Lainate: giornata del Parco Storico

VillaLIttaLainate_Parco - Copia
VillaLIttaLainate_Parco – Copia

10a edizione dell’appuntamento nato
con l’obiettivo di valorizzare il giardino storico di Villa Litta
La giornata del Parco Storico tra foliage, apicoltura e visite guidate

18 ottobre 2020
dalle ore 10.00
Parco storico di Villa Litta
Lainate

Un importante traguardo per la valorizzazione del parco di Villa Litta. Domenica 18 ottobre si celebrerà la decima edizione della Giornata del Parco Storico.
Ideata dal Museo Il Ninfeo di Villa Litta in collaborazione con Emilio Trabella, esperto botanico di fama mondiale che aveva curato il progetto di recupero e valorizzazione del patrimonio verde della Villa, con l’intento di illustrare i lavori eseguiti sulla composizione del giardino e di far conoscere al pubblico la varietà delle specie arboree presenti, negli anni si è confermata appuntamento fisso per gli appassionati di piante e foliage.
Grazie alle appassionate descrizioni di Trabella, in tanti hanno scoperto la straordinaria bellezza del nostro ultracentenario esemplare di Ginko biloba (uno dei primi 4 esemplari introdotti in Italia, proveniente dall’Orto Botanico di Padova), la maestosità delle magnolie, l’unicità della galleria dei Carpini, la più estesa architettura vegetale d’Europa. Un parco che, insignito nel 2016 del Premio Parco Pubblico più Bello d’Italia, racchiude al suo interno il fiabesco Ninfeo.

“Mi piace pensare che la Giornata del Parco storico, nata per valorizzare la bellezza del nostro giardino ultracentenario – spiega Paola Ferrario Conservatrice Museo Civico Il Ninfeo – sia diventata negli anni non solo occasione di conoscenza botanica per tanti cittadini, ma anche di diffusione della cultura e attenzione per l’ambiente e la biodiversità. Questo è accaduto anche grazie all’allargamento della rete di collaborazioni sempre più qualificate tessute in questi anni con Grandi Giardini Italiani, Regis – Rete dei Giardini Storici, la rete degli Orti Botanici, con il Progetto Alveari Urbani. L’edizione di quest’anno sarà caratterizzata dal mondo delle api, una società di mutuo soccorso, fondamentale per preservare la biodiversità, in cui il valore del singolo vale solo nella dimensione collettiva. Un chiaro richiamo al lavoro di tanti volontari che quest’anno si sono messi al servizio della comunità in tempo di emergenza e a cui saranno donati vasetti di miele”.

PROGRAMMA

Visite botaniche
Ore 10.00 – visite guidate nel Parco a cura delle guide della ‘Rete degli Orti Botanici’ della Lombardia’ e dei giardinieri di Villa Litta.
Iscrizione obbligatoria al numero 02.93598266/267
Ritrovo nel Cortile Nobile di Villa Litta

Apicoltura Urbana ‘Una società in cui la collettività vale più dell’individuo’.
Ore 15.30 presentazione risultati del progetto di Apicoltura Urbana, alla presenza degli apicoltori volontari e degustazione del miele prodotto dalle nostre api.
Consegna vasetti miele da parte del Sindaco Andrea Tagliaferro e dell’assessore all’Ambiente Maurizio Lui ai volontari che si sono distinti per impegno verso la comunità durante il periodo di lockdown ed emergenza da Covid-19.
Ritrovo alle arnie artistiche in fondo al parco di Villa Litta. Sarà presente anche Claudia Zanfi presidente di Green Island.