SpeedVacanze.it: cresce il numero dei single, si parte per Halloween

Cresce il numero dei single
Cresce il numero dei single

La vita da single torna di moda. Negli ultimi 10 anni le famiglie costituite da una sola persona sono aumentate del 22%. A metterlo in evidenza è SpeedVacanze.it, che osserva anche una crescita nel numero di single che partono per Halloween, con un aumento delle preferenze per le mete esotiche (34%) anche se sono ancora in molti a preferire le crociere (23%) e le destinazioni in Italia (21%).
Nell’ultimo decennio le famiglie costituite da una sola persona sono aumentate del 22%. Lo dice un’analisi di SpeedVacanze.it, il tour operator che ha inventato l’esclusiva formula dei viaggi e delle crociere di gruppo per single che sottolinea anche come il costo della vita mensile incide di più sul bilancio di un single rispetto alla media pro capite dei componenti di una famiglia di tre persone: 1.950 contro 1.050 euro.
Secondo l’analisi di SpeedVacanze.it, i single spendono 480 euro al mese solo per cibi e bevande contro i 190 euro pro capite della famiglia. E anche per l’abitazione i single pagano di più: 750 euro al mese contro i 270 di media pro capite familiare.
In Italia ci sono oggi 9 milioni di single che secondo le stime di SpeedVacanze.it per vivere da soli devono affrontare un costo ben superiore rispetto a quello di un componente di una famiglia tipo.
Quello del turismo rimane uno settori a maggiore tasso di sviluppo (+23%) nell’ambito di un target single. Ed anche per Halloween i single preferiscono partire.
«Tra zucche e vampiri, in cima alla lista delle preferenze ci sono le mete esotiche (34%), le crociere (23%) e le destinazioni in Italia (21%), mentre a scegliere le capitali europee è il 12%» puntualizza Roberto Sberna, direttore generale di SpeedVacanze.it.
«Ad andare benissimo è stato il nostro “Halloween alle Maldive”, dove abbiamo organizzato un viaggio di gruppo di 9 giorni, con ritorno il 10 novembre 2019, proponendo una festa di Ognissanti caraibica, tra spiagge bianche ed acque cristalline» sottolinea Roberto Sberna.
Tra le destinazioni extraeuropee, il tour operator specializzato in viaggi per single e di gruppo ha inoltre riscontrato un boom di iscrizioni per Marsa Alam, luogo incantato per un Halloween strepitoso e mozzafiato tra murene, tartarughe giganti, barriera corallina e acque limpide come piscine, luogo ideale per chi ama il mare, con partenza il 26 ottobre e ritorno il 2 novembre 2019; e per il pacchetto “Kenia Mare e Safari”, per immergersi in una natura incontaminata con paesaggi unici e animali magnifici dai leoni alle gazzelle fino agli elefanti, con partenza il 31 ottobre e ritorno l’8 novembre 2019.
Per quanto riguarda invece le crociere, il boom è invece per la Crociera Msc in Croazia e Montenegro, con tappe a Venezia, Montenegro, Dubrovnik e Zadar. «Per una festa di Ognissanti all’insegna della scoperta di luoghi fantastici e di nuovi amici nella cornice delle suggestive mete balcaniche» aggiunge il direttore generale di SpeedVacanze.it. In questo caso la partenza è il 31 ottobre ed il ritorno il 4 novembre 2019.
Poi ancora, per le mete in Italia, le più gettonate anche quest’anno sono Toscana e Lago di Garda, in entrambi i casi con partenza il 31 ottobre e ritorno il 3 novembre 2019. In queste due località SpeedVacanze.it propone un dopo Halloween pazzesco, tra serate, giochi e divertimento.
Per chi infine privilegia le capitali europee, ad andare per la maggiore è Budapest, con i suoi colori, le sue vie, i suoi scorci e le sue famose acque termali che faranno vivere al gruppo di vacanzieri tre giorni di puro divertimento: la città perfetta per vivere la magia di Halloween. Anche in questo caso la partenza è il 31 ottobre e ritorno il 3 novembre 2019.
Cosa spinge gli italiani a partire proprio in questo periodo? «Halloween è una delle migliori occasioni per superare la “nostalgia delle vacanze” e concedersi un viaggio dopo l’estate» puntualizza Giuseppe Gambardella, ideatore di SpeedVacanze.it, il tour operator che ha inventato l’esclusiva formula dei viaggi per single, che quest’anno proprio per il periodo della festa di Ognissanti sta riscontrando una elevata propensione da parte degli italiani a scegliere di concedersi una vacanza più o meno breve.