XXIV Congresso Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti

Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti
Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti

Guardare al passato delle conquiste raggiunte, costruire il futuro delle politiche della disabilità visiva in Italia
Al via il XXIV Congresso Nazionale dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti

Previsti gli interventi dei Ministri Bonetti e Catalfo, dei sottosegretari Guerra e Martella, di Assessori e Governatori di regione. Atteso anche un saluto del Premier Conte.
Giovedi 5 novembre, ore 15

Si terrà da giovedi 5 novembre a domenica 8, il XXIV Congresso Nazionale dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (UICI), la maggiore associazione di rappresentanza e tutela degli interessi dei circa 2 milioni di cittadini ciechi e ipovedenti. Si tratta di un appuntamento particolarmente importante in un anno in cui la pandemia ha fortemente penalizzato, più di altre, proprio le persone con disabilità visiva e che coincide anche con il Centenario dell’Unione.

I lavori del Congresso, che ha l’obiettivo di individuare nuove direttrici di azione per rilanciare i diritti ancora disattesi delle persone con disabilità visiva in Italia, si svolgeranno in modalità online a partire dalle 15 di giovedi 5 per poi concludersi alle 11 di domenica 8 con il rinnovo degli organismi dirigenti.

All’evento interverranno da tutta Italia circa trecento delegati e mille partecipanti tra rappresentanti territoriali dell’Unione, esponenti delle maggiori associazioni nazionali e internazionali del settore, con la partecipazione al massimo livello di numerose Istituzioni.
Tra queste, sono già confermati gli interventi della Ministra per le pari opportunità e la famiglia Elena Bonetti, della Ministra del Lavoro Nunzia Catalfo, della Sottosegretaria al Ministero dell’Economia e delle Finanze Maria Cecilia Guerra e del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio per l’editoria Andrea Martella, e di altre personalità della politica e delle istituzioni. Nelle giornate del Congresso, in orari e modalità da definire, è atteso anche il saluto del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Significativa anche la presenza dai territori, con messaggi e collegamenti di Assessori e Governatori di regione.

Giovedi 5
Ore 15:00
Ore 15:30 – 16:30

Ore 16:30 – 20.00
Apertura del Congresso
Relazione del Presidente UICI, Mario Barbuto
Saluti istituzionali, Interventi di Ministri, Sottosegretari e altre autorità

Discussione e votazione della relazione del Presidente
Venerdi 6 Proseguimento sessioni di lavoro
Sabato 7 dalle ore 9.00 Proseguimento lavori congressuali, votazioni, spoglio
Discussione mozioni finali e saluto dei rappresentanti delle associazioni di settore
Domenica 8
Ore 10:30 – 11:00
Proclamazione e Intervento del nuovo Presidente eletto

E’ possibile assistere alle sessioni del Congresso collegandosi alla pagina facebook della Presidenza Nazionale dell’Unione italiana Ciechi e Ipovedenti e al canale youtube.