Dislessia, aid e Posso.it: maratona live

Dislessia
Dislessia

Dislessia, aid e Posso.it: una maratona live per i 10 anni della legge 170/2010 con Barbara Palombelli e Manuela Cacciamani

La piattaforma partecipativa e di informazione Posso.it e l’Associazione Italiana Dislessia realizzano una maratona live su Posso.it con docenti, formatori e neurologi per parlare dei possibili aggiornamenti della legge 170/2010

“Dislessia, proposte per un aggiornamento delle legge 170/2010” è il titolo della maratona in diretta su www.posso.it domani, giovedì16 luglio, dalle ore 12 con la giornalista Barbara Palombelli e Manuela Cacciamani, founder e producer di Onemore Pictures.

A 10 anni dal varo della legge 170/2010, la prima dedicata ai disturbi specifici dell’apprendimento in ambito scolastico, qual è stato il suo contributo nel garantire il diritto allo studio e al successo scolastico dei bambini e ragazzi con DSA? In che modo una sua estensione all’ambito del lavoro può influire positivamente sull’inserimento lavorativo e la crescita professionale degli adulti con DSA?”

Introducono: Giacomo Stella, psicologo psicolinguista, già professore di psicologia clinica Università di Modena Reggio Emilia, fondatore AID e Sergio Messina, neuropsichiatra infantile, presidente AID.

Intervengono (in ordine alfabetico): Maria Enrica Bianchi, docente, membro del consiglio direttivo AID, Raffaele Ciambrone, Dirigente presso la Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione del MIUR, Gabriele Cordovani, psicologo, coordinatore gruppo giovani AID nazionale, Enrico Ghidoni, specialista in neurologia, membro del comitato DSA e Lavoro AID, esperto in dsa adulti, Ladislao Liverani, attore e autore della canzone “Ma che ne sai”, Francesco Madeddu, educatore professionale, membro del consiglio direttivo AID, Viviana Rossi, rappresentante AID osservatorio d’inclusione MIUR e Antonella Trentin, vice presidente AID.

La sigla dell’evento sarà la canzone “Ma che ne sai” di Ladislao Liverani.

La maratona potrà essere seguita in diretta sul sito posso.it, gratuitamente e senza necessità di registrazione, a partire dalle ore 12.00. Dal 17 luglio la registrazione della maratona sarà poi disponibile fra gli eventi speciali della piattaforma posso.it. Per assistere non sarà necessario registrarsi”.

Link al video della canzone “Ma che ne sai”: https://youtu.be/Hgz39swgejo

Link alle foto di Barbara Palombelli e Manuela Cacciamani: https://we.tl/t-vd5eFAt6jw

Link alle foto dei relatori: https://we.tl/t-RfQvxFcCPh

AID: Associazione Italiana Dislessia ( http://www.aiditalia.org/it/ )
AID – Associazione Italiana Dislessia – nasce con la volontà di fare crescere la consapevolezza e la sensibilità verso il disturbo della dislessia evolutiva, che in Italia si stima riguardi circa 2.000.000 persone. L’Associazione conta oltre 18.000 soci e 98 sezioni attive distribuite su tutto il territorio nazionale. AID lavora per approfondire la conoscenza dei DSA e promuovere la ricerca, accrescere gli strumenti e migliorare le metodologie nella scuola, affrontare e risolvere le problematiche sociali legate ai DSA. L’Associazione è aperta ai genitori e familiari di bambini dislessici, ai dislessici adulti, agli insegnanti e ai tecnici (logopedisti, psicologi, medici).

www.posso.it