Immigrazione: gli sbarchi non diminuiscono

Senatore Claudio Barbaro
Senatore Claudio Barbaro

Immigrazione: Barbaro (Gruppo Misto), «continui sbarchi a Pantelleria, la ministra Lamorgese intervenga»

«Il fenomeno degli sbarchi sull’isola di Pantelleria non accenna a diminuire», è questo il messaggio lanciato dal senatore Claudio Barbaro (Gruppo Misto, componente della Commissione Istruzione Pubblica e Beni Culturali a Palazzo Madama) con una interrogazione presentata al Senato al Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese.

«la struttura, l’ex caserma “V. Barone” – si legge nel testo – potrebbe contenere fino a 25-30 ospiti. Tuttavia, spesso vi risulta ricoverato un centinaio di persone straniere, alcune anche in condizioni di isolamento perché positive al coronavirus; i migranti, nella maggior parte dei casi tunisini, vengono poi trasferiti a piccoli gruppi a Trapani, per essere successivamente condotti altrove o, in qualche caso, rimpatriati; molto spesso, tuttavia, essi fuggono verso altre destinazioni italiane o europee, specialmente Francia o Germania, dove molti hanno già parenti».

«Dal mese di giugno – conclude il Senatore – sembrerebbero sbarcati a Pantelleria circa 1.500 migranti; è dunque evidente l’affanno delle forze dell’ordine, il cui organico stanziato sull’isola è del tutto insufficiente, anche considerando che, oltre a far fronte all’ondata di sbarchi, esse devono garantire il servizio nel porto e presso l’aeroporto, nonché tutte le altre prerogative di sicurezza pubblica».

Il sen. Claudio Barbaro chiede, quindi, di sapere «quanti siano i migranti sbarcati a Pantelleria nell’ultimo anno, quanti di loro abbiano fatto perdere le loro tracce in seguito all’identificazione e quanti, pur rimpatriati, siano ritornati nuovamente in Italia attraverso l’isola di Pantelleria» e «come il Ministro intenda fronteggiare questa emergenza, che ormai è insopportabile per gli abitanti dell’isola e costringe a ritmi insostenibili il personale delle forze dell’ordine stanziato sul territorio».

——

L’interrogazione originale è raggiungibile al link https://link.claudio-barbaro.it/immigrazione-pantelleria