Coma_Cose a Sanremo con “Fiamme negli occhi”

Coma_Cose
Coma_Cose

Coma_Cose
A SANREMO NELLA CATEGORIA CAMPIONI CON
FIAMME NEGLI OCCHI

È Ufficiale: i Coma_Cose parteciperanno alla settantunesima edizione del festival di Sanremo.

Il brano Fiamme negli Occhi, scritto a quattro mani da Fausto Lama e California, è la tappa più recente di un viaggio iniziato quattro anni fa. Punta di diamante del roster dell’etichetta Asian Fake, il progetto Coma_Cose è diventato nel tempo un riferimento cardine del panorama cantautorale italiano, che i due hanno contribuito a traghettare verso atmosfere e contenuti inediti.

I Coma_Cose sono una coppia nella vita e nella musica. Si conoscono nell’estate del 2016 per ritrovarsi poco dopo a lavorare insieme come commessi, da lì la decisione di lanciarsi insieme alla ricerca di un sogno condiviso. L’obiettivo, o meglio, l’esigenza è quella di offrire uno sguardo alternativo sul quotidiano, sulle emozioni di una generazione liquida che merita di essere raccontata con nuovi stilemi. Artisticamente sono capaci di fondere un gusto sonoro eclettico ad una scrittura potente caratterizzata da immagini tipicamente urban.

“Fiamme negli occhi è una fotografia della nostra storia, forse della storia di molti.
È una canzone che parla di restare insieme anche di fronte agli ostacoli.
La nostra vita, i nostri sogni, la musica per noi sono un viaggio da percorrere insieme e a volte c’è bisogno di urlarselo in faccia. Crediamo a un percorso di condivisione e crescita reciproca, speriamo che anche altre persone si rivedano in tutto questo”

I Coma_Cose sono riusciti a toccare temi spesso taciuti come l’emarginazione, la solitudine e la rabbia: mai un giudizio, solo necessità d’espressione e condivisione.
È proprio questa capacità di captare l’intangibile, per tradurlo in note e parole, una delle chiavi del grande exploit del duo. Per questo non possiamo che essere curiosi di scoprire cosa porteranno sul palcoscenico più importante della canzone italiana. L’unica cosa certa è che i Coma_Cose ci metteranno la loro fame, il loro desiderio di raccontare la realtà e come sempre, le Fiamme negli Occhi.