Grotta dei Desideri, Nicola Gratteri presente alla Serata di Gala

Nicola Gratteri

Dal 2005 ad oggi gli organizzatori della Grotta dei Desideri hanno affrontato tematiche sociali importanti, avvicinando realtà molte volte distanti e consentendo così un confronto e un dialogo su tematiche complesse che impongono conoscenza e riflessione. «Proseguendo in questo cammino – spiega il direttore artistico dell’evento, Ernesto Pastore – la Grotta dei Desideri è pronta ad ascoltare le parole del magistrato Nicola Gratteri che combatte la criminalità organizzata sul campo, conducendo le proprie inchieste guardando alle dinamiche positive di una regione che non vuole accartocciarsi su se stessa e che per reagire ha bisogno di esempi e di storie di valore. Nicola Gratteri sarà presente alla Serata di Gala del 4 agosto in un faccia a faccia giornalistico reso ancora più interessante dalla presenza di Arcangelo Badolati, prestigiosa firma del panorama mediatico nazionale che non ha voluto mancare a questo evento nell’evento».

Nicola Gratteri, dopo aver conseguito la laurea in giurisprudenza presso l’Università di Catania, è entrato in magistratura ed opera all’interno della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria. E da sempre in prima linea e vive sotto scorta dall’aprile del 1989. Come altri giudici che hanno fatto la storia di questo Paese – la memoria corre veloce a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino – è fermamente convinto che per arginare il fenomeno malavitoso, oltre alle investigazioni, è necessario andare tra la gente, parlare soprattutto con i giovani e far comprendere loro come l’arretratezza ed il mancato sviluppo coincidano con l’espansione della criminalità organizzata.

«La presenza di Gratteri alla Grotta dei Desideri – conclude Pastore – è un premio al lavoro svolto in questi anni. Abbiamo sempre garantito un contest di moda pulito e trasparente. Lo confermano le adesioni degli stilisti che crescono di anno in anno, così come la fiducia da parte degli investitori. È un regalo che facciamo alla Calabria degli onesti che crede nel merito e nel talento. Ma è un omaggio che rivolgiamo alla città di Amantea che con fatica lavora e s’impegna per tornare a splendere di luce propria. La Serata di Gala si prospetta davvero unica: l’arte della parola da un lato, la poesia dell’immagine dall’altro. Sullo sfondo il Parco della Grotta che incanta a primo sguardo».

Confermato il programma dei vari appuntamenti: la Serata di Anteprima avrà luogo sabato 1 agosto alle ore 21 in piazza Calavecchia, la Fashion Dinner è prevista per il giorno dopo, sempre alle ore 21, presso il Park Hotel Tyrrenian, ed infine il grande evento di Gala che si terrà il 4 agosto alle ore 21 nella suggestiva cornice del Parco della Grotta.

Il maestro orafo Michele Affidato riceverà il premio “Grotta dei desideri media event”: un riconoscimento che intende rendere onore alla carriera di un’artista e di un imprenditore capace di produrre opere che emozionano per l’incommensurabile bellezza. Il premio “Grotta dei desideri national press” sarà consegnato alla giornalista e conduttrice Claudia Peroni: attuale ambasciatrice dell’Expo, ha raccontato i protagonisti del mondo dei motori facendone rilevare la bravura e l’umanità. Ed infine sarà Valeria Marini, star tra le star, a ricevere il premio “Job & fashion”.

Per essere sempre informati è sufficiente collegarsi al blog http://lagrottadeidesideri.worpress.com o consultare la pagina Facebook https://www.facebook.com/lagrottadeidesideri.