VIA DEI SAPORI IN FRIULI

 

A  Cividale (Udine) si è svolta nel chiostro del Convento delle Orsoline  una stupenda serata per i 64 solisti di Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori che hanno reso omaggio a Praga, ospite d’onore del Mittelfest 2012, unico evento di grande successo che ha richiamato un pubblico elegante e colto delle grandi occasioni e che ha avuto la possibilità di visitare il Tempietto Longobardo, Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, aperto eccezionalmente per quella serata.

Chef, vignaioli e  artigiani di Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori hanno inscenato Praga magica. Mittelfest di Cividale del Friuli, con sinfonie ispirate alla Mitteleuropa”, creando per l’occasione un menù raffinatissimo e originale. Ciascuno dei 20 chef ha infatti preparato il proprio piatto in diretta davanti al pubblico che, passando da un tavolo all’altro, ha fatto parte dello spettacolo. Accanto a loro i vignaioli – col patron in persona – hanno abbinato sapientemente cibi e  vini. A completare il percorso i raffinati prodotti di nicchia degli artigiani del gusto.

A fare da preludio alle cena, organizzata in collaborazione con il Comune di Cividale, è stata la musica di Moderne stravaganze, progetto  J.S. Bach inserito nel cartellone del Mittelfest, con Rudy Fantin (pianoforte) e  Fender Rhodes, Antonino Puliafito (violoncello).

Il prossimo appuntamento con i Concerti del Gusto sarà il 31 luglio nella storica cornice di Villa Riello Pera di Gaiarine (Treviso).

Per informazioni: tel 0432 538752 , info@friuliviadeisapori.it , www.friuliviadeisapori.it