wLOG: “Ossido”

foto wLOG
foto wLOG

È disponibile in digitale “Ossido” (ascolta qui – distribuzione Artist First) il nuovo singolo di wLOG: un brano che continua a raccontare l’anima più intima e tormentata dell’atipico cantautore milanese, protagonista anche del precedente brano “I Canini di Vlad”.

Questo singolo, prodotto da I Tristi presso il Bedroom Studio e mixato e masterizzato da Emyk, rispetto ai precedenti: “è più oscuro e disturbante, descrivo una nuova Milano distopica che non è poi così distante da quella che stiamo vivendo in questo periodo: una società in loop dove siamo sia vittime che carnefici” racconta wLOG.

“Un giorno ho visto un uomo, seduto su un marciapiede, che cercava invano di colpire con un mozzicone di sigaretta la schiena di una persona che indifferente lo aveva calpestato. – prosegue l’artista milanese -. Mi sono seduto vicino a lui per parlare un po’. Quel giorno anche io mi sono sentito lontano dal mondo. Oggi lui non c’è più e nessuno lo sa. Così ho scritto Ossido.”