Un clown vi seppellirà

Autori: Dario Fo, Giuseppina Manin

Editore: Guanda

2 luglio 2013, di Elisa Zini – “Rinnovamento o restaurazione? L’Italia è un Paese di funamboli in bilico tra queste due scelte. Vogliamo novità: ed ecco lo tsunami grillino. Ma vogliamo anche stabilità: voilà il governissimo. Intanto succede di tutto: presidenti uscenti che rientrano, elezioni “non perse” ma neanche vinte, ex premier dati per spacciati che risorgono, candidati che cadono crivellati dai colpi dei franchi tiratori. Scene dal declino di un impero? O fotogrammi di un nuovo Sessantotto?”

Inizia così il nuovo libro di Dario Fo scritto in collaborazione con Giuseppina Manin, giornalista del Corriere della Sera. Un clown vi seppellirà è un saggio di piacevole lettura nel quale i due autori analizzano, attraverso un dialogo, la situazione della politica italiana e non solo. Attraverso uno scambio di opinioni, con lucidità e limpidezza, vengono analizzate la nostra classe dirigente, l’incredulità del popolo italiano e la politica degli ultimi anni. Emerge una scenografia degna delle più alte rappresentazioni teatrali, a volte drammatica e a tratti comica, dove i protagonisti e gli spettatori sembrano non trovare una via d’uscita.

Uno sguardo nel passato per comprendere meglio il futuro: con gusto e ironia Dario Fo accompagna il lettore in una riflessione senza ipocrisie, che scuoterà le coscienze.

Grillo è come uno dei personaggi delle mie commedie. Esce da quella scuola dei Misteri Medievali che gioca con il paradosso e l’assurdo. Un visionario surrealista la cui fantasia e le cui battute hanno avuto il merito di svegliare il Paese dormiente”.