Qatar Airways: pulizia cabine a raggi ultravioletti

tech2
tech2

Qatar Airways diventa il primo vettore globale a sfruttare la tecnologia di pulizia delle cabine a raggi ultravioletti di Honeywell
Qatar Airways continua a garantire per i suoi passeggeri i massimi livelli di sicurezza e di igiene durante tutto il viaggio

DOHA, Qatar – Qatar Airways diventa il primo vettore globale a utilizzare il sistema di pulizia di cabina a raggi ultravioletti (UV) di Honeywell, migliorando ulteriormente le misure igieniche a bordo. Nei test clinici, è stato dimostrato che la luce UV è in grado di inattivare vari virus e batteri se applicata correttamente. All’incirca delle dimensioni di un carrello per bevande, il sistema di cabina UV di Honeywell, gestito da Qatar Aviation Services (QAS), è dotato di bracci UV estensibili che trattano i sedili, le superfici e le cabine degli aerei senza l’uso di prodotti chimici per la pulizia.
Avendo già ricevuto sei bracci UV di Honeywell UV Cabin System, i dispositivi sono stati sottoposti a test completi a bordo degli aeromobili di Qatar Airways, prima di entrare in servizio. La compagnia aerea mira ad acquisire ulteriori unità nel prossimo futuro, per poterle utilizzare a bordo di tutti i voli di ritorno all’aeroporto internazionale di Hamad (HIA):
L’Amministratore Delegato del Gruppo Qatar Airways, Sua Eccellenza Akbar Al Baker, ha dichiarato: “Siamo lieti di essere la prima compagnia aerea globale ad operare con il sistema Honeywell UV Cabin System a bordo dei nostri aerei. Nei test clinici, è stato dimostrato che la luce UV è in grado di inattivare vari virus e batteri se applicata correttamente a dosi specifiche. In questi tempi senza precedenti, la salute e la sicurezza del nostro equipaggio e dei passeggeri continuano ad essere della massima importanza. Dall’inizio della pandemia, abbiamo introdotto regolarmente nuove ed efficaci misure di sicurezza e di igiene a bordo dei nostri aerei, basate sulla nostra ineguagliabile esperienza di volo continua”.
Il Presidente di Honeywell Aerospace EMEAI, James Currier, ha dichiarato: “Honeywell dispone oggi di una tecnologia in grado di rendere più sicuri i viaggi aerei – dal viaggiatore al personale di terra, in tutto l’aeroporto e a bordo dell’aeromobile. Stiamo lavorando su più linee di business per sviluppare nuovi prodotti come Honeywell ThermoRebellion, una nuova soluzione per il monitoraggio della temperatura – Environmental Control System Check, che consente alle compagnie aeree di monitorare il flusso d’aria in cabina, e una serie di dispositivi di protezione individuale. Tutto questo permette di avere aeroporti più puliti e sicuri”.
Gli aeromobili di Qatar Airways continueranno ad essere regolarmente disinfettati con prodotti di pulizia raccomandati dall’Associazione Internazionale del Trasporto Aereo (IATA) e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Il sistema di cabina UV Honeywell verrà utilizzato come passo ulteriore dopo la disinfezione manuale, per garantire i più elevati standard di pulizia. La biancheria e le coperte di bordo della compagnia aerea continueranno ad essere lavate, asciugate e pressate a temperature letali per i microbi, mentre le cuffie saranno rigorosamente igienizzate dopo ogni volo. Questi articoli vengono poi sigillati in confezioni individuali dal personale che indossa guanti igienici monouso.
Gli aerei di Qatar Airways sono inoltre dotati dei più avanzati sistemi di filtrazione dell’aria, dotati di filtri HEPA di dimensioni industriali che rimuovono il 99,97% dei contaminanti virali e batterici dall’aria ricircolata, fornendo la protezione più efficace contro le infezioni.
A luglio, Qatar Airways ha ulteriormente aumentato le misure di salute e sicurezza a bordo introducendo nuovi dispositivi di protezione individuale (DPI) per i clienti e il personale di cabina. Le rigorose misure della compagnia aerea comprendono l’offerta di schermi facciali a tutti i passeggeri, oltre a un camice protettivo monouso per il personale di cabina, che viene indossato sopra le loro uniformi, nonché occhiali di sicurezza, guanti e una mascherina.
A bordo, tutti i passeggeri di Qatar Airways sono dotati di un kit di protezione gratuito. All’interno di un sacchetto con chiusura a cerniera, viene offerta una maschera facciale monouso, grandi guanti monouso senza polvere e un gel igienizzante per le mani a base di alcol. I clienti della Business Class ricevono anche un ulteriore tubo di gel igienizzante da 75 ml. Inoltre, per gli aeromobili equipaggiati con Qsuite, il pluripremiato sedile business di Qatar Airways, ai clienti della Business Class viene offerta una privacy ancora maggiore con divisori scorrevoli e porte completamente chiuse, e la possibilità di visualizzare un indicatore “Non disturbare (DND)” se desiderano limitare le loro interazioni con il personale di cabina.
Dall’inizio della crisi di COVID-19, la compagnia aerea ha applicato anche altre misure aggiuntive di salute e sicurezza a bordo dei suoi voli. I pasti della Business Class vengono serviti coperti su un vassoio invece che su un tavolo apparecchiato, e ai passeggeri viene offerto un cestino per le posate come alternativa al servizio di posate individuali, nel tentativo di ridurre al minimo il contatto tra l’equipaggio e i passeggeri. Qatar Airways ha anche introdotto carte menù monouso e salviettine rinfrescanti sigillate. I pasti e le posate per la Economy Class vengono serviti sigillati come di consueto, e le carte menù sono state temporaneamente sospese. Tutte le aree comuni a bordo dell’aeromobile sono state chiuse nel rispetto delle misure di distanziamento sociale.
HIA, l’hub della compagnia aerea a Doha, ha introdotto anche robot disinfettanti a raggi UV-C, dispositivi mobili completamente autonomi che emettono luce UV-C concentrata, e sono impiegati in zone ad alto flusso di passeggeri per ridurre la diffusione di agenti patogeni. Anche l’Oryx Airport Hotel di HIA ha implementato la luce UV-C per monitorare e garantire un accurato processo di pulizia in tutte le stanze, utilizzando una penna visibile solo sotto la luce UV per segnare i punti di contatto frequenti. Le aree contrassegnate vengono sottoposte ai più alti livelli di sanificazione prima di essere controllate e analizzate, consentendo alla direzione dell’hotel di migliorare ulteriormente le tecniche e gli standard di pulizia.
Inoltre, la HIA ha implementato rigorose procedure di pulizia e ha applicato misure di distanziamento sociale in tutti i suoi terminali. Tutti i punti di contatto con i passeggeri vengono igienizzati ogni 10-15 minuti e ogni gate d’imbarco e sportello dei bus viene pulito dopo ogni volo. I disinfettanti per le mani sono forniti presso i punti di controllo dell’immigrazione e di sicurezza.
Il vettore nazionale dello Stato del Qatar opera attualmente oltre 650 voli settimanali verso più di 90 destinazioni, offrendo opzioni di viaggio più flessibili verso un maggior numero di destinazioni globali rispetto a qualsiasi altra compagnia aerea. Più volte premiata, Qatar Airways è stata nominata “Migliore compagnia aerea del mondo” dai World Airline Awards del 2019, gestiti dall’organizzazione internazionale di rating del trasporto aereo Skytrax. È stata anche nominata “Migliore compagnia aerea del Medio Oriente”, “World’s Best Business Class” e “Best Business Class Seat”, in riconoscimento della sua innovativa esperienza di Business Class, Qsuite. È l’unica compagnia aerea ad aver ottenuto per cinque volte l’ambito titolo di “Skytrax Airline of the Year”, riconosciuto come l’apice dell’eccellenza nel settore delle compagnie aeree. La sua sede e il suo hub, HIA, è stata recentemente classificata “Miglior aeroporto del Medio Oriente” e “Terzo miglior aeroporto del mondo” dagli Skytrax World Airport Awards 2020.
ENDS
Qatar Airways, la compagnia di bandiera dello Stato del Qatar, celebra il suo ventesimo anno di attività all’insegna del claim Going Places Together, che esprime la sua aspirazione ad accompagnare i passeggeri verso oltre 160 destinazioni business e leisure a bordo di una moderna flotta di più di 250 aeromobili.
La compagnia aerea in più rapida crescita al mondo ha aggiunto una serie di destinazioni interessanti alla sua rete in crescita, tra cui Lisbona, Portogallo; Malta; Rabat, Marocco; Izmir, Turchia Davao, Filippine e Mogadishu, Somalia. Si aggiungeranno anche Langkawi, Malesia e Gaborone, Botwsana.
Compagnia pluripremiata, Qatar Airways è stata recentemente nominata “Miglior Compagnia Aerea al Mondo” ai World Airline Awards 2019, coordinati da Skytrax, una società di ricerca che redige speciali classifiche sui servizi delle compagnie aeree e degli aeroporti. Ha anche ottenuto il riconoscimento per la “Miglior Compagnia Aerea del Medio Oriente”, “Miglior Business Class al mondo” e “Miglior Poltrona di Business Class al Mondo” come riconoscimento della sua innovativa esperienza in Business Class, Qsuite. Qatar Airways è l’unica compagnia aerea al mondo ad aver vinto il premio come “Miglior Compagnia Aerea al Mondo” per cinque volte.
Qsuite, prodotto brevettato di Qatar Airways, presenta il primo letto matrimoniale del settore in Business Class, oltre a pannelli per la privacy che possono essere riposti, consentendo ai passeggeri dei sedili adiacenti di creare la propria stanza privata, una novità assoluta nel settore.
Qatar Airways è stato il primo vettore del Golfo a unirsi all’alleanza globale di compagnie aeree oneworld, che consente ai passeggeri di beneficiare di più di 1.000 aeroporti in oltre 160 paesi, con 14.250 partenze giornaliere.
Oryx One, il sistema di intrattenimento di bordo di Qatar Airways, offre fino a 4.000 diverse opzioni tra cui film, spettacoli televisivi, musica, giochi e molto altro. I passeggeri Qatar Airways che volano a bordo dei B787, B777, A350, A380, A319, alcuni A320 e A330 possono anche rimanere in contatto con i loro amici e parenti in tutto il mondo utilizzando i servizi di Wifi a bordo e GSM della pluripremiata compagnia.
Qatar Airways supporta una serie di emozionanti iniziative internazionali e locali dedicate all’arricchimento della comunità globale verso cui opera. Qatar Airways, partner ufficiale della FIFA, è sponsor di numerosi eventi sportivi di alto livello, tra cui le Coppe del Mondo FIFA 2022, che riflettono i valori dello sport come mezzo di unione tra le persone, al centro del claim della compagnia aerea – Going Places Together.
Qatar Airways Cargo, il terzo vettore cargo a livello globale, serve 60 destinazioni cargo in tutto il mondo attraverso il suo hub di Doha e fornisce inoltre il trasporto merci in più di 160 destinazioni chiave per il turismo d’affari e leisure a livello mondiale con 200 aeromobili. La flotta Qatar Airways Cargo comprende ora 2 Boeing 747-8F, 17 Boeing 777 freighters e 5 Airbus Airbus A330 freighters.