“25 Ax – Il Bello di essere J-Ax”

cover
cover

Esce oggi 11 maggio 2018, “25 Ax – Il Bello di essere J-Ax”, la raccolta con cui J-Ax celebra i suoi 25 anni di discografia, che contiene i successi più significativi dell’artista, a partire dalle origini e includendo un lasso di tempo che va idealmente dal 1993 – anno in cui usciva il primo album degli Articolo 31 intitolato Strade di Città – fino ad oggi.

25 anni in cui l’istrionico rapper, autore, performer e anche volto Tv di celebri programmi musicali ha compiuto una parabola artistica costantemente in ascesa, contribuendo in modo decisivo alla diffusione di un genere musicale, il rap, che ancora oggi, a distanza di 25 anni, domina le classifiche discografiche italiane.

Un vero precursore J-Ax, capace costantemente di anticipare i tempi e in grado di rigenerarsi restando sempre in prima linea, protagonista assoluto di una trasformazione culturale e musicale che nel nostro Paese ha visto il genere del rap passare da fenomeno di nicchia a vero e proprio evento di massa, con una crescente popolarità, in particolare tra le nuove generazioni, che considerano l’artista un grande punto di riferimento del rap del passato e del presente.

“25 Ax – Il Bello di essere J Ax” racchiude in un doppio cd e doppio vinile tutti i brani più famosi dell’epopea Articolo 31, che, con una durata discografica di circa 10 anni, ha creato i presupposti di una carriera da solista inaugurata nel 2006 con l’album Di Sana Pianta e proseguita con successo fino ad oggi, passando per il progetto Due Di Picche con Neffa nel 2010 e più recentemente per l’acclamato Comunisti Col Rolex, pubblicato nel 2017 insieme a Fedez, con il quale J-Ax ha fondato la nota label Newtopia.

“25 Ax – Il Bello di essere J Ax” rappresenta, come tutte le accolte dei più grandi artisti, un condensato dei suoi più acclamati successi, con l’innegabile merito del caso di descrivere molto lucidamente un evidente e completo percorso di crescita artistica e compositiva, in grado di fornire un eloquente spaccato di quanto e come il rap italiano sia cresciuto, si sia modificato, rafforzato, evoluto e di come la sequenza cronologica dei brani portati al successo da J-Ax nelle sue varie espressioni musicali fornisca un senso di continuità e di spessore in un periodo di tempo consistente.