Open day e inizio lezioni di musica in Val d’Aveto

Complesso musicale Santo Stefano d'Aveto
Complesso musicale Santo Stefano d’Aveto

Dopo un’estate di vacanza gli allievi e gli insegnanti della Scuola di Formazione Musicale “Cap. Armando Campomenosi” sono pronti per iniziare il nuovo anno scolastico. Sabato 5 ottobre dalle ore 15 nella Sala di S. Cecilia a S. Stefano d’Aveto ci sarà l’Open Day dove grandi e piccoli potranno venire a conoscerci e provare gli strumenti.
Nella stessa data inizieranno i corsi che termineranno il 30 maggio. Durante l’anno gli allievi parteciperanno alle lezioni di teoria e solfeggio, lezioni singole di strumento e lezioni di gruppo con la Mini Banda. Alla fine dell’anno scolastico i nostri allievi si esibiranno nel Saggio, dove potremo ascoltarli in piccoli assoli oppure in formazioni dal duetto fino al gran finale con l’organico della Mini Banda.
La Scuola è una delle tre componenti del Complesso Musicale di S. Stefano d’Aveto che al suo interno raggruppa la Banda che vanta 163 anni di attività, e il Coro Polifonico di “qualche” anno più giovane, ha un compito molto importante far avvicinare grandi e piccini alla musica e farli crescere fino al loro ingresso nelle file della Banda oppure del Coro.
Gli obiettivi della Scuola di musica, non si limitano all’insegnamento della teoria e del singolo strumento, ma sono molteplici: in primis la promozione e aggregazione sociale, la diffusione della cultura musicale presso le giovani generazioni, l’educazione all’ascolto e al rispetto delle idee e della cultura altrui, la collaborazione, il sentirsi parte di un gruppo ed aiutarsi gli uni gli altri.
L’attività di promozione culturale e sociale è molto importante in un territorio come il nostro, i ragazzi all’interno della nostra associazione hanno modo di stare insieme in un ambiente sano, rispettoso delle loro caratteristiche, capacità ed esigenze. Il Complesso Musicale si rivolge a tutti grandi e piccoli che abbiano voglia di cimentarsi sia con il canto che con il suono per trascorrere del tempo insieme, divertirsi, mantenere viva e duratura nel tempo la tradizione musicale in Val d’Aveto.