Appuntamenti al m.a.x. museo

m.a.x. museo
m.a.x. museo

In questa settimana al m.a.x. museo si concentrano tre importanti eventi. Non perdeteli:

Presentazione del romanzo “La müdada”, di Cla Biert (1920-1981)
presso la Biblioteca Comunale
• sabato 12 settembre 2020, ore 17.30
Con Chasper Pult, esperto di lingua e letteratura romancia, già direttore dell’Istituto svizzero a Roma.
Il romanzo è tradotto in italiano da Walter Rosselli, Gabriele Capelli Editore (Mendrisio).
Con l’occasione, sarà possibile acquistare il libro.
Per partecipare è necessario iscriversi scrivendo a: eventi@maxmuseo.ch, indicando nominativo e recapito telefonico.

Presentazione della mostra su Alberto Giacometti
presso Spazio Officina
• domenica 13 settembre 2020, ore 17.30
saranno presenti:

•Raffaella Castagnola Rossini
Direttrice della Divisione della
cultura e degli studi universitari
Cantone Ticino
Bellinzona

•Barbara Gabrielli
Responsabile della Promozione
della cultura e della lingua
Cantone dei Grigioni
Coira
• Davide Dosi
Capo Dicastero
Educazione e Attività culturali
Chiasso
• Jean Soldini
Storico dell’arte e filosofo
co-curatore della mostra
Ginevra
• Nicoletta Ossanna Cavadini
direttrice m.a.x. museo e Spazio Officina
co-curatrice della mostra
• Marco Fagioli
storico dell’arte
e specialista dell’ambito giacomettiano
• Susanne Bieri
conservatrice della Graphische Sammlung della Nationalbibliothek di Berna ed esperta di libri d’artista
• Chasper Pult
già direttore dell’Istituto
svizzero di Roma
Sent
• Mario Botta
architetto, Mendrisio

apertura serale
m.a.x. museo fino alle 20.00
Per partecipare è necessario iscriversi scrivendo a eventi@maxmuseo.ch, indicando nominativo e recapito telefonico.

Conferenza Pubblica, Spazio Officina
“Alberto Giacometti. Un lungo percorso, una ricerca esigente”
• lunedì 14 settembre 2020, ore 20.30
Relatore: Jean Soldini, storico dell’arte e filosofo, co-curatore della mostra.
Con apertura serale del m.a.x. museo, ore 21.30-23.00.
L’evento è proposto in collaborazione con il Circolo “CULTURA, insieme” di Chiasso.
Per partecipare è necessario iscriversi scrivendo a eventi@maxmuseo.ch, indicando nominativo e recapito telefonico.